Guida completa sulle migliori liste IPTV

lista-iptv

Vorresti sapere come trovare nuove fonti per aggiornare la tua lista IPTV?

Allora considera pure le tue ricerche terminate perché ti presento la mia guida completa sulle IPTV.

PROVA GRATIS
ExpressVPN la migliore per le IPTV

Sfrutta la prova gratuita di Express e sblocca tutti gli streaming che vuoi. E' l'unica che ti permettere di richiedere il rimborso entro i primi 30 giorni d’uso SENZA fare domande o richiedere motivazioni.

Il mio articolo è stato aggiornato il: 17.6.2024

Lista migliori IPTV pubbliche e legali

  1. PandaSat
  2. Infogw
  3. Fuchim
  4. QDR

Quelli che elencato qui sopra sono i link all’interno dei quali troverai la lista delle migliori IPTV pubbliche e legali, ovvero i famosi canali “in chiaro”.

Prima di proseguire, però, ritengo che sia necessario fare un po’ di chiarezza in merito alla “IPTV”. Questa è, semplicemente, una tecnologia finalizzata alla trasmissione e alla diffusione di contenuti multimediali sfruttando la rete internet.

Di conseguenza, non è né legale, né illegale. L’unica vera differenza sta nel come si decide di impiegare tale tecnologia.

Ad ogni modo, quelle che ti ho appena fornito non violano nessuna legge, di conseguenza puoi utilizzarle senza problemi.

Tuttavia, vorrei fare un’altra considerazione. Molte piattaforme streaming offrono sì i loro contenuti gratis, tipo Mediaset Infinity o RaiPlay.

Purtroppo, però, le stesse si avvalgono delle geo-restrizioni per riservare la visione dei video solo a coloro che si connettono dall’Italia.

Dove trovare liste IPTV “aumm aumm”

  1. AlbaniaIPTV
  2. SourceTV
  3. 2IPTV

Prima di entrare nel merito delle geo-restrizioni e di come bypassarle, eccoti dove trovare liste IPTV “aumm aumm”.

Insomma, sono quelle che ti permettono di accedere in modo gratuito a tutti quei contenuti per cui si dovrebbe sborsare il costo di abbonamento.

Al contrario delle precedenti, ogni lista IPTV che ho appena menzionato potrebbe metterti nei casini. Non solo, ti avviso che, molto probabilmente, non riuscirai nemmeno a raggiungerle.

Ciò succede perché questi siti vengono oscurati dai provider italiani su disposizione delle autorità competenti. In altre parole, si tratta sempre di geo-restrizioni finalizzate ad impedirci l’accesso.

Ecco perché, tra pochissimo, ti spiegherò come risolvere il problema che accomuna le liste legali e queste qui “aumm aumm”.

Dai, terminiamo l’argomento andando al prossimo paragrafo in ci ti spiegherò come aggiornare la lista canali IPTV.

vpn-per-iptv

Come aggiornare la lista canali IPTV

  1. Prima di tutto, installa Kodi sul tuo dispositivo.
  2. Ora, effettua il download del plugin World LiveTV Helper.
  3. Dopodiché, avvia Kodi, vai alla sezione “add.ons” e installa World LiveTV Helper caricando il file zip.
  4. Attendi che l’installazione si concluda ed il gioco è fatto.

Ecco come aggiornare la lista canali IPTV in modo automatico sfruttando uno dei migliori multi-player gratuiti attualmente disponibili.

A proposito, nel caso non ne avessi mai sentito parlare, leggi la mia guida su Kodi in cui spiego proprio come installarlo e utilizzarlo.

Bene, arrivati a questo punto possiamo concentrarci sul problema delle geo-restrizioni e, più in generale, su quello della censura online.

Quali sono le migliori VPN per IPTV

L’unico modo per superare qualsiasi blocco informatico è quello di cambiare indirizzo IP utilizzando una VPN, ovvero una “Virtual Private Network.

Attualmente, le migliori al mondo sono quelle che ti elenco qui sotto.

1

4.8/5

9.7

2

4.6/5

9.6

3

4.5/5

9.5

4

4.4/5

9.4

2. NordVPN

9.6
4.6/5

Funzionalità speciali come navigazione TOR + VPN

3. PureVPN

9.5
4.5/5

Perfetta per i Torrent e lo streaming come Netflix USA. VPN quasi GRATIS!

4. CyberGhost

9.4
4.4/5

La più semplice, ottima per i Torrent e senza log. Coupon di prova 45 giorni

5. SurfShark

La più economica, ma con tante funzionalità​

9.3
4.3/5

Ecco perché usare solo le VPN migliori per IPTV:

  • sono facilissime sia da installare che da utilizzare, nonostante siano dei prodotti ad uso professionale.
  • Offrono ottime prestazioni, di conseguenza sono le migliori per vedere gli streaming senza problemi.
  • Coprono oltre 90 paesi del mondo, quindi ti permettono di accedere in modo legale anche ai cataloghi stranieri (o a quelli italiani quando sei in viaggio all’estero).
  • Grazie alla crittografia e alla politica “no log” ti rendono del tutto “invisibile”. Di conseguenza, puoi usare queste VPN anche per le IPTV “aumm aumm” (anche se non dovresti farlo).

come-aggiornare-lista-iptv

Come installare una delle migliori VPN per IPTV

  1. Prima di tutto, scarica ExpressVPN e scroccale 30 giorni senza pensarci. È l’unica ad avere una garanzia “Soddisfatto o Rimborsato” tale per cui puoi chiedere la restituzione dei soldi senza dare valide motivazioni.
  2. Procedi con la sua installazione, visto che è compatibile con tutti i device e sistemi operativi (smart tv incluse).
  3. Segnati le credenziali per poter accedere al servizio.
  4. Chiudi eventuali browser e/o altre app aperte in background.
  5. Lancia ExpressVPN ed effettua il login inserendo le credenziali.
  6. Attivala selezionando una nuova posizione server (scegli il paese in cui vengono trasmetti i contenuti che vorresti vedere).

