Contatti

LeMiglioriVPN.com si occupa di segnalare le migliori VPN in commercio , parlare delle funzionalità di queste VPN dei loro costi e dei migliori usi delle singole VPN.

Si parla di sicurezza informatica , privacy e navigazione su internet e argomenti correlati.

Se vuoi segnalare una VPN o contattarci per qualsiasi motivo l'indirizzo di posta elettronica è [email protected]

Offro contenuti originali , video guide , sono Italiano e scrivo per i problemi degli Italiani , se vedi i miei video lo capirai.

Diffida dalle imitazioni, stanno copiando e riadattando i miei articoli, segui gli articoli in anteprima sul mio sito e se non sei stupido vedrai a occhio nudo quali sono gli articoli originali , i miei.

Feel free to write at :[email protected] , if you have suggestion or want to contact the owner of the website for information and other request.

 

 

  • Giuseppe Gagliano

    come faccio a utilizzare una smart tv con un app italiana (tipo il nuovo skyonline) facendola passare per un server italiano? e quindi cambiando vpn? è possibile cambiare direttamente vpn al router?

    • Ciao. A seconda del tuo router puoi inserire la VPN. Devi accedere al pannello di configurazione del tuo router e se è un modello che permette di avere la VPN avrai un interfaccia che ti permette di inserire nome server , protocollo , username e password. Se hai problemi scrivimi .

  • Paolo

    Ciao,chiedo scusa per mia incompetenza,nel forum di PIA ho trovato la
    configurazione per settare Utorrent…Pero’ visto che ero interessato a
    IPVanish (grazie alla vostra recensione) non mi dareste qualche dritta
    per settare Utorrent con appunto IPVanish? Grazie mille…

    • Ciao , io uso utorrent con ipvanish e non setto nulla. Funziona e basta. Se pero’ hai un router che ti filtra il traffico dovrai fare un port forward delle porte che utilizzi in utorrent sul tuo router. Lato ipvanish e’ tutto aperto

  • deepdark

    Ciao, intanto ti faccio i miei complimenti per il sito, finalmente qualcuno ha fatto ordine tra le miriadi di vpn in giro e di questo ti ringrazio. Volevo farti una domanda:
    -onde evitare datagate e simili, non sarebbe ideale indicare di quale nazionalità è la vpn? Personalmente tengo molto al lato privacy e quindi, per il mio uso, sarebbe inutile se non controproducente usare una vpn U.S.A.
    Grazie mille.

    • Ciao , la domanda meriterebbe un articolo a se. Attualmente gli USA hanno una legge che permette a un provider VPN di non avere logs. Per quanto sembri un contro senso dato che gli USA controllano tutto e tutti.
      Questo significa che per legge un server vpn puo’ non salvare nulla. Detto questo ci sono 3 giuristizioni che regolano teoricamente un anzione su vpn- : 1 dove e’ registrata la societa’ , 2 dove sono posizionati i server fisicamente , 3 le leggi delle singole nazioni dove e’ posizionato l’utente.
      Questo implica in caso di un azione verso un utente dover smuovere un sacco di persone. Tieni presente che si parla di vpn commerciali. Se una vpn ha la societa’ registrata negli USA , se un domani viene fatto un controllo su un server a Malta , la possibilita’ o meno di requisire o perquisire quel server dipendera’ dalle leggi Maltesi non da quelle americane.
      Riassumendo, cerca di capire cosa devi fare , quale nazione vuoi emulare. Se emuli gli USA sarai comunque nel loro acquario , a prescindere che la vpn sia registrata in romania. Se ti connetti a un server americano quel server fisicamente e’ in USA , fisicamente possono buttare giu’ la porta e staccare gli hard disk. Pero’ c’e chi pensa anche a queste possibilita’ , leggi la recensione che ho fatto di perfect privacy

    • Dimenticavo, le vpn principali hanno la privacy policy , in chiaro , li trovi generalmente quanto meno la loro politica di logs

      • deepdark

        Ok grazie mille per la spiegazione.

