KODI | Download, add on, VPN su Kodi e tutto quello che vorresti sapere per partire alla grande

Sebbene sia certo che tu abbia già sentito parlare di Kodi Media Player, lasciami dire due parole a riguardo, prima di cominciare.

Kodi è come un media centergratuito ed open-source – dove puoi organizzare tutti i tuoi contenuti digitali in modo facile ed ordinato. E puoi utilizzarlo per riprodurre i tuoi file multimediali come ascoltare musica, podcast, guardare video, immagini e molto altro. Sia utilizzando file salvati sul tuo dispositivo che tramite internet.

Te lo consiglio caldamente se vuoi vedere video in diretta streaming.

Ad ogni modo, Kodi o non Kodi, dovrai sempre affrontare (e risolvere) la problematica dei contenuti bloccati a seconda del paese da cui ti colleghi ad internet. Per cui, in questo articolo, ti mostrerò anche quale sia la migliore VPN per utilizzare Kodi e sbloccare ed accedere ai contenuti in streaming che ti interessano.

Ovviamente in modo completamente legale. Come sempre, su LeMiglioriVPN.com.

Dove scaricare Kodi

Ovviamente dal sito ufficiale: https://kodi.tv/download

La migliore VPN per Kodi 2018

Solo per questa volta, inizierò questa guida con la classifica delle migliori VPN per utilizzare Kodi.

Questo, nel caso in cui tu sia arrivato qui per caso, alla disperata ricerca di un modo per guardare un contenuto in streaming che sta per iniziare.

Se questo è il caso, saprai già tutto di Kodi, ed io che sono così buono, ti farò risparmiare un sacco di tempo, facendoti vedere subito le mie raccomandazioni.

Tuttavia sappi che in questo tutorial condividerò un sacco di informazioni e trucchi utili per sfruttare al meglio le potenzialità di Kodi.

Sconto 35% + 3 mesi gratis
ExpressVPN - la migliore VPN per Kodi!

Per un periodo limitato ExpressVPN si e' detta favorevole ad offrire 3 mesi gratis e 35% di sconto ai lettori di LeMiglioriVPN.com

Ho preparato questa selezione di VPN per Kodi seguendo 3 principi. Ovviamente, tutte queste VPN hanno almeno un server in Italia.

Perché altrimenti non potresti sbloccare i contenuti in italiano. E sono tra le VPN più veloci sul mercato, con un network di qualità e server con performance elevate.

Perciò puoi guardare video in HD – che richiedono una connessione ben stabile (banda larga).

Infine, tutti questi servizi sono semplici da installare e user-friendly. Per cui non importa che tu sia un nerd o un geek (che sono più o meno la stessa cosa), sarai comunque in grado di utilizzare Kodi con una VPN.

ExpressVPN | Recensione e costi

Recensione e coupon discount per ExpressVPN. Tra le VPN piu performanti sul mercato. I suoi punti di forza sono la ...

9.5
2 NordVPN | Recensione e costi

NordVPN | Recensione e costi

Recensione di NordVPN, VPN senza logs, perfetta per torrent, con server in Italia e server speciali per TOR. ...

9.4
3 CyberGhost | Recensione e costi

CyberGhost | Recensione e costi

CyberGhost non è certamente la VPN più veloce sul mercato ma se siete senza soldi ha pacchetti annuali economici per ...

9.3

Una precisazione sulla valutazione delle VPN sopra elencate

I punteggi associati alle VPN qui sopra non riflettono necessariamente la valutazione dell'argomento trattato in questa pagina. Poiché si tratta di una valutazione globale che tiene in considerazione tutte le recensioni di questo sito, per tutti gli usi. In cui sono stati valutati molti altri criteri oltre a quelli elencati.

Sebbene tu possa usare Kodi senza una VPN, potresti avere problemi se stai guardando contenuti in streaming. E saresti confinato alla fruizione di contenuti locali (ovvero del paese da cui ti connetti ad internet). Ecco perché ti consiglio di utilizzare la migliore VPN per Kodi.

Cos'è Kodi?

Come ho già detto, Kodi è – al momento – il massimo che si può desiderare come Media Player per tutti i tuoi dispositivi.

Anche se è giusto ricordare che tutto ha avuto inizio con la console Xbox, e il rilascio dell'Xbox Media Player (XBMP) nell'ormai lontano 2002. L'XBMC Foundation, un consorzio tecnologico no-profit, ha sviluppato poi il suo successore, l'Xbox Media Center (XBMC). A cui è seguita la prima versione stabile nel 2004.

Con gli anni e le successive versioni, il media player è stato migliorato costantemente. E il team dietro XBMC ha continuato ad implementare nuove funzionalità. Tant'è che anche gli sviluppatori di altre piattaforme (Windows, Linux, MacOS, Android e iOS) hanno iniziato ad utilizzarlo. Così la community è cresciuta, fino al punto in cui sistemi di terze parti hanno cominciato a sviluppare add-on (estensioni, componenti aggiuntivi) per Kodi.

XBMC 2007

XBMC 2003

Siccome l'XBMC diventò nota su molte piattaforme, il Team XBMC decise di rinominare il proprio software nel 2014. Ed invece di rilasciare l'XBMC 14, introdusse KODI 14. Fu una mossa (commerciale) di buon senso per un hub di intrattenimento multi-piattaforma quello di separarsi dalle prorprie origini dell'Xbox.