Ecco come installare una delle migliori VPN per IPTV in meno di 2 minuti. Per “ottimizzare” gli sforzi, installala sullo stesso dispositivo in cui hai anche installato Kodi. Così facendo diventerà tutto più comodo e sicuro.

Trovare e aggiornare la lista IPTV: sezione F.A.Q.

Non perderti questa breve e pratica sezione F.A.Q., solo così potrai chiarire gli ultimi eventuali dubbi e perplessità.

È vero, si potrebbero scrivere enciclopedie intere sulle IPTV, così come anche sulle VPN e su Kodi, il lettore multimediale più utilizzato in assoluto.

Nonostante ciò, a noi non interessano i particolari, ma solo le informazioni base su come vedere gli streaming in santa pace.

Ecco perché ho deciso di raccogliere e di dare risposta alle domande più cliccate in rete dagli italiani.

1. Come caricare lista canali IPTV su smart tv?

  1. Accendi la tua smart tv, connettila alla rete e scarica Kodi.
  2. Ora, recati sullo store, effettua una ricerca scrivendo “IPTV” e cerca l’app “Smart IPTV ”.
  3. Selezionala e installala.
  4. Infine, basta cliccare 2 volte sul tasto “m3u”.

Ovviamente, la procedura potrebbe variare da modello a modello. Ciò che conta è, per l’appunto, scaricare l’apposita app per IPTV da ricercare nel proprio store di riferimento.

2. Dove trovare liste IPTV stabili?

Puoi trovare le liste IPTV stabili andando su PandaSat o Infogw. Non solo, quelle che troverai al loro interno sono del tutto legali e gratite.

Non dovrai fare altro che copiare le stringhe e incollarle in un qualsiasi file di testo. In questo modo, ce li avrai già pronti sottomano quando vorrai convertirli in file m3u.

3. Come ti beccano con IPTV?

dove-trovare-liste-iptv

Ti possono beccare quando guardi le IPTV con il tuo indirizzo IP in chiaro. Ecco perché è fondamentale cambiarlo e utilizzarne uno fittizio.

Per far ciò è sufficiente usare una VPN che, tra l’altro, consente pure di sbloccare gli streaming sottoposti a geo-restrizioni, ovvero sbloccare i cataloghi stranieri.

Non solo, grazie alla crittografia e alla politica “no log” che impedisce alla compagnia il salvataggio dei dati, con le VPN diventerai – a tutti gli effetti – un utente “invisibile”.

4. Come creare una lista IPTV?

Per creare una lista IPTV fai quanto segue:

  1. Vai sul sito Scriptun.com.
  2. Copia i link sorgente nel riquadro di sinistra.
  3. Non appena avrai terminato, clicca la voce “Save as m3u file”.
  4. Attendi la fine della conversione per avere i rispettivi file m3u leggibili da qualsiasi multi-player.

Riepilogo finale su come trovare e aggiornare la tua personale lista IPTV

  1. Le migliori liste IPTV gratuite e legali più stabili sono: PandaSat, Infogw, Fuchim e QDR.
  2. I siti come: AlbaniaIPTV, SourceTV e 2IPTV sono, invece, quelli dove trovare liste IPTV “aumm aumm”.
  3. Per aggiornare una lista IPTV in modo facile e veloce è sufficiente usare un multi-player come Kodi, attualmente quello più scaricato e utilizzato.
  4. Consiglio sempre di attivare una delle migliori VPN per IPTV , lista m3u ed IPTV torrent, ovvero un software in grado di farti cambiare indirizzo IP con un click.
  5. Personalmente, suggerisco: ExpressVPN, NordVPN, SurfShark, CyberGhost, Private VPN e PureVPN.
  6. Queste, oltre a proteggere la tua identità online, ti consentono anche di bypassare le geo-restrizioni, in modo da accedere anche i cataloghi stranieri. Lo stesso vale per i cataloghi italiani quando siamo all’estero.
  7. Prima di lasciarci, però, ti ricordo la promozione ancora attiva su ExpressVPN: cliccando il banner le potrai scroccare 30 giorni, ma anche ricevere ulteriori 3 mesi omaggio sul primo abbonamento.

PROVA GRATIS
Scegli ExpressVPN, la migliore per sbloccare tutte le IPTV

Prova ExpressVPN a gratis sfruttando la loro prova gratuita. Scaricala ora.

Fammi sapere cosa ne pensi

      Leave a reply

      Diffida Dalle Imitazioni

      Ho solo un sito ed è LeMiglioriVPN.com, vari siti copiano i miei articoli e guide Originali, diffida dalle imitazioni e condividi i miei articoli.

      Per iniziare

      In evidenza

      LeMiglioriVPN.com
      Logo