QNAP NAS Server 2021 | Gestisci i tuoi file per lavoro o per svago

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su email
Condividi su telegram
migliori snap nas server

I QNAP NAS server sono in assoluto il top del settore, soprattutto se ti interessa mettere le mani su un prodotto realmente top gamma.

Quando si tratta della sicurezza e della gestione dei propri file digitali, non si scherza. Semplicemente perché entra in gioco la “sopravvivenza” dei nostri backup, oltre alla comodità di un utilizzo dei file condivisi rapido, sicuro e garantito da qualsiasi postazione. Proprio per questo motivo, non conviene mai andare al risparmio: nessuno ti impedisce di trovare una soluzione adatta al tuo budget, ma io ti consiglio di farlo sempre nel pieno rispetto dei tuoi dati. Ecco perché i server NAS prodotti da QNAP rappresentano un’assoluta garanzia.

Caratteristiche dei server NAS di QNAP

Chi si affaccia per la prima volta in questo mondo, è facile che si faccia prendere dall’ansia e dalla confusione, per via del fatto che i server NAS non sono certamente apparecchi semplici da comprendere. Di contro, QNAP rende tutto più semplice, ma senza per questo sacrificare la qualità e la professionalità dei propri prodotti. Partiamo dalle basi, dunque da una veloce carrellata delle caratteristiche distintive dei Network Attached Storage di questo brand.

Sistema di archiviazione: un NAS è innanzitutto un avanzato sistema di archiviazione di dati e file. Si tratta di una piattaforma che funge da cloud privato, e che ti permette dunque una totale gestione dei tuoi documenti, facilitata dalle interfacce user friendly.

Backup automatico: oltre ad essere un sistema di archiviazione e di gestione dei file, i server di QNAP sono ideali per fare backup multipli dei tuoi dati più importanti. Ti danno infatti la possibilità di sincronizzare i tuoi device e di automatizzare la creazione delle copie di sicurezza.

Piattaforma di sharing: la terza funzione chiave dei NAS è lo sharing, ovvero la condivisione dei file con tutti i dispositivi connessi. In pratica, è possibile creare dei collegamenti univoci e privati, che consentiranno alle persone autorizzate di accedere a qualsiasi documento, dalle foto ai video.

Gestione centralizzata: i NAS sono veri e propri PC, che consentono di “hostare” dei file e di navigarli sfruttando il loro sistema operativo. In altre parole, sui prodotti QNAP potrai muoverti come faresti su un computer, navigando le cartelle da locale oppure da remoto, grazie a MyQNAPCloud.

Ora che conosci i punti forti dei NAS QNAP, arriva il momento di scoprire insieme le recensioni dei migliori modelli attualmente in circolazione.

Recensioni dei migliori NAS di QNAP

NAS QNAP TS 231P

Si tratta di una delle soluzioni più interessanti messe a disposizione da QNAP. In pratica, ci troviamo di fronte ad un server progettato per un utilizzo lavorativo in casa o da installare in piccoli uffici. Si tratta di un NAS a 2 bay, una piattaforma di archiviazione cloud privata con un potente processore Alpine dual core da 1.7 GHz Cortex-A15. Ha una RAM DDR3 pari a 1 GB, e offre delle prestazioni notevoli, sempre se rimaniamo in un ambito casalingo o con moderate aspettative professionali.

QNAP TS-231P Collegamento ethernet LAN Torre Grigio, Bianco NAS
  • Tutti i prodotti hardware che richiedono una spina sono dotati di una spina UK a 3 pin

È in grado di arrivare ad una velocità pari a 224 MB/s in lettura e 176 MB/s in scrittura, ed è dotato di un sistema di crittografia che rende i file sicuri e protetti al 100%. Il NAS QNAP TS 231P è, in sintesi, un device tuttofare: svolge ovviamente il compito di hosting dei file, ne consente la gestione e l’accesso da locale o da remoto, e include una miriade di applicazioni fantastiche. Si fa ad esempio riferimento a Note Station, una app per creare e condividere i propri appunti con colleghi e utenti.

Naturalmente crea automaticamente i backup e li sincronizza fra i vari device connessi, oltre ad offrire un valido sistema per collegare la videosorveglianza. È ottimo anche per l’entertainment domestico, visto che consente lo streaming di qualsiasi contenuto audio o video in direzione dei dispositivi connessi. Altre caratteristiche da sottolineare? Ha il sistema Snapshot per recuperare le informazioni a seguito di attacchi Ransomware o errori dell’utente, monta una doppia porta LAN e 3 porte USB 3.2, e usa un’interfaccia grafica super semplice.

QNAP Turbo Nas Ts-251+

Anche in questo caso ci troviamo di fronte ad un server NAS QNAP ideale per un utilizzo domestico o in uffici di piccole dimensioni. Offre infatti delle performance molto elevate, grazie ad un processore Intel quad core con il supporto per l’HDMI. Io lo consiglio in special modo per tutti coloro che desiderano un apparecchio ottimizzato per lo storage dei dati in totale sicurezza, e per l’efficacia del sistema di backup.