Benvenuto Kodi!

Con Kodi, puoi trasformare il tuo dispositivo in una piattaforma streaming.

E questo è ciò che ho fatto con un mio vecchio PC alcuni anni fa. Dopo aver installato XBMC (all'epoca).

Al tempo, lo settai per avviarsi ad ogni accensione. Per cui, accendevo il computer – connesso alla mia TV – e avevo un media center perfettamente funzionante. Senza alcun rallentamento. Poiché Kodi non ha bisogno di troppe risorse. Lo puoi installare pure su un Raspberry Pi!

Se sei uno dei miei lettori abituali avrai anche letto la mia guida sul miglior NAS e su come vedere KODI su NAS Qnap

Oltre a mostrarti i tuoi contenuti (salvati sul tuo dispositivo), puoi fruire anche di contenuti online. Alcuni dei migliori add-ons di Kodi ti permettono di vedere in diretta streaming i canali e gli eventi sportivi in Italia dall'estero.

Ma ricordati che gli add-on più popolari di Kodi potrebbero non essere legali.. e quelli – su questo sito – non te li consigliamo mai ed in nessun caso.

Utilizzare Kodi è legale?

Sì, Kodi è perfettamente legale. Per cui non c'è problema ad installare Kodi sul tuo dispositivo.

Si tratta “solo” di un media player, un po' come VLC o MPC-HC. Possiamo anche comparare Kodi alla stregua di un lettore DVD o un player Blu-Ray, se questo ti aiuta a chiarirti le idee. Ma invece di essere un dispositivo per guardare i tuoi video, è un software. Ovvero, puoi organizzare la tua media library e scegliere quali contenuti riprodurre senza rischi, sempre che quei contenuti siano stati acquisiti in modo legale.

Inoltre, puoi utilizzare legalmente tutti i componenti aggiuntivi dalla repository degli add-on di Kodi.

In quanto questi componenti rispettano il copyright dei contenuti e non offrono contenuti illegali di alcun tipo.

Ad ogni modo, add-on di terze parti che permettono agli utenti di guardare contenuti gratuti da fonti differenti, sono illegali in molti paesi.

Tra le fonti border-line (e oltre) ci sono molti IPTV streaming, torrent e siti web che ospitano contenuti senza il permesso del proprietario dei diritti di copyright. E se li installi e li usi, potresti infrangere la legge. Perché fruire di contenuti streaming su Kodi è come fare uso di Torrent per il download di contenuti coperti da copyright: è illegale e punibile ai sensi di legge a seconda della nazione in cui ti trovi.

Se hai acquistato un box Kodi e aggiunto qualsiasi componente di terze parti, fai attenzione.

Perché questi componenti potrebbero farti passare un brutto quarto d'ora per violazione del copyright. E se non sai se l'add-on che desideri utilizzare (o stai già utilizzando) sia legale o no, hai 2 soluzioni.

La prima è quella di seguire la mia raccomandazione e di non utilizzarli, disinstallando quelli già eventualmente in uso e standotene alla larga da ogni tipo di problema.

Ma se proprio non puoi farne a meno, dovresti almeno tutelarti con l'uso di una VPN.

Sappi comunque che quest'ultima non è ciò che noi suggeriamo di fare su LeMiglioriVPN.com.

Sconto 35% + 3 mesi gratis
ExpressVPN - la migliore VPN per Kodi!

Per un periodo limitato ExpressVPN si e' detta favorevole ad offrire 3 mesi gratis e 35% di sconto ai lettori di LeMiglioriVPN.com

Come installare Kodi?

Mentre stavo raccogliendo informazioni per scrivere questa guida, un amico mi ha detto che installare Kodi era complicato.

Il mio amico non è propriamente un genio del computer ed utilizza un Mac. Forse questo spiega tutto.

Ma io l'avevo già installato su Windows e Linux in passato. Ed è molto facile, anche mia nonna sarebbe in grado… Comunque, questo è un tutorial per installare Kodi su Windows.

Perché altrimenti non posso spiegarti come utilizzare la migliore VPN per Kodi, se prima non installi Kodi!

Scarica Kodi

Prima di tutto, visita la pagina per il download di Kodi. Poi scorri in basso alla sezione “Choose your weapon”. Troverai tutti i sistemi operativi su cui installare Kodi.

Download Kodi

Nella finestra pop up che si apre, puoi scegliere se desideri installare Kodi dallo Store di Windows oppure se scariacre l'installer direttamente dal sito di Kodi. Siccome io sono un po' ‘old school', ti suggerisco di cliccare su “INSTALLER (32 BIT)” per scaricare i file di installazione.

E se ti appare una notifica che ti chiede se eseguire (Run) o salvare (save) il file, ti consiglio di scegliere “Save”.

Per cui, se qualcosa va storto, non devi effettuare nuovamente il download! E puoi sempre eliminare il file in seguito per fare spazio sul tuo computer.

Installare Kodi su Windows

Come installare Kodi

Adesso devi eseguire i file di installazione che hai appena scaricato. Quindi fai doppio-click sul file .exe e se visualizzi una notifica dell'account utente, clicca YES. A quel punto ti apparirà un messaggio di benvenuto. Poi clicca NEXT.

