VPN per iOS 8 di IPVanish | Video prova della VPN per iPhone

IPVanish esce con la sua nuova VPN per iOS 8. Come mostrato in questa video prova la VPN è perfetta per iPhone e iPad e funziona per Netflix o altre canali bloccati.

Un paio di settimane fa è uscita la nuova app di IPVanish per iOS . Mi hanno contattato per avere il mio parere in merito all’applicazione e fare una nuova video prova (Avevo fatto la video prova della VPN per iOS di IPVanish durante la mia comparativa VPN per iPad).

La cosa migliore è che è stata implementata la feature di passare da un server VPN all’altro senza dover ogni volta reinstallare il certificato VPN. Verrà installato per tanto un singolo certificato all’inizio per il protocollo selezionato , da quel momento in poi la useremo senza problemi (esattamente come avviene per VyprVPN).

Al day one c’era qualche problema ma ora l’applicazione è stabile e ho deciso di provarla.

VPN per iOS 8 di IPVanish | Una schermata iniziale pulita e ordinata

schermata iniziale vpn per ios ipvanish

 

Una volta lanciata l’applicazione VPN per iOS, se è la vostra prima volta , dovrete installare il certificato VPN e fare il login con lo stesso username e password che usate sia per il sito che per l’applicazione per computer.

A quel punto vi si presenterà una schermata iniziale molto semplice.

In alto la linguetta per connettervi o disconnettervi alla VPN (assicurarvi ovviamente che nel menu impostazioni , generali , la linguetta generale alla voce VPN sia attiva , in caso contrario nessuna app che usa le VPN funzionerà).

vpn per ios 8 ipvanish

vpn per ios di IPVanish , si clicca sulla nazione e appare la lista in ordine alfabetico inverso

Troverete successivamente la nazione selezionata (se cliccate cambiate la nazione).
La lista delle nazioni disponibili è in ordine alfabetico inverso ,  viene mostrato dalla U (di USA) alla A , questo perchè la maggior parte degli utenti utilizzano IPVanish per emulare un IP statunitense (per vedere Netflix) .

Il vostro indirizzo ip corrente (o emulato se connessi) e alla fine troverete il tempo restante al vostro abbonamento.

VPN per iOS 8 di IPVanish | Opzioni interessanti e nuove sul mercato

Il bottone in alto a sinistra vi porterà invece alla schermata delle opzioni.

Il menu opzioni è diviso in due schermate.

vpn per ios ipvanish opzioni

La prima mostra in alto un elenco di link che portano al sito di IPVanish , tipo su domande frequenti , supporto etc, nulla di interessante.

Poi vi è la parte dedicata alla gestione del protocollo. Vi consiglio di impostare la gestione del protocollo su IPSec (potrebbe essere richiesto reinstallare il certificato VPN per iOS , comunque è una operazione una tantum).

Alla voce install legacy VPN profile decideremo se la crittografia del protocollo è di tipo PPTP o L2TP (se non sai cosa significa leggi il mio articolo sui protocoli vpn). Lascia PPTP che è veloce e perfetta per il mobile.

In caso fate dei danni cancellando per sbaglio i certificati c’è un bottone per reinstallare il certificato.

La parte interessante della VPN per iOS di IPVanish , che esce un po’ dagli schemi classici , è la voce ON DEMAND

ipvanish vpn per ios 8

 

Tra vari test di VPN per iOS è la prima volta che trovo questa opzione che valuto sicuramente non per tutti ma veramente interessante.

Spesso viene utilizzata una VPN per criptare i dati a prescindere , in caso di connessione in giro su hotspot non sicuri ad esempio.

Ma altrettanto spesso decidiamo di utilizzare la VPN per emulare l’indirizzo IP di un altra nazione , esempi classici sono collegarsi a Netflix con un IP americano , vedere la TV italiana in streaming con un IP Italiano , dover mandare mail di lavoro e far vedere a clienti e fornitori che siamo posizionati in una determinata nazione e cosi’ via.

Per non rischiare di accedere a servizi senza usare la VPN è possibile stabilire che all’accedere di particolari siti la VPN si connetta in automatico (la lista è editabile).

Altra cosa interessante è decidere che per alcuni SSID (nomi di network ai quali ci si collega) la VPN si collega in automatico. Un esempio è l’internet cafè al quale vi collegate , la rete WI FI dell’ufficio (per non farvi sniffare i dati dall’admin di rete) , casa di amici o altre location , anch’esse in una lista editabile.

Forse a molti sembreranno opzioni inutili ma esistono e sono estremamente comode , un ottimo lavoro da parte di IPVanish che non solo si aggiorna ma mostra creatività nella sua VPN per iOS.

VPN per iOS 8 di IPVanish | Conclusioni

Ritengo sia stato fatto un ottimo lavoro di restyling di questa VPN per iOS che nella sua versione precedente era troppo legnosa e poco appetibile per utenti inesperti.

Il fatto che sia una VPN senza Logs , torrent friendly (incoronata la miglior VPN per Torrent) , grande lista nazioni  e con NAT Firewall integrato (perfetta per tornei di fps) la rende una delle migliori VPN in commercio in senso assoluto per chi cerca una VPN con queste caratteristiche e oggi anche con una app VPN per iOS al passo coi tempi.

Lato negativo , se cosi si può dire , è la compatibilità da iOS 8 o superiore , che rende per chi ha un iPhone 4 o inferiore (singolo processore) impossibile utilizzare quest’app.

Questo pero’ non deve intimorirvi ,  è infatti possibile come sempre fare una configurazione manuale della VPN per iOS come spiegato nel mio articolo)

La presenza di frequenti coupon e sconti , aggiornamenti e continui upgrade , mostra che lo staff di IPVanish sta sempre sul pezzo.

1 Comment
  1. Grazie per l’accurata recensione di IPVanish. Apprezziamo il tuo feedback e la fedeltà al servizio! Contattaci via email o Facebook per qualsiasi cosa!

    Leave a reply

    Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.