Offerta
Qnap Turbo Nas Ts-251+-2G Unita Di Stoccaggio Di Rete
  • Transcodifica di video Full HD immediata o offline
  • Riproduzione di video 1080p con il telecomando integrato e il pass-through audio multicanale 7.1 tramite HDMI
  • Creazione di un cloud personale e trasmissione di file multimediali tramite DLNA, AirPlay, e Plex
  • Centralizzazione dell'archivio file, condividisione ed esecuzione del backup con prestazioni eccellenti

Dispone di due porte LAN e di porte USB 3.0, e utilizza un sistema operativo semplicissimo da sfruttare e da navigare. Questo NAS, poi, consente lo streaming diretto verso i dispositivi connessi: si tratta di una delle sue qualità migliori, visto che è stato progettato con uno “spirito” multimediale. Non ha un costo proibitivo e questo gioca ovviamente a suo vantaggio, e inoltre si tratta di un sistema facilmente scalabile, adatto anche per chi intende farne un uso professionale.

Sappi poi che questo modello offre un accesso da remoto semplificato ma sempre sicuro e privato, in quanto – al pari degli altri – crea un vero e proprio server cloud domestico. A mio avviso si tratta di un’eccellente unità di centralizzazione, gestione e backup dei dati, con una funzione di transcodifica in tempo reale del flusso streaming video. Chiudiamo con qualche dato tecnico: il TS 251+ monta un processore Intel Celeron da 64 bit con RAM DDR3L da 2 a 8 GB, e capace di arrivare a 225 MB/s sia in lettura che scrittura.

QNAP TS-431P NAS Tower

Con questo server della QNAP alziamo l’asticella. Si parla infatti di un device con una serie di caratteristiche avanzate, profondamente personalizzabile e ricco di opzioni. Questo lo rende anche più complesso da configurare, quindi non è un modello molto adatto a chi non ha il giusto grado di esperienza. Ad ogni modo, se ci si informa e lo si setta con calma, non sarà tempo perso ma tutto il contrario: si avrà infatti modo di scoprire le mille opzioni che offre, personalizzandolo fino all’ultimo chip.

QNAP TS-431P NAS Tower centro di archiviazione di rete per backup (HDD, SSD, Serial ATA II, Serial ATA III, 2.5/3.5", 0, 1, 5, 6, 10, JBOD, FAT32,HFS+,NTFS,ext3,ext4, Annapurna Labs)
  • centro di archiviazione di rete per backup
  • crea un blocco appunti privato su cloud da condividere con colleghi e amici
  • Creazione di un centro di sorveglianza 24/7 per uffici domestici di dimensioni ridotte
  • 4 Bay

Per quel che riguarda i dati tecnici, si tratta di un QNAP NAS server a 4 bay eccellente in fase di sincronizzazione, con diverse app utili come Qmanager, e progettato per diventare un fedele alleato per la videosorveglianza. Il suo sistema di sicurezza è uno dei più attendibili e avanzati, anche per via della possibilità di ricevere notifiche push in base a ciò che accade al NAS. Se si passa ai dati tecnici, il modello in questione è un dual core con 3 porte USB 3.0, 2 porte LAN, e un processore Alpine AL-212 da 1.7 GHz con 1 GB di RAM.

Ottimo anche il voto in merito alla velocità, visto che raggiunge 172 MB/s in scrittura e 223 MB/s in lettura. È dotato di funzione Snapshot per porre rimedio ad errori e attacchi informatici, consente un facile accesso privato da remoto, e infine funziona egregiamente come centro di backup.

QNAP TS-230 NAS RTD1296

Il QNAP TS-230 RTD1296 è un server NAS estremamente basico, quindi adatto per un uso prettamente domestico e non professionale. Se non puoi permetterti di spendere un budget molto alto, noi ti consigliamo di valutare proprio questo modello. Pur avendo i suoi limiti, dettati dal prezzo economico, presenta un grado di ingegnerizzazione superiore ad altri modelli della medesima fascia, e delle ottime prestazioni nel complesso. Si tratta infatti di un device con processore quad core Cortex-A53 Realtek da 1.4 GHz, e con RAM DDR4 da 2 GB.

QNAP TS-230 server NAS e di archiviazione RTD1296 Collegamento ethernet LAN Tower Blu
  • Serie: TS-230
  • Numero Hard Disk: 2
  • Numero Slot: 2
  • Capacità Installata: 0 GB

È piccolo, compatto e leggero, è ottimo per l’archiviazione dei dati e per effettuare i backup sincronizzati, e rappresenta un perfetto centro di gestione dei file domestico. È abbastanza silenzioso ma ti consigliamo di fare attenzione alla scocca esterna, in plastica e quindi piuttosto sensibile ai colpi. Naturalmente la QNAP ti mette a disposizione la solita valanga di app, sebbene a livello di configurazione questo modello sia poco elastico e scarsamente personalizzabile.

Per i neofiti è un vantaggio, mentre per chi cerca una soluzione professionale diventa un evidente limite. La configurazione e l’installazione non sono propriamente immediate: bisogna faticare un po’, ma è possibile seguire uno dei tanti tutorial presenti in rete. Infine, un altro limite è l’impossibilità di montare i dischi con il sistema di attacco rapido, dato che per riuscirci è necessario smontare parte del case in plastica. Ad ogni modo, costa davvero poco se si confronta il prezzo con la qualità delle sue componenti hardware.

Fammi sapere cosa ne pensi

Leave a reply

Diffida Dalle Imitazioni

Ho solo un sito ed è LeMiglioriVPN.com, vari siti copiano i miei articoli e guide Originali, diffida dalle imitazioni e condividi i miei articoli.

Per iniziare

In evidenza

LeMiglioriVPN.com
Logo