Set up di Kodi per Windows

Dovrei suggerirti di leggere il License Agreement. Ma nessuno lo fa, vero? Quindi clicca “I AGREE”. Perché dovrai in ogni caso farlo, per poter usare Kodi.

kodi license agreement

Ora puoi scegliere quali funzionalità di Kodi vuoi installare. E se non hai idea di cosa stia parlando, clicca NEXT. Così otterrai il pacchetto completo. E potrai riprodurre la tua musica, i tuoi video e molto altro.

Kodi componenti aggiuntivi

Nella schermata successiva, devi selezionare la cartella dove installare Kodi. Se non hai partizioni, ti consiglio di accettare la cartella di default (pre-selezionata) e cliccare su NEXT.

Dove installare Kodi

Mentre invece puoi decidere di cambiare la cartella del menù Start. Anche se penso sia del tutto inutile. Quindi clicca su “INSTALL” e cominciamo. Non dovrebbe volerci molto.

Kodi nella cartella menu start

Installazione di Kodi

Finalmente, ora devi chiudere la finestra di setup, una volta completata l'installazione. E puoi scegliere di aprire Kodi immediatamente spuntando l'opzione “Run Kodi” oppure chiudere la finestra (senza spunta) cliccando su FINISH.

Complimenti, hai appena installato un fantastico media center sul tuo dispositivo.

Non è stato troppo difficile, vero?

Kodi: installazione completata

Kodi addons Bonus: Installare gli add-ons più popolari di Kodi

Siccome sono davvero una brava persona, ti mostrerò i migliori componenti aggiuntivi (add-ons) per Kodi. E anche come installarli. In questo modo potrai installare App e personalizzare il tuo media player.

Ma come ti ho già detto, alcuni di questi add-on possono infrangere le regole. Per cui, se proprio non vuoi farne meno, utilizza una VPN.

Ma ricordati che io te lo sconsiglio vivamente.

Sconto 35% + 3 mesi gratis
ExpressVPN - la migliore VPN per Kodi!

Per un periodo limitato ExpressVPN si e' detta favorevole ad offrire 3 mesi gratis e 35% di sconto ai lettori di LeMiglioriVPN.com

Lancia Kodi

Se non hai ancora lanciato Kodi, è arrivato il momento di farlo. Perché devi installare gli add-on dalla repository.

Quando lanci Kodi per la prima volta, è vuoto ed appare così:

Lanciare Kodi

Puoi aggiungere i tuoi file multimediali alla libreria, cliccando “ENTER FILES SECTION”. Ma non è questo il punto. E sono sicuro che lo scoprirai da solo.

Installa KODI Superrepo

Sebbene Kodi includa una repository ufficiale con migliaia di add-on, avrai certamente bisogno di Superrepo.

Poiché si tratta della più grande repository di componenti aggiuntivi per Kodi, con oltre 5.000 add-on gratuiti. E la gran parte dei componenti aggiuntivi video di streaming sono all'interno di questa repository, che include anche svariate grafiche per cambiare il look dell'interfaccia.

Quindi, vediamo come installare Superrepo.

Attiva le Risorse Sconosciute

Visto che Superrepo non è sviluppato dal Team di XBMC, devi acconsentire all'uso di componenti aggiuntivi di terze parti. Per fare questo, devi cliccare sulla ruota dentata (o ingranaggio se preferisci) in alto a sinistra dalla homepage per entrare in “Settings”.

Come impostare i setting di Kodi

Poi clicca su “System settings” (ruota dentata con cacciavite). Quindi cambia modalità di visualizzazione da Standard a Advanced (o Expert) nella schermata in basso a sinistra, sotto il menù. Seleziona (sempre dal menù a sinistra) il tab “Add-ons” ed attiva “Unknown Resources” spostando il cursore del toggle verso destra.

Se ti appare una notifica chi ti chiede se procedere, clicca YES.

Avviso di Kodi durante l'installazione

Kodi in modalità Expert

Aggiungere le fonti per Superrepo

Quindi aggiungiamo la fonte per la repository. Poiché non è inclusa in Kodi. E dobbiamo dire a Kodi dove trovare i file per Superrepo. Per fare questo, devi tornare alla homepage e cliccare su “Settings”. E poi selezionare “File Manager”.

Aggiungi sorgente su Kodi

Doppio click su “Add Source”. E nella finestra che si apre, clicca su “<None>” per inserire il percorso di Superrepo: http://srp.nu/

Aggiunge sorgente file a Kodi

Kodi: aggiungere Superrepo

Poi dai un nome alla tua sorgente media nel campo corrispondente, come Super Repo. O qualsiasi altro nome. Non è così importante. Quindi clicca OK.

Kodi: sorgente Superrepo

Installare Repo

Ora sei pronto. E devi solo installare la repository.
Quindi torna alla homepage.
Dal menù principale, clicca su “Add-ons” dal menù principale a sinistra.
Si aprirà un sotto-menù da cui potrai selezionare add-on video, musicali, programmi o immagini.
Ma al momento è vuoto. Quindi  clicca sull'icona dell'installer (in alto a sinistra) che assomiglia all'icona di Dropbox…

Installare il pacchetto Repo su Kodi

Nella schermata successiva, seleziona “Install from zip file”. E lo ripeto: devi aver abilitato “Unknown Resources”. Altrimenti non potrai procedere oltre.

