HotSpot Shield | Recensione e costi

HotSpot Shield è famosa nel mondo per permettere l'accesso a un server VPN gratis e per essere semplicissima da usare ma andrà bene per gli usi di un pubblico Italiano ? parliamone.

Un mio amico olandese utilizza da tempo HotSpot Shield VPN. Quando gli ho chiesto come mai ha deciso di utilizzare questa VPN (lui che di VPN ne capisce meno di niente) mi ha risposto che ha cercato su google e ha trovato questa VPN tra le guide in olandese.

Ho deciso di fare una prova , dato che pare sia utilizzata come dicono da milioni di persone. Effettivamente si denota una grande capacità di marketing e il target di questa VPN è esattamente il mio amico : persone che non capiscono niente di sicurezza o di VPN ma che vogliono sbloccare siti web censurati o criptare la connessione durante la navigazione in luoghi poco sicuri , come appunto HotSpot  wifi.

Avevo scritto in passato un articolo sulla “non sicurezza” di connessioni attraverso HotSpot pubblici e questa VPN molto semplice è dedicata a quelle persone che non hanno particolari necessità se non quelle di mantenere una connessione sicura.

HotSpot Shield ha anche una versione Android e iOS molto semplice che non si preoccupa troppo di farti selezionare il server quanto più di proteggere la tua connessione mobile a internet. Vediamo di entrare nei dettagli di costi e funzionalità.

Costi VPN HotSpot Shield

hotspot shield vpn

Andando sul sito di HotSpot Shield è possibile decidere se installare la versione della VPN Gratis o se acquistare la versione Elite.

La versione gratuita ha solo 1 server USA dove è Disabilitata la visione di Netflix (mi pareva troppo bello altrimenti !) , ovviamente nella versione Elite Netflix è sbloccato senza problemi.

La versione della VPN gratuita vi invia banner anche in fastidiose forme di popup e per tanto va usata solo in casi estremi in cui vi serve una connessione criptata urgente e sicura.

In ogni caso la versione da installare come base sarà quella free e una volta acquistata una membership hotspot shield vpn elite (l'abbonamento di un anno costa circa 1.9 euro/mese)  si potranno sbloccare le funzionalità della versione Elite.

La versione Elite permette di associare 5 dispositivi su un singolo account (non è un vero e proprio multi login) e la clausola soddisfatti o rimborsati è di 45 giorni !!!

La nostra scheda riassuntiva per la VPN HotSpot Shield :

Traffico dati Illimitato
Tipo di rete Privata
Criptografia N/D
Server Switches Illimitati
Server N/D
Indirizzi IP N/D
Protocolli N/D – (Dovrebbe essere OpenVPN)
Devices Supportati  Windows, Mac , Android , iOS
Supporto OpenVPN N/D
Tipo di supporto

ticket , mail , chat (in orari di ufficio e solo nella versione Elite)

Soddisfatti o rimborsati ? 45 giorni
Nazioni coperte 6 ( Usa , UK , Australia , Canada , Germania , Giappone)
Multi Login 1 Login e installazione fino a 5 dispositivi

Entriamo nel dettaglio di alcune funzionalità della VPN HotSpot Shield:

HotSpot Shield differisce dalle altre VPN per il suo approccio completamente differente nell'uso , avendo come target utenti completamente a digiuno sulla sicurezza internet , apparecchiando per loro una connessione sicura senza domande e senza risposte.

Funzionamento semplice sia nella versione base che con HotSpot Shield VPN Elite

HotSpot Shield recensione prova costi

schermata del client semplicissima

Appena lanciata la VPN di HotSpot Shield  ci appare una semplice schermata che ci avverte che siamo sconnessi. A seconda di come la configuriamo si connetterà o meno all'ultimo server selezionato. Questa parte non cambia se avete Hotspot Shield VPN Elite o la versione base.

HotSpot Shield recensione prova costi

Ci viene mostrata la quantità di dati utilizzati.

A questo punto potremo cliccare CONNECT per connetterci.
Dopo la prima connessione è possibile cambiare il server al quale connetterci (sono disponibili 6 nazioni , Italia esclusa). E nella versione FREE non si può cambiare nazione.

In qualsiasi momento è possibile cliccare Pausa e decidere per quanto tempo rimanere sconnessi.

