Scudo contro onde elettromagnetiche: recensione SmartDOT

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su email
Condividi su telegram
scudo-contro-onde-elettromagnetiche

Eccoti servita su un piatto d’argento la tanto attesa recensione su SmartDOT, attualmente il miglior scudo contro le onde elettromagnetiche.
Queste ultime e, più in generale, i campi magnetici, sebbene non possano essere percepiti dai nostri sensi, sono fenomeni che esistono realmente e che posso avere ripercussioni sulla nostra salute.

Purtroppo, il fenomeno “hi tech” di questi ultimi decenni è uno dei più grandi business della storia. Pertanto, i gruppi di potere hanno interesse affinché non si parli di certi aspetti.
Più avanti ti darò tutti i dettagli ma, per il momento, pensa alla vicenda Eternit.

Dagli inizi fino alla seconda metà del ‘900, quest’ultimo veniva commercializzato come un prodotto utile, innovativo e sicuro.

Per decenni, la così detta “comunità scientifica” non ha fiatato, salvo poi rendersi conto che l’Eternit provoca il cancro.
Ecco, oggi sta succedendo la stessa identica cosa con l’elettromagnetismo.

Scudo per onde elettromagnetiche: cos’è SmartDOT?

SmartDOT è un piccolo accessorio di forma discoidale, ha un diametro di 34 mm ed è magnetizzato sulle frequenze naturali del campo terrestre.

Utilizzarlo è davvero semplice: va, semplicemente, attacco a tutti quei dispositivi che producono onde e campi magnetici artificiali.

Esatto, sto parlando del PC, del tablet, ma anche dello smartphone che, oramai, è divenuta una vera e propria “protesi digitale” dei nostri arti superiori.

scudo-per-onde-elettromagnetiche

“Ufficialmente” (e potrei scrivere un intero libro sul significato di questa espressione), non è stata dimostrata alcuna correlazione tra determinate condizioni cliniche e l’elettromagnetismo di origine artificiale.

Allo stesso tempo, però, non è nemmeno mai stata dimostrata la sua piena innocuità.
Ecco perché sempre più persone sentono il bisogno di tutelarsi contro questo fenomeno.

Insomma, nel dubbio, è meglio prevenire che curare.

Protezione da onde elettromagnetiche: come funziona SmartDOT?

Esistono diversi tipi di protezione dalle onde elettromagnetiche:

  • dispositivi schermanti.
  • Dispositivi ri-armonizzanti.

I primi non fanno altro che costituire una barriera più o meno resistente tra l’oggetto irradiante e quello irradiato. I secondi, invece, modificano la frequenza del primo affinché si armonizzi con quella del secondo.

SmartDOT funziona proprio così. Infatti, se fosse un dispositivo schermante, una volta applicato su PC, tablet e smartphone, renderebbe questi ultimi inutilizzabili.

In via teorica, la questione è abbastanza semplice da comprendere.
Il pianeta Terra emana naturalmente delle onde elettromagnetiche che sono del tutto compatibili con il nostro organismo.

Al contrario, quelle prodotte artificialmente dai dispositivi elettronici sono molto diverse da quelle presenti in natura. Pertanto, specialmente nei soggetti più deboli o predisposti, queste onde elettromagnetiche possono causare dei problemi di salute.

Recensione SmartDot, protezione da onde elettromagnetiche: la mia esperienza a caldo

Come già accennato poco fa all’inizio di questa recensione su SmartDOT, si tratta di un dischetto ferromagnetico da applicare su qualsiasi tipo di dispositivo elettronico. Pesa solo 1 grammo e ha lo spessore di 1 millimetro, pertanto è come non averlo.

Funziona per irraggiamento, quindi non serve accenderlo/avviarlo ecc ecc. Lo applichi sul tuo smartphone, PC o tablet e stop. Non devi fare altro.

Funziona davvero questa protezione da onde elettromagnetiche?

Premetto che sono in buona salute e non soffro di alcuna patologia. Nonostante ciò, devo ammettere che, lavorando molto al PC, accuso spesso un fastidioso mal di testa. Alcune volte più forte, altre meno.

Così ho deciso di applicare questo prodotto su tutti i miei dispositivi. Beh, dopo circa una settimana i miei mal di testa sono quasi scomparsi. Sicuramente sento una netta differenza rispetto a prima, tant’è che ne ho applicati altri anche sulla smartTV e sul decoder.

protezione-da-onde-elettromagnetiche

Elettromagnetismo artificiale: analogia con l’Eternit e il fumo

Prima ho accennato al fatto che non esistono studi che dimostrino la reale pericolosità dell’elettromagnetismo artificiale. Allo stesso tempo, non esistono nemmeno quelli che dimostrano la sua innocuità.

Qual è la verità? Beh, io non sono certo un ricercatore, ma ho un cervello e la memoria storica.

Ti ricordi l’Eternit? Durante il “boom” degli anni ’60 veniva decantato come uno dei migliori materiali da costruzione.

smartdot-recensione

Peccato che da qualche decennio sia emersa la verità: l’amianto che compone questo materiale uccide, di conseguenza è stato bandito dal commercio.

E il fumo?
Negli anni ’40, le sigarette venivano pubblicizzate dagli stessi medici e chi osava porre delle obiezioni veniva bollato come “complottista”. Il tempo, però, ha dato ragione proprio a questi ultimi.

smart-dot-smartdot

Tornando all’elettromagnetismo artificiale, chi ci assicura che tra qualche anno non venga alla luce la sua pericolosità per la nostra salute?