Installare Repo per Kodi da File Zip

E sulla finestra pop up che appare, seleziona la fonte che hai aggiunto nello step precedente. Per me è “Superrepo”.

Kodi: installare superrepo da file sorgente

Poi seleziona la cartella che corrisponde alla tua versione di Kodi: Helix (14), Isengard (15), Jarvis (16) or Krypton (17). E spero che tu ottenga le stesse referenze… Siccome ho installato l'ultima versione, seleziono Krypton.

Kodi: installare superrepo con versione krypton

Poi, scegli la cartella “all”. E seleziona il file zip per l'installazione (ce ne dovrebbe essere solo uno, che dovrebbe mostrarsi più o meno così: superrepo.kodi.krypton.all-x.x.x.zip). Infine clicca OK. Dovresti vedere una notifica che la repository è stata abilitata, in alto a destra dello schermo.

Ancora complimenti, ora potrai installare i componenti aggiuntivi per lo streaming video.

Kodi: superrepo all

Kodi superrepo zip file

Aggiornamento

Le repository vengono chiuse regolarmente. E i componenti aggiuntivi cambiano continuamente. Superrepo potrebbe non essere più la migliore repo al momento. Per cui dovresti dare un'occhiata ad altre repository come Blamo (http://repo.mrblamo.xyz/), Jesus Box (http://jesusboxrepo.xyz/repo/) o XvBMC Repository (http://archive.org/download/repository.xvbmc). Forse ce ne sono anche altre.

Installare un componente aggiuntivo (add-on)

Ora che hai settato la repository, puoi iniziare ad installare i componenti aggiuntivi di Kodi. Ti mostrerò come installare l'add-on di BT Sport, per guardare video attraverso i loro siti su Kodi.

La procedura è la stessa per ogni componente aggiuntivo. Quindi devi solo ripetere ognuno degli step di seguito per installare nuovi add-on.

Come sempre, inizia dalla schermata iniziale (homepage), e clicca su “Add-ons” nel menù principale a sinistra. E visualizzerai il sotto-menù degli add-ons che è ancora vuoto.. Passa con il cursore sopra “Video add-ons” e clicca su “Enter add-on browsers” per iniziare. Vedrai tutti i componenti aggiuntivi disponibili nelle tue repository.

Estensione di Kodi per il browser

Scorri in basso al componente aggiuntivo che vuoi aggiungere (BT Sport per me).

Estensione di Kodi per BT Sport

E clicca sul nome dell'add-on per aprire la pagina del componente aggiuntivo.

Kodi BT Sport

Clicca su “INSTALL”. E il software dovrebbe riportarti al browser dell'add-on, dove vedrai lo status della tua installazione. Se succede che rimani troppo a lungo sulla pagina del componente aggiuntivo troppo a lungo senza che accada niente, significa che l'add-on è offline. Cioè non puoi più installarlo. E devi trovarne un altro.

Estensione BT sport per Kodi

Alla fine, visualizzerai una notifica in alto a destra dello schermo quando l'add-on è abilitato. Ora puoi guardare i video dall'add-on! Per fare ciò, esci dal browser, vai alla homepage, e dovresti vedere il tuo nuovo add-on quando passi col cursore su “Add-ons” nel menù.

I migliori componenti aggiuntivi funzionati per Kodi nel 2018

Ecco una lista dei migliori add-on per Kodi che funzionano nel 2018:

  • YouTube
  • Twitch
  • iPlayer WWW (per BBC iPlayer)
  • Apple iTunes Podcasts
  • BT Sport

Ancora una volta, alcuni di questi non funzioneranno se sei all'estero, senza una VPN per Kodi. E altri possono risultare illegali, quindi devi necessariamente abbonarti e connetterti ad una VPN con Kodi prima di utilizzarli.

Sconto 35% + 3 mesi gratis
ExpressVPN - la migliore VPN per Kodi!

Per un periodo limitato ExpressVPN si e' detta favorevole ad offrire 3 mesi gratis e 35% di sconto ai lettori di LeMiglioriVPN.com

Come installare la migliore VPN per Kodi?

Sei quasi pronto per goderti i tuoi video in streaming su Kodi. Ma prima dovresti utilizzare la migliore VPN per Kodi. Davvero. E specialmente se stai pensando di vederti qualche diretta streaming, tipo una partita di Champion's League… quindi ti spiegherò in questo paragrafo come installare ed usare una VPN con Kodi.

Ho bisogno di una VPN per Kodi?

Non ho intenzione di convincerti di alcunché. Ripeterò semplicemente il mio mantra preferito:

Dovresti usare una VPN su tutti i tuoi dispositivi connessi ad internet, sempre. È per il tuo bene. Per la tua sicurezza online.

Senza VPN sei esposto al peggio. Prima di tutto, il tuo provider (ISP) sa tutto ciò che fai online. Poi, lasci traccia di tutte le attività, ovunque tu vada, qualsiasi sito tu visiti. E con tutti questi pezzi di informazioni anonime, è possibile essere tracciati prima. Ed identificati poi

Una VPN per Kodi è il solo modo per proteggere la tua privacy ed aumentare la tua sicurezza. Questo crea un tunnel criptato tra il tuo computer ed il server della VPN. E i tuoi dati sono al sicuro dal tuo internet provider (ISP), il tuo governo o un hacker. Inoltre, questo metodo anonimizza il tuo indirizzo IP. E tu stesso puoi navigare in rete, anonimamente.