  • Massimo

    Ciao da Buenos Aires in Argentina! Molto interesante il sito e spieghi tutto molto bene. Comunque ho un problema: ogni tanto invio fax dall’Argentina all’Italia con un adattatore SIP e Voipstunt. (che da qui ha un ping di 280/300 ms mentre che un mio Parente a Bologna ha circa 35/40 ms) ma purtroppo vengono ricevuti il 50% dei fax. Se compro un router VPN e mi collego ad un server italiano il ping diminuisce e quindi dovrei avere piú possibilitá di inviare fax?? E’ una domanda strana ma chiisá che mi possa aiutare! Grazie 1000! Massimo

    • Ciao , scusa il ritardo ma ho visto solo ora il post ! Non ho ben capito come funziona il tuo adattatore , ma se per funzionare deve collegarsi (via internet) in Italia è probabile che velocizzerai l’operazione con un router VPN collegato a un server VPN in Italia. In pratica poi la distanza di trasferimento sarà solo dal server italiano ai tuoi clienti in italia. Pero’ non è un operazione che abbia mai provato, per tanto prendi questa risposta con le pinze ! Se però provi fammi sapere come va !

      • Massimo

        Ciao e grazie per la risposta! In effetti mi sono spiegato abbastanza male …. I fax e le telefonate vengono instradate tramite adattatori VOIP (tipo il CISCO SPA112) e contrattato operatori telefonici come Voipstunt, Smartvoip, (tipo Eutelia li in Italia) Peró a causa della distanza il ping é di circa 280 ms. e, se anche per la telefonía puó essere sufficente, per l’invio di fax é problemático. Lessi tempo addietro che con tunnel VPN “dovrebbe” migliorare la comunicazione e anche se il ping non varia molto il tunnel renderebbe la comunicazione piú stabile senza perderé troppi pacchetti. Per tua info, l’altro giorno ho attivato un conto con PureVPN ma ho dovuto chiedere il rimborso perché il loro tunnel non lascia passare i protocolli SIP (della telefonía) e giusto adesso stó probando con Hide My Ass … vedremo!!
        Ho poi comunque “flashato” (si dice cosí?) un router Tp-Link con DD-WRT e funziona bene!
        Come vedi le VPN possono essere utilizzate in tanti modi anche perché qui in Argentina nessuno ti controlla l’IP e ció che fai … almeno credo!! 🙂 Un caro saluto e ti tengo al corrente degli sviluppi!

  • DavidLaFleur

    Ciao! Ti scrivo semplicemente perchè ti ringrazio per quello che fai! Grazie ai tuoi articoli ho scoperto mille cose interessanti; trovo importante al giorno d’oggi il tema della sicurezza online ed è fondamentale che persone come te si prodighino per rendere consapevoli gli utenti. Grazie ancora, ti faccio un enorme in bocca al lupo! 🙂

    • Ciao ! Mi fa piacere che ti piaccia il sito ! Condividilo aiutami a crescere !

  • P76493

    Ciao, e complimenti per il sito! Premetto che non sono un grande esperto in materia, per questo volevo chiederti aiuto. Da quasi un anno studio e vivo in un’università italiana che non permette la libera navigazione ( censure ovunque e non posso nemmeno accedere all’app store con il mio iPad). Per connettersi al Wi-Fi di quest’università è però necessario configurare un indirizzo proxy specifico e avere un username e una password per poter navigare. Che prodotto mi consiglieresti? Vorrei soltanto navigare liberamente, scaricare delle app e guardare Skygo, ma non ho idea di come configurare il vpn al mio proxy che richiede l’autenticazione.

    Grazie 🙂

    • Ciao , Il tuo proxy immagino che intendi il tuo browser o cos’altro ? Perchè te fisicamente sei su internet ma loro probabilmente filtrano la porta 80 che usa il browser per navigare. Fermo restando che non posso sapere come hanno strutturato questi blocchi il mio consiglio è fare una prova con una VPN tra quelle elencate qui che ha il periodo soddisfatti o rimborsati (tipo HMA etc). Cosi provi e se non funziona disdici.

  • Gabry Libero

    Ciao Lemigliorivpn. Innanzitutto grazie e complimenti per questo interessantissimo sito. Volevo chiederti se sarebbe possibile (ovviamente quando hai disponibilità) fare la recensione alle seguenti vpn: Vpnoneclick, Vpntraffic, Witopia, e Vpnfacile.
    Grazie, e complimenti di nuovo.