HotSpot Shield recensione prova costi

Quando si utilizza il Browser si vedrà lo scudo che è diventato verde e si capirà che siamo connessi (a prova di nonno insomma)

Una volta installata la VPN di Hotspot Shield avremo visibile sul nostro browser l'iconcina dello scudo fintanto che l'applicazione sia aperta.

hotspot shield

Se lo scudo è rosso vuol dire che la connessione non è sicura e non siamo connessi con la VPN.

Opzioni dove siete

Il menu opzioni di HotSpot Shield è banalissimo. In realtà non ci viene offerta alcuna reale opzione di funzionamento se non decidere che venga avviata o meno al lancio. Non si sa che protocollo utilizza (che dovrebbe essere OpenVPN) e per quanto riguarda porte e uso del traffico la connessione simula una normale connessione http e per tanto non dovrebbe poter essere bloccata in China e nazioni ad alto livello di censura.

Diciamo non dedicato a utenti esperti ed esigenti

Sistema di multi login un pò macchinoso

Si possono connettere 5 dispositivi. Siccome il processo non parte da un login e una password ma dall'upgrade della versione free a quella elite quest'associazione di dispositivi va fatta a mano.

dashboard

la mia dashboard dal sito

Una volta fatto l'account elite si potrà accedere alla nostra area personale del sito dove creeremo un account vero e proprio (email + password) a quel punto potremo collegare i vari dispositivi. Il PC con Windows ad esempio , altri PC o cellulari.

mobile

Nel caso del cellulare (ad esempio un iPhone), per associarlo , bisognerà prima installare l'applicazione dallo store (android o ios) e una volta fatto entrare nel menu Buy Now di HotSpot Shield VPN e cliccare sulla voce “Link This Device” a quel punto nella nostra area personale sul sito vedremo i dispositivi associati.

Questo rende questi 5 dispositivi di fatto un multi login a livello personale , differente da quello che per altre VPN è il multi login , che di fatto permette di scambiarsi fra amici o parenti i dati della VPN per condividere l'account (oltre che condividere la spesa !)

Applicazione per Mobile super compatibili

Un ottima notizia è che l'app per il cellulare è semplicissima. Anche qui se l'utente a cui è dedicata è super “base” risolverà i problemi in modo semplice.

La versione iOS fa tutta da sola non ci obbliga ad andare nel menu impostazioni dei profili. Funziona addirittura da iOS 4.3 . C'è l'opzione sempre connessi , dove non dobbiamo fare nulla , si occuperà l'app di scegliere il server più veloce e di connettersi e l'opzione manuale dove decideremo noi se cambiare server o tenere la voce “connessi” nel menu impostazioni della VPN.

La versione Android è da versione 2.0 in su.

Anche qui scordatevi opzioni particolari.

Conclusioni

HotSpot Shield è dedicata a quegli utenti che vogliono criptare  spendend poco , vogliono che la connessione rimanga veloce durante l'utilizzo ma non hanno il minimo interesse in entrare in dettagli tecnici , configurazioni o selezionare un particolare server , farà storcere il naso a chi cerca il controllo totale.  La versione Elite ha il server USA e per tanto a un prezzo economico potremo criptare i dati e sbloccare Netflix.
Manca un server italiano e per tanto se il vostro obiettivo è emulare l'Italia per sbloccare servizi TV italiani non è la VPN che fa per voi.

 

HotSpot Shield

Versione della VPN Gratis e versione Elite , dedicata a chi cerca una connessione sicura ma non ha interesse a scegliere un server particolare.

PRO - Economica - Semplicissima - Client mobile compatibile anche con versioni vecchie CONTRO - Troppi pochi server , manca anche l'Italia - Mancanza di impostazioni per utenti medi o esperti
8 Total Score
Consigliata per viaggiatori non hi-tech

PRO - Economica - Semplicissima - Client mobile compatibile anche con versioni vecchie CONTRO - Troppi pochi server , manca anche l'Italia - Mancanza di impostazioni per utenti medi o esperti

QUALITÀ PREZZO
9
SEMPLICITÀ D'USO
9
ACCESSIBILITÀ
8
DEVICES SUPPORTATI
8
COPERTURA NAZIONI
6
User Rating: 3.26 (8 votes)
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.