Ma ci sono altri vantaggi per utilizzare una VPN con Kodi che hanno a che fare con lo streaming. Prima di tutto, puoi accedere a contenuti inaccessibili nel tuo paese, utilizzando l'IP del server della VPN.

Supponiamo che tu sia in vacanza ad Ibiza – beato a te! Senza una VPN, non puoi guardare Netflix in italiano dall'estero.

Ma se ti connetti ad un server della VPN in Italia (ovunque tu sia fisicamente) puoi sbloccare la libreria in italiano e continuare a guardare i tuoi programmi preferiti. E questo vale per tutti i paesi dove la tua VPN ha un server.

Infine, con la miglior VPN per Kodi, puoi nascondere la tua attività dai ficcanaso. Per cui, se stai utilizzando un add-on per guardare video in streaming, nessuno lo saprà. Non il tuo ISP, non le agenzie governative, non gli impiccioni di ogni tipo e genere.

Quindi puoi fruire di contenuti in streaming anonimamente. Ma devi assicurarti che la tua connessione alla VPN resti attiva, altrimenti il tuo IP potrebbe avere delle perdite, e tutto quello che ti ho appena detto risulterà inutile.

Come scegliere la migliore VPN da utilizzare con Kodi?

Scegliere una VPN non è mai facile. Perché ce ne sono a centinaia disponibili sul mercato. E tutte queste si vantano di essere la migliore VPN per Kodi… Per cui dovrete fidarvi di me e dei miei consigli, basati sulla mia esperienza, le mie recensioni e i requisiti da soddisfare per usare Kodi.

Oggi la mia VPN preferita è ExpressVPN. Poiché è la migliore in generale, secondo i miei test e la mia esperienza. E sarà eccellente da utilizzare anche con Kodi. Ma mi piace sempre offrire più alternative ai miei lettori. Quindi ho preparato una classifica delle migliori VPN che puoi abbinare a Kodi. E avrai tutte le informazioni di cui necessiti per effettuare la scelta migliore.

Ti ricordo che questa classifica è dedicata agli utenti in Italia, per assicurare che abbiano la miglior esperienza possibile con Kodi.

Per cui, tutte le VPN di seguito hanno almeno un server in Italia. Ma se al momento ti trovi in un altro paese, meglio che ti accerti che queste VPN abbiano almeno un server nella nazione in cui vivi (o sei in viaggio). Altrimenti potresti non vedere i contenuti che ti interessano.. in italiano (se è quello che ti interessa).

E anche se hai bisogno di una VPN solo per proteggere la tua privacy, devi assicurarti che sia abbastanza veloce per permetterti di guardare lo streaming in HD. Per cui ho scelto le più veloci VPN sul mercato, con network di qualità e server performanti.

Infine, ho selezionato software che siano semplici da usare. Perché lo so che tu che mi stai leggendo non sei un nerd, come quel mio amico. Quindi, non appena hai completato l'installazione, sarai in grado di capire cosa resta da fare. E nel caso non lo fossi, contattami.

ExpressVPN | Recensione e costi

Recensione e coupon discount per ExpressVPN. Tra le VPN piu performanti sul mercato. I suoi punti di forza sono la velocità, l'accesso a servizi in streaming come SkyGo e Netflix, la policy logs che la rende sicura anche per il torrent. Fra ...

9.5
2 NordVPN | Recensione e costi

NordVPN | Recensione e costi

Recensione di NordVPN, VPN senza logs, perfetta per torrent, con server in Italia e server speciali per TOR. Sono riuscito ad avere una versione di prova di NordVPN e finalmente è possibile scriverci sopra una recensione. La conoscevo già, ...

9.4
3 VyprVPN | Recensione e costi

VyprVPN | Recensione e costi

VyprVPN è la migliore VPN contro la censura, perfetta per Cina, Russia, Korea, Turchia. Possiede DNS propri, vi offre un cloud storage criptato e ha il suo protocollo di connessione brevettato, parliamone. VyprVPN non è una VPN come le altre, ...

9.2
4 SaferVPN | Recensione e costi

SaferVPN | Recensione e costi

Recensione e test completo di SaferVPN, vpn senza logs  con base in Israele, che ha dalla sua un prezzo aggressivo e la presenza di server in svariate nazioni. Fondata nel 2013 SaferVPN continua a crescere nel mercato forte di una politica di ...

9

Nota sui punteggi della lista qui sopra

Il punteggio assegnato alle VPN qui sopra non riflette necessariamente il ranking dell'argomento trattato in questo aritcolo. Poiché si tratta di una valutazione globale di questo sito e che tiene in considerazione molti altri fattori oltre quelli elencati.

Una volta che hai stabilito quale sia la migliore VPN per Kodi, clicca sul pulsante arancione per visitare il sito della VPN. E poi procedi secondo le indicazioni alla registrazione ed iscrizione al piano che preferisci.

Cosa dire allora sugli add-on per VPN in uso con Kodi?

Come detto in precedenza, i componenti aggiuntivi permettono di estendere le capacità di Kodi.