    • Ciao , me le segno. Alcune di queste le conosco gia’ ma non ne ho inserito la recensione in quanto mancano delle piu’ basi garanzie informative verso gli utenti , come info di recesso , privacy policy , informazioni sulla societa’ etc. Cerco di informare su VPN che oltre alla funzionalita’ diano garanzia di serieta’ verso i miei lettori.

      • Gabry Libero

        Grazie! E mi ero dimenticato Hide Me.

        • ciao ! neanche per caso la prox VPN recensita sara’ icloak / hideme

  • plico

    ciao, complimenti per il sito, è completissimo. Io uso internet per lo più per navigare in anonimato nel deepweb e spulciando tra le tue recensione pare che il miglior in tal senso sia perfect privacy. Sbaglio? me ne sapresti consigliare qualcun’altro equiparabile a perfect privacy e che rispetti le mie esigenze? Grazie mille

    • Ciao. Non so che attivita’ devi fare nel Deep Web. In generale ogni VPN degna di questo nome puo’ andare bene per criptare il traffico dati , meglio se cripitaggio OpenVPN. La comodita’ totale di Perfect Privacy e’ il suo proxy tor integrato per avere tutto sotto controllo con la VPN , attualmente solo loro hanno questa cosa. Non per niente e’ una VPN di altissimo livello.

  • paganmar

    Ciao e complimenti per il sito. Davvero notevole. Mi chiedevo se potevi postare qualche istruzione su come guardare i canali tv del Regno Unito dall’Italia. Grazie

  • Gianni

    Salve sono tentato ad acquistare l abbonamento annuale di vpn.
    Però vorrei sapere che esiste un modo per creare un hotspot con cui collegare la mia Ps4.grazie

  • Gianni

    Scusate mi riferisco a PUREVPN ,grazie

  • Ciao, Assicurati di aver selezionato nel menu impostazioni un protocollo PPTP o L2TP in quanto per lo streaming da lunghe distanze se usi OpenVPN le prestazioni calano.
    Leggi questa guida : https://www.lemigliorivpn.com/guide-vpn-faq/consigli-pratici/quale-protocollo-vpn-usare/

  • Ciao, Cyberghost come spiegato nella recensione non è performante, specie nello streaming video ed è limitato come banda. La versione gratuita poi è proprio di “prova” e non abbastanza performante per un uso reale.
    Secondo me se vuoi stare sul risparmio puoi andare su PureVPN. Ora con lo sconto per i lettori del sito lo porti a casa a meno di 3 euro al mese e con i 5 multi login puoi dividere la spesa con 5 persone. Qua trovi il link coupon : https://www.lemigliorivpn.com/coupon75purevpn

    • mikiblu

      grazie del consiglio!
      complimenti per il sito!

  • Ciao, hai probabilmente installato la versione BETA che ha un’interfaccia più moderna. Installa la versione base

  • CIao.
    Piuttosto che non usare nulla va bene usare HotSpotShield, questo è sicuro. Altrimenti puoi usare TunnelBear che però ha limiti di uso mensile nella versione gratuita.
    Per quanto riguarda il firewall io ti consiglio Comodo, che è gratis : https://www.comodo.com/home/internet-security/firewall.php

  • Ciao, ho scritto una guida apposta per gli USA : https://www.lemigliorivpn.com/lista-vpn/vpn-per-nazione/vpn-per-gli-usa/

  • Ciao, la lista dei router vpn consigliati è già presente sul sito e la trovi qui : https://www.lemigliorivpn.com/prodotti-per-la-rete/router/router-vpn-compatibile-asus/

  • Alberto

    Ciao, complimenti per il sito, molto chiaro ed esaustivo. Non riesco a trovare una VPN adatta alle mie esigenze: possiedo un NAS della QNAP che ha diversi servizi tra i quali la possibilità di scaricare file in autonomia via torrent. Allo stesso tempo ho la necessità di collegarmi al NAS anche da remoto.
    Potrei configurare la VPN direttamente nel NAS (ho visto che è possibile anche via OpenVPN) oppure configurare la VPN su un router (es. Asus RT-AC68U), in modo da avere più sicurezza anche per gli altri dispositivi collegati in internet (PC, tablet, Smartphone). Cosa mi consigli? e soprattutto quale VPN mi permette di collegarmi al NAS di casa da remoto e in che modo? Grazie

