Come navigare anonimi con Chrome

Vediamo come navigare anonimi con Chrome con la navigazione in incognito.Attenzione cosi nascondi Solo quello che fai localmente.Ecco come fare per il resto

Di fatto se scegliamo di navigare anonimi con Chrome stiamo già mentendo a noi stessi.

Big G è come il grande fratello , tra google , google + , gmail e il suo browser raccoglie una mole di dati allucinante su tutto quello che facciamo , per poi proporci sotto forma di banner esattamente quello che in teoria sono prodotti correlati e inerenti ai nostri usi e costumi.

Il termine poi usato nelle opzioni di questo browser per definire la navigazione anonima con Chrome è una che sicuramente trae in inganno i meno esperti.

Come navigare anonimi con Chrome (localmente)

Come navigare anonimi con Chrome

Come navigare anonimi con Chrome

Per fare in modo di aprire una sessione di navigazione anonima con Chrome dovremo aprire le opzioni del browser e selezionare la voce “Navigazione in Incognito”

Cosa ci fa nascondere ?

Quando iniziamo una nuova sessione internet con l'opzione per navigare anonimi con Chrome di fatto facciamo in modo che non vengano salvati nel computer che stiamo usando , solo localmente , cookie , password di modulo di login o la cronologia dei siti web che visitiamo , tutte informazioni che una volta chiusa la finestra di Chrome verranno cancellate.

Esempio :

  • Attivo l'opzione di navigazione in incognito su Chrome
  • Vado sul sito della mia banca ed effettuo il login e faccio un bonifico
  • Quando chiudo la sessione nel mio computer non rimangono salvate le password della mia banca

Esternamente sono al sicuro ? NO

Di fatto i siti web che visitiamo , se scarichiamo file in torrent o p2p , a chi scriviamo le mail , le nostre transazioni e cosa ci piace o meno su faccebok , sono tutte informazioni che girano libere , visibili dal browser , intercettabili.

Lasciamo sempre in giro da dove navighiamo tramite il nostro indirizzo ip. Se pensi che l'opzione per navigare anonimi con Chrome ti renda invisibile , sei uno dei tanti che è caduto nella trappola della “comunicazione” e del marketing con cui ti propinano i browser.

L'unico modo per essere veramente anonimo su internet è nascondere l'indirizzo IP e criptare il tuo traffico dati.

Cosi facendo il tuo provider non saprà a chi scrivi le mail , se scarichi qualcosa o che siti web navighi, sistemi di analisi dati non potranno carpire i tuoi usi e costumi e non potranno vedere da dove navighi.

La privacy è un diritto , non rinunciarci.

Tramite una VPN i tuoi dati saranno criptati , nasconderai agli occhi del mondo i tuoi usi e costumie i siti web che visiti , oltre che ovviamente celare la tua posizione.

Qui trovi i miei articoli di riferimento sulla navigazione sicura, rimani informato , non farti fregare :

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.