Quindi, perché non trovare un add-on funzionante per la VPN con Kodi? Be', io non raccomando un add-on come VPN per Kodi. E ci sono varie ragioni per questo.

Primo, non ci sono molti servizi VPN che offrono un'estensione da utilizzare con Kodi… Al momento, ne ho trovati solo due: PureVPN e Ivacy, ed entrambi non sono tra i miei favoriti.

Secondo, è molto più complicato installare un'estensione per la VPN su Kodi che un regolare client VPN. Ho provato ad installare queste due estensioni su Kodi, ma sono riuscito ad installarne solo una. Ed ho provato e riprovato varie volte. Ad un certo punto, ho desistito per raggiunti limiti di frustrazione. Ed io non sono un tipo che si arrende facilmente. Credimi.

Kodi: estensione per PureVPN

Terza ed ultima ragione: un'estensione di VPN per Kodi protegge solamente il traffico del media center.

Ciò significa che il resto delle tue attività online restano esposte. Se invece hai un abbonamento ad un servizio di VPN, dovresti usarlo sempre e per tutte le tue attività. Altrimenti, resti esposto a tutti i rischi quando navighi in rete, scarichi file, etc..

In definitiva, non dovresti utilizzare un'estensione per la VPN con Kodi, ma un client VPN (come quelli che ti ho suggerito nella lista sopra), se possibile. Ha più senso ed è più user-friendly da usare.

Setup di Kodi VPN

Quando si tratta di installare una VPN per Kodi sul tuo dispositivo, ci sono varie soluzioni. Sebbene tu possa utilizzare un'estensione per Kodi, io raccomando l'uso di un client. Perché è più semplice.

Ma se questo non è possibile sul tuo dispositivo, puoi installarlo sul tuo router. E tutti i dispositivi connessi al router si connetteranno allo stesso server (della VPN). Per cui, se stessi guardando Netflix USA, con un server americano, la tua ragazza nell'altra stanza non potrebbe guardare la sua serie preferita su Netflix UK. E sai che casino scoppierebbe vero?

Qui ti spiegherò come installare una VPN per Kodi su Windows.

La gran parte dei servizi di VPN offrono App native per Windows. E io ti consiglio ti utilizzarle. Perché diversamente, installare e settare una VPN manualmente su Windows può risultare impegnativo. E se hai optato per una VPN (senza client), penso che tu non abbia davvero bisogno del mio aiuto!

Se invece ti sei abbonato ad uno dei servizi suggeriti, dovrai scaricare il client della VPN. Questo lo puoi fare direttamente dal sito dove hai effettuato l'acquisto, oppure ci sarà un link nell'e-mail di conferma che hai ricevuto (dopo l'acquisto). Dopo di che devi lanciare l'installer.

Da ora in poi, dovresti solo cliccare “Next” su ogni schermata, e dopo che hai terminato il set-up, ti consiglio di riavviare il tuo dispositivo. Forse non sarà di aiuto, ma di sicuro male non farà (al tuo dispositivo)…

Ora puoi lanciare il tuo client VPN e abilitare due funzionalità: DNS leak protection e VPN kill switch. La prima ti garantirà che tutto il tuo traffico passi attraverso la VPN. E la seconda bloccherà tutto il tuo traffico dati se la tua connessione alla VPN dovesse interrompersi. Poiché il tuo sistema operativo potrebbe disabilitare la tua VPN in caso di crash o cose simili..

Utilizzare una VPN con Kodi

Finalmente, sei quasi arrivato! Ora devi solo capire come usare una VPN con Kodi. Ed è molto semplice, quindi non ti impanicare.

Con la tua VPN per Kodi, puoi connetterti ad un unico server alla volta. Quindi dovresti connetterti ad un server della VPN nel paese in cui ti trovi ogni giorno (in Italia, se sei in Italia).

Perché?

Perché più vicino è (fisicamente) il server a cui ti connetti, più veloce risulterà la tua connessione. Inoltre, devi poter continuare ad utilizzare i servizi “locali” (del paese in cui ti trovi) e che usi regolarmente. E se questi hanno restrizioni per chi si connette dall'estero (fuori dall'Italia come nel caso di Mediaset Premium o Sky Go) non potrai accedere a quei servizi e contenuti, anche se possiedi un abbonamento.

Perciò ti devi connettere ad un server della VPN. E poi puoi lanciare Kodi e utilizzarlo normalmente.

Questo è tutto.

Ti sei già accertato che il tuo traffico con Kodi utilizzi la connessione alla VPN durante la fase di set-up. Quindi non te ne devi preoccupare nuovamente. La tua privacy è protetta. E tu puoi guardare qualsiasi cosa in modo anonimo. Buon divertimento!

 

E se vuoi connetterti al server di altre nazioni per accedere ad altri contenuti, è assolutamente possibile. Tutto quello che devi fare è di aprire il tuo client della VPN (con Alt+Tab per esempio, senza neanche uscire da Kodi). Disconnetterti dal server italiano (o quello che hai selezionato precedentemente, a seconda del paese in cui ti trovi) e scegliere un nuovo paese e connetterti con 1 click. E una volta connesso, quando sei su Kodi, stai navigando e guardando contenuti streaming da un altro paese!

Non è meraviglioso?