  • Pingback: Netflix Italia | Come vedere i contenuti di Tutte le nazioni()

  • Ginlu

    Ciao, mi complimento per il sito, molto folto e pieno di informazioni, avrei una domanda da porvi, da molto tempo mi domando come navigare sicuro senza sentirmi osservato, mi sono spesso chiesto se ci fosse il modo per creare una VPN privata (a casa), una rete privata a cui collegare i miei pc, continuando ad avere un accesso ad internet in anonimato. Lemigliorivpn, vorrei chiedere se sia possibile creare questa VPN privata all’interno della mia abitazione e di cosa ho bisogno. Ringrazio in anticipo 🙂

    • Ciao, a livello di client trovi sul sito gia’ le guider per la connessione manuale a server con ogni dispositivo (o se vuoi un client figo universale puoi comprare viscosity. https://www.sparklabs.com/viscosity/
      A livello server puoi fare in svariati modi :
      – Comprare un NAS e installare la VPN sul NAS (scelta costosa) qua la mia guida ai NAS : https://www.lemigliorivpn.com/prodotti-per-la-rete/nas/nas-casalingo-vpn-cloud-storage/
      – Comprare un router VPN compatibile, con opzione VPN Server, cosi ti collegherai al tuo router via DNSdinamico da fuori da ovunque nel mondo acquisendo l’ip di casa, opzione economica e comoda, qua i router che consiglio : https://www.lemigliorivpn.com/prodotti-per-la-rete/router/router-vpn-compatibile-asus/
      – Installare un server VPN sul tuo computer. Qua pero’ si aprono scenari pericolosi di sicurezza perche’ di solito uno il pc lo usa per mille schifezze e si sottointende che tu sia capace a mantenere il tuo sistema sicuro. Ce ne sono vari open source, basta googlare, come quello di openvpn (non confonderti con il loro servizio a pagamento private tunnel)

  • Mario

    Ciao, davvero un bel sito, ben fatto complimenti, mi sono fatto una bella cultura! Ho deciso di seguire il tuo consiglio e ora ho un account purevpn con la quale mi trovo bene. Uso viscosity per il protocollo openvpn ma non mi trovo bene con lo streaming. hai qualche consiglio da darmi sul protocollo più adatto? certamente il pptp è rapido, ma tu pensi sia abbastanza sicuro? a livello di nazione per tua esperienza quali sono le migliori? Grazie

    • Ciao ! Per lo streaming, fermo restando che non so in che nazione sei e se in quella nazione lo streaming sia o meno vietato, puoi provare anche L2TP e IKEV, entrambi molto veloci rispetto a openvpn piu’ indicato alla normale navigazione in sicurezza.

  • Ciao, la stabilita’ dipende molto da client a client e se ci sono conflitti con applicazioni in uso, ma in linea generale PPTP per lo streaming e’ migliore perche’ essendo un protocollo con meno controlli di interscambio dati ha anche la minor possibilita’ che tali dati vengano persi lungo la trasmissione video e che di fatto avvengano interruzioni o crash.

  • Ciao, dipende un pò dal Budget, banalmente anche PureVPN ( https://www.lemigliorivpn.com/consiglia/PureVPN ) ha nella lista server quelli con la cornetta del telefono (per il VOIP)

    • Xavier

      Ho puntato su uno dei migliori che hai recensito, express vpn e mi sembra molto stabile, vedo canali TV normalmente bloccati all’estero. La prova del 9 sarà vedere come si comporta in Marocco. Ti farò sapere. Ancora grazie, il tuo sito è utilissimo.
      Saluti 🙂
      Xavier

  • Pingback: Come vedere sky go fuori Italia , agg marzo 2016()

  • Reni65

    Scusa, ma quindi non ho capito se a oggi purevpn si può usare o meno per vedere skygo. A me da sempre un errore (6083). Io vivo in Egitto. Grazie