Perché dobbiamo dotarci dei migliori dispositivi contro le onde elettromagnetiche?

Le vicende legate all’Eternit e al fumo dovrebbero farci riflettere. Alle pubbliche istituzioni interessa davvero la nostra salute?
O meglio, quanto sono disposte a tutelare quest’ultima dinanzi gli interessi dei gruppi privati?

Non molto, a giudicare da queste 2 vicende e dai milioni di morti che hanno causato.
Pertanto, la cosa migliore da fare è giocare d’anticipo.

Ecco perché dobbiamo dotarci dei migliori dispositivi contro le onde elettromagnetiche. In questo modo non rischiamo di fare la stessa fine di coloro che sono morti a causa dell’amianto o del fumo di sigaretta.

Lo scopo di questa mia recensione su SmartDOT è quello di farti comprendere che è possibile eliminare le onde elettromagnetiche in casa, in ufficio o in qualsiasi altro luogo, semplicemente applicandolo sui dispositivi che utilizziamo ogni giorno.

dispositivi-contro-onde-elettromagnetiche

Insomma, più semplice a farsi che a dirsi.

Quali sono i sintomi dell’ipersensibilità all’elettromagnetismo artificiale?

  • cefalea ed emicrania
  • fastidi e dolori muscolari
  • insonnia
  • irrequietezza
  • difficoltà a concentrarsi e mancanza di lucidità
  • senso di costrizione al petto
  • eruzioni cutanee

A prima vista, questi potrebbero sembrare i sintomi associabili a tanti altri disturbi già noti. Ecco perché, qualora li stessi riscontrando, dovresti prestare attenzione al contesto in cui si verificano o si acuiscono.

Quando dovremmo adottare uno scudo per onde elettromagnetiche?

Per avere un quadro più chiaro in merito, è opportuno porsi le seguenti domande:

  • il mio stato di salute peggiora quando sono a stretto contatto con dispositivi elettronici per periodi prolungati?
  • Al contrario, i disturbi scompaiono o si riducono quando non uso tablet, PC o smartphone?
  • Questi sintomi li avverto in maniera sporadica oppure sono una costante di tutti i giorni?

Beh, se alle prime due domande hai risposto “” e alla terza “tutti i giorni”, allora devi prendere seriamente in considerazione il fatto di adottare uno scudo contro le onde elettromagnetiche artificiali.

Perché dovremmo utilizzare una protezione da onde elettromagnetiche?

Per tutelare la nostra salute ovviamente. Inoltre, c’è anche una questione giuridica di cui tenere conto.
Ad esempio, i malati di mesotelioma causato dall’amianto presente nell’Eternit, hanno diritto a tutta una serie di indennizzi e risarcimenti.

Certo, nessuna cifra può restituire la salute perduta, ma almeno si avrebbero a disposizione delle risorse economiche con cui far fronte alle spese mediche o ai mancati introiti derivati dall’impossibilità assoluta di lavorare.

Purtroppo, salvo pochi e rarissimi precedenti giurisprudenziali, i danni provocati dall’elettromagnetismo non vengono riconosciuti e, di conseguenza, non vengono risarciti.

Questo è, senz’altro, un motivo in più per utilizzare SmartDOT, il migliore dei dispositivi contro le onde elettromagnetiche di origine artificiale.

Ciò, a maggior ragione, vale per tutti coloro che non hanno la possibilità di scegliere se usare determinati dispositivi elettronici o meno, perché costretti da esigenze lavorative.

smartdot-recensioni

Recensione SmartDOT, scudo contro onde elettromagnetiche: conclusioni finali

Alle istituzioni non interessa nulla della tua salute perché queste sono subordinate a gruppi di potere transnazionali.
Una persona malata significa un cliente a vita delle case farmaceutiche di cui, molto spesso, sono gli stessi governi a pubblicizzarne i prodotti.

Qui non c’entra nulla il complottismo perché sono le stesse compagnie a dirlo senza troppi fronzoli.
Nel 1977, Henry Gadsen, all’epoca Direttore Generale della Merck & Co, nel corso di un’intervista pubblicata su “Fortune”, ha dichiarato testualmente:

Il nostro sogno è produrre farmaci per le persone sane. Questo ci permetterebbe di vendere a chiunque.”.

Quindi, onde evitare di trasformarsi in clienti a vita delle case farmaceutiche per patologie correlate all’elettromagnetismo artificiale, impariamo a tutelare autonomamente la nostra salute, usando SmartDOT, la migliore protezione da onde elettromagnetiche.

Cliccando qui potrai acquistarlo usufruendo dello sconto che riservo solo ai miei lettori.

9 Total Score
SmartDOT 2021 - Scudo contro onde elettromagnetiche

Praticità
10
Usabilità
10
Rapporto qualità/prezzo
8.5
Efficacia
9.5
PROS
  • Molto discreto perché piccolo e leggero
  • Non serve attivarlo/accenderlo perché funziona per irraggiamento
  • Il suo uso non comporta effetti collaterali
  • Non influisce negativamente sulle prestazioni dei dispositivi
CONS
  • I benefici giungono dopo circa una/due settimane
  • 1 SmartDOT può schermare solo un dispositivo alla volta
Fammi sapere cosa ne pensi

Leave a reply

Diffida Dalle Imitazioni

Ho solo un sito ed è LeMiglioriVPN.com, vari siti copiano i miei articoli e guide Originali, diffida dalle imitazioni e condividi i miei articoli.

Per iniziare

In evidenza

LeMiglioriVPN.com
Logo