Dovessi riscontrare problemi nello sbloccare un dato paese, ti consiglio di contattare il provider della VPN tramite il servizio di chat istantanea (generalmente sul sito dove hai effettuato l'acquisto). E il supporto saprà dirti a quale server connetterti per far funzionare le cose!

Poiché, di tanto in tanto, chi offre piattaforme con contenuti, tende a bloccare le VPN, per rispettare i loro contratti, ma allo stesso tempo le VPN, per rispettare i contratti con i loro clienti (cioè io e voi, quindi Noi), fanno altrettanto per sbloccare i contenuti bloccati.

Se hai problemi con lo streaming, puoi cambiare il protocollo della VPN. Sebbene io raccomandi il protocollo OpenVPN, che è veloce, stabile e sicuro, tu puoi provare il protocollo PPTP oppure L2TP. Questi sono un po' meno sicuri (ma sempre molto più sicuri di una navigazione “normale” senza alcuna VPN) ma dovrebbero essere più veloci.

Qual è la migliore VPN gratuita per Kodi?

Io lo so che alcuni di voi non hanno alcuna intenzione di spendere dei soldi per utilizzare la migliore VPN per Kodi. E che altri, in questo preciso momento non possono permetterselo perché hanno delle cose più importanti da soddisfare.

Per questo ed altri motivi, farò del mio meglio per suggerirti la migliore VPN gratuita per Kodi.

Ma non aspettarti un servizio premium, di qualità. Perché non è pensabile di ottenere gratuitamente l'equivalente di un servizio come ExpressVPN… e se trovi una VPN gratuita che sostiene di valere qualitativamente quanto un servizio a pagamento, stai pur sicuro che c'è qualche magagna, se non addirittura una truffa.

I rischi di utilizzare una VPN gratuita

Come dicevo, la maggior parte delle VPN gratuite sono delle truffe belle e buone. Perché di questi tempi, niente è davvero gratuito. In breve, se non paghi per un servizio o un prodotto, tu stesso diventi il servizio o il prodotto. E questo vale anche con le VPN gratuite.

Anche loro devono monetizzare in qualche modo (per sostenere se stesse).

E l'unica cosa che possono prenderti, sono i tuoi dati mentre navighi online. Quindi, terranno traccia di tutto ciò che fai quando sei connesso. E poi venderanno i tuoi dati al miglior offerente. E tu potrai dire ‘arrivederci' alla tua privacy.

Ma potrebbe andare peggio.

Mentre stai cercando la migliore VPN per Kodi, potresti registrarti ad uno di questi servizi gestiti da cyber-criminali. E questi potrebbero raccogliere i tuoi dati e rubarteli! Se ogni giorno utilizzi questi servizi “gratuiti”, questi signori potrebbero facilmente recuperare i dati di accesso al tuo conto bancario online, le informazioni della carta di credito e tutti i tuoi login ai vari servizi a cui ti connetti.

Una VPN gratuita è il modo migliore per un hacker di collezionare una grande quantità di dati personali da utenti ignari!

Ma aspetta. Non è finita. Mi sono tenuto la parte migliore alla fine.

Le VPN gratuite possono vendere la tua larghezza di banda (della connessione) di scorta. Ora, tu penserai che non te ne frega granché, perché essendo di scorta non la utilizzeresti comunque. Ma dovresti invece preoccuparti di cosa ci faranno delle persone sconosciute dopo aver comprato un pezzo della tua banda di scorta.

Perché ci potranno fare quello che vogliono.

Tipo: spostare enormi quantità di dati, lanciare attacchi maligni DDoS, accedere a contenuti protetti da copyright etc. Con il tuo indirizzo IP collegato al tuo nome. Quindi, nel caso, spero che tu abbia un buon avvocato, molti soldi ed un permesso speciale per uscire dal carcere!

Uscire dal carcere dopo aver visto un film in streaming

Streaming con una VPN gratutita per Kodi

Ti ho appena dato un suggerimento. Ma lasciami dire perché anche la migliore VPN gratuita per Kodi potrebbe non essere abbastanza per te.

Prima di tutto, il servizio è limitato all'essenziale. Anzi, al minimo. Poiché una VPN gratuita non deve offrirti il servizio migliore, ma solo un servizio che funziona per compiti terra-terra. Quindi, il servizio disporrà di pochi server con caratteristiche molto basilari.

E se questo potrebbe andar bene per alcuni utenti, devi dimenticarti di poterti guardare o ascoltare contenuti in streaming.

Avere una fidanzata e guardare Kodi con una VPN

Infatti, un limitato numero di server significa che i loro indirizzi IP sono stati bannati dalla maggior parte delle piattaforme di streaming. Quindi non ti sarà possibile vedere Netflix, Mediaset Premium Online o Sky Go.

E non aspettarti che il provider del servizio gratuito sistemi le cose per te in tempi brevi (ma neanche lunghi..).. Perché avrebbe necessità di budget notevoli (e di cui non dispone) per rinnovare gli indirizzi IP periodicamente.

Inoltre, non puoi pensare di navigare alla velocità di un network di prima qualità, visto che il tuo servizio gratuito utilizza un'infrastruttura hardware di seconda classe (e sono stato gentile).

Quindi, aspettati una qualità dello streaming bassa, che potrebbe interrompersi frequentemente.