  • Chris

    Ciao vivo in Canada, e da poco ho attivato netflix qua. Ti volevo chiedere, vorrei vedere film serie ecc italiane e in italiano, come devo fare? E se deve fare un contratto vpn per vedere tale programmazione cosa mi consigli? Grazie christian

  • Paola

    Ciao, sperando di vedere Sky go dalla Croazia ho acquistato totalvpn, perché aveva un prezzo da discount. Invece quando mi connetto alla vpn Sky go comunque non funziona. Mi fai sapere se express vpn continua a funzionare, prima che l’acquisti? Grazie mille per il tuo utilissimo sito!!!

  • pii

    Ciao.
    io sono in Russia e vorrei riuscire a vedere il campionato di calcio italiano. Ho account skygo, tuttavia vorrei vedere le partite in TV e non su Ipad. purtroppo gia’ in italia provando a condividere sky go da ipad a tv, non sono riuscito. sai dirmi qualcosa a riguardo?
    Grazie

  • Stefano Barilani

    ciao, ho appena acquistato purevpn(tieni presente che il mio unico obiettivo è vedere netflix in modo completo in tutti i paesi) e l’ho avviato, sembrerebbe andare tutto bene… visualizzo le homepage, i programmi ma quando provo a visionarli mi dice che siccome uso una vin mi è inibita la visione.
    ho provato in tanti paesi ed è sempre così… ho provato con safari, chrome e firefox…
    come posso risolvere il problema?

  • sbragato

    Ma c’è un modo per connettere la tele alla vpn e gestire tutto col telecomando? Grazie per il tuo apporto, mi ha aiutato tanto nella scelta di VPN!

  • Matteo Molinaro

    Ciao scusa l’ignoranza in materia, parto per gli USA tra una settimana e vorrei utilizzare là skygo.
    Così ho deciso di fare delle prove e ho scaricato diverse app VPN per IPhone , provando a selezionare vpn italiane (nonostante io mi trovi ancora in Italia) NON riesco a vedere skygo.
    Puoi aiutarmi in qualche modo? C’è qualcosa che sbaglio ?

  • fabrizio

    ciao, complimenti per il sito, davvero utilissimo. Volevo sapere se potevi consigliarmi qualche VPN per poter vedere sky go in francia. grazie

  • Non è esattamente cosi. Perchè alcune VPN hanno trovato come fare (non tutte) e continuano ad andare da anni, tipo queste qua specificate : https://www.lemigliorivpn.com/guide-vpn-faq/video-guide/come-vedere-sky-go-fuori-italia/

  • ovviamente anche da 3g (ed è li che conviene usarla)

    • nofe

      Grazie mille!

    • nofe

      Ciao, avrei ancora una domanda. Supponiamo che io utilizzi una vpn e invio una mail ad un amico che non la usa; i dati fino a che punto restano criptati?fino a me e il destinatario della mail o fino al server vpn? Grazie ancora

      • Anche le VPN con dei logs non tengono salvati (quelle recensite almeno) logs su sender e destinatario delle mail. Questi dati (chi manda la mail e a chi) vengono nascosti al tuo provider.

  • ℒℯℓ

    Volevo farti i miei complimenti e ringraziarti per il tuo lavoro.

    Unico disturbo il blocco del tasto dx del mouse(preventivo per il copia incolla,capisco) molto scomodo per quelli come me che continuano a far “apri nuova finestra” ad ogni link curioso 🙂 , e per no perdersi nulla.

    Detto ciò, io vorrei chiederti se hai anche consigli su VPN per migliorare il gaming online per console, o se visto che si tratta di latenze, forse la soluzione VPN non è ottimale?

    Al momento sto riscontrando diverse problematiche con EOLO, e mi son accorto che moltissimi utenti , anche esperti, stanno smascherando le “magagne” che molti IPS fanno con i controlli discrezionali delle loro linee: paghi per 30Mb, il minimo garantito è 0,2 (ridicolo!) vai sempre a singhiozzi. giri tutto su una VPN e voilà! tutto torna a bomba.

    Grazie , ho iniziato a seguirti e ti consiglierò a molti.

    Ciao

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.