Lo so perché le ho provate tutte quando ero più giovane (e non pensare che ora sia vecchio!). Quindi puoi fidarti.

Guardare una partita di calcio dove non riesci neppure a vedere il pallone e seguire l'azione.. meglio lasciar perdere e non sprecare tempo con queste cose. Perché anche una VPN economica è sempre centinaia di volte più sicura e più veloce della migliore VPN gratuita.

La migliore VPN gratuita per Kodi 2018

Se sei arrivato fin qui, e non sono ancora riuscito a portare argomenti convincenti alla discussione per acquistare un abbonamento ad una VPN, dovrei semplicemente lasciar perdere.

Ma come ti dicevo, non sono un tipo che molla facilmente. E fortunatamente per te (sono anche umile!), ho ancora un asso nella manica:

La migliore VPN gratuita (davvero!) per Kodi..

..ma c'è un piccolo trucco (non una fregatura, attenzione!)

Del resto c'è sempre un trucco da qualche parte, non è vero?

Ti sarà possibile utilizzare una tra le mie top 10 VPN suggerite e utilizzate da milioni di utenti nel mondo.

Ma…

..con una quantità limitata di dati scaricabili ogni mese. Ecco quindi la mia migliore VPN gratuita per Kodi:

TunnelBear VPN | Recensione e costi

Ho provato TunnelBear, vedendo se con esso funzionava Sky Go dall'estero e provato velocità, funzionalità. Ecco una analisi delle specifiche e del costo. Mi ha scritto un lettore tempo fa chiedendomi il parere su TunnelBear. Visto il prezzo ...

9

Con TunnelBear, puoi creare un account gratuito ed installare il client della VPN facilmente. E puoi utilizzare 500 MB di dati ogni mese, gratuitamente. Non si tratta di molti dati, sinceramente. Ma è sempre meglio di niente.

Per tua informazione, ecco una tabella con il consumo medio di dati necessari per guardare un video online. Ovviamente il consumo varia a seconda della qualità del video:

Qualità Video Consumo Dati (MB per ogni ora)
240p - 320p (bassa definizione) 300
480p (standard) 700
720p (HD) 900
1080p (HD) 1500
2K (HD) 3000
4K (UHD) 7200

Inoltre, puoi ottenere 1 Gigabyte extra gratis ogni mese. Visita la tua area clienti (dopo esserti registrato) e i signori di TunnelBear ti spiegheranno come fare. Devi completare una “task”:

Twittare all'accunt di @TunnelBear e chiedere 1 GB di dati gratis! Un GB gratuito di dati extra equivale (più o meno) ad un'ora di video streaming in HD.

Kodi: Conclusioni

Sei arrivato alla fine di questo articolo che parla della migliore VPN per Kodi. Adesso sai praticamente tutto sul media center e le VPN da utilizzare con Kodi.

Kodi è legale ed è il mio media player favorito.

E se vuoi collegare il tuo PC alla TV, questa è certamente un'ottima soluzione.

Perché Kodi raggruppa tutti i tuoi file multimediali (immagini, canzoni, film, episodi, etc..) in un unico software. E tu puoi riprodurli – al massimo della qualità – mentre te ne stai comodamente svaccato sul divano.

Se necessiti di aggiungere fonti per lo streaming, lo puoi tranquillamente fare con le estensioni di Kodi (te l'ho spiegato prima). E se le estensioni ufficiali sono legali, alcuni add-on di terze parti potrebbero non esserlo (anche a tua insaputa).

Quindi usa sempre le migliori VPN per Kodi, e proteggi la tua identità online.

Io comunque non consiglio MAI di utilizzare materiale sospetto, che violi il copyright o infranga qualsivoglia regola o legge. La pirateria è un crimine. E chi mi segue sa bene come la pensi a riguardo.

Comunque, se scegli una delle VPN consigliate, potrai utilizzarla – non solo per Kodi – ma per tutte le attività online che svogli. Ti garantirà sicurezza e proteggerà la tua privacy. Infatti, quando il tuo traffico passa attraverso la VPN, viene criptato e anonimizzato. Quindi, il tuo provider (ISP), le agenzie governative e qualsiasi altro ficcanaso non potranno farsi gli affari tuoi.

Per chiudere, la migliore VPN per Kodi ti aiuterà ad accedere ai tuoi contenuti quando sei all'estero. In quanto, molte piattaforme applicano restrizioni a seconda dei paesi da cui ti colleghi. E tu hai bisogno di una VPN per Kodi per bypassarelegalmentequeste restrizioni.

Per ultimo, ma non meno importante, questa è la VPN che raccomando per Kodi:

Sconto 35% + 3 mesi gratis
ExpressVPN - la migliore VPN per Kodi!

Per un periodo limitato ExpressVPN si e' detta favorevole ad offrire 3 mesi gratis e 35% di sconto ai lettori di LeMiglioriVPN.com

E adesso puoi concentrati su cose più divertenti, tipo come personalizzare l'interfaccia di Kodi!

Guarda i migliori film collegandoti a Kodi con una VPN

Questa era la mia guida: Le migliori VPN per Kodi e come installare una VPN su Kodi Media Player.

Ti e' servito l'articolo? Supportami!

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo con i tuoi amici e supportami nel far conoscere alle persone l'importanza della sicurezza online e della navigazione anonima, senza censure.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.