Recensione PrivateVPN 2021 | Tutto ciò che ancora non sai

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su email
Condividi su telegram

Ci siamo! Ecco la recensione su PrivateVPN 2021. Società svedese fondata nel lontano 2009, oggigiorno può contare tantissimi utenti sparsi per il mondo.

Si sa, la Svezia è famosa per le sue leggi poste a tutela della privacy. Di conseguenza, il passo verso Private VPN è stato decisamente breve. Dispone di doversi server, alcuni dei quali collocati anche in Italia.

Il rapporto qualità/prezzo di questa VPN è assai interessante e permette di utilizzare sia torrent che P2P. Inoltre, grazie a una delle sue funzioni chiamate “Stealth VPN”, puoi tranquillamente by-passare le principali restrizioni imposte nei principali paesi a regime dittatoriali.

In fatto di privacy adotta una ferrea politica “no logs” che impedisce il salvataggio di qualsiasi dato sensibile da parte dei server della compagnia.

Riesce a sbloccare Netflix all’estero? Per i dettagli clicca qui e qui.

Detto ciò, entriamo subito nel vivo del topic!

Quanto costa PrivateVPN?

Cominciamo questa recensione su PrivateVPN con il parametro che spaventa di più: il costo.

Hai visto? Quando nell’introduzione ti ho parlato di un rapporto qualità/prezzo assai interessante non stavo bluffando.

Insomma, l’abbonamento annuale equivale a circa 2 caffè al mese. Praticamente alla portata di chiunque.

Ma c’è di più, molto di più!

Per voi, cari lettori de LeMiglioriVpn.com, c’è un coupon con cui ottenere il 73% di sconto sul vostro primo abbonamento!

private-vpn

Inoltre, si può sempre contare sul fatto che ci sono 30 giorni di garanzia “soddisfatti o rimborsati” e la possibilità di acquistare il servizio pagando anche con Paypal piuttosto che in Bitcoin! Insomma, il massimo dell’anonimato.

Con un solo account potrai installare simultaneamente PrivateVPN su 6 dispositivi. In questo modo potrai fare “colletta” insieme ad amici e paranti, raggiungendo costi irrisori.

Recensione PrivateVPN: scheda tecnica

Traffico dati Illimitato
Tipo di rete Privata
Criptografia militare AES a 256 bit
Server Switches Illimitati
Server ND
Indirizzi IP ND
Protocolli OpenVPN, PPTP, L2TP, IKEv2 e IPSec
Devices Supportati 
Windows, Mac, iOS, Android
Supporto OpenVPN Supporto per SSL-based OpenVPN protocol con 256-bit data encryption.
Tipo di supporto Forum, ticket
Soddisfatti o rimborsati ? Possibilità di rimborso entro 30 giorni
 Nazioni coperte 63+ , Italia inclusa
Multi Login 6 login multipli

Quali sono le principali funzionalità di Private VPN?

Interfaccia semplice e intuitiva

privatevpn-login

L’interfaccia di Private VPN è molto pulita e di facile utilizzo.

recensione privatevpn

Una volta scaricato e installato il software, segui queste istruzioni:

  • registra il tuo account impostando una e-mail valida a cui hai accesso e una password sicura.
  • Seleziona il server con cui criptare la connessione.
  • Verifica lo stato di Private VPN osservando la relativa icona.

privatevpn test

Hai bisogno di scollegare la VPN per un qualsiasi motivo “X”? Allora basta semplicemente cliccare sul bottone “DISCONNECT” ed il gioco e’ fatto. Più semplice a farsi che a dirsi.

Hai già esperienza con questi software e la configurazione di default non ti soddisfa? Se la risposta è “sì”, cliccando su “ADVANCED” potrai accedere a tutte le funzionalità come, ad esempio, la scelta dei protocolli VPN.

Altre opzioni offerte da Private VPN

private-vpn-interfaccia

Proseguo questa recensione su PrivateVPN illustrandoti la dashboard delle opzioni, la quale ci permette di selezionare il protocollo VPN. In pratica, ci segnala la porta usata per fare port forwarding e altre informazioni base.

SETTINGS PrivateVPN

privatevpn-settings

All’interno della sezione “SETTINGS” di Private VPN ci viene data la possibilità di:

  • cambiare lingua al client.
  • Scegliere dove vogliamo vedere i nostri logs (non ci sono logs lato server)
  • Attivare il software in automatico all’accensione del computer.

CONNECTION GUARD Private VPN

private-vpn-recensione-connection-guard

La voce “CONNECTION GUARD” permette di accedere a delle opzioni ancora più avanzate che, difficilmente, verranno toccate da un utente base con poca o nessuna esperienza.

Ecco perché ti consiglio di fare altrettanto: nel dubbio, lascia tutto così com’è.
Cosa sono i DNS Leak? Leggi questo mio articolo di approfondimento per saperne di più.

Ah, un’altra nota positiva di questo software è la presenza del kill switch, il tutto per conferire una protezione più elevata alla connessione. Più avanti ti spiegherò brevemente in cosa consiste.

Per il momento proseguiamo con la recensione su Private VPN.

Posso sbloccare Netflix con Private VPN?

Sì, te lo confermo proprio in questa recensione su PrivateVPN. Grazie ad essa potrai accedere anche a Netflix Italia dall’estero!

Ad ogni modo, giusto per essere il più completo possibile, ecco la lista di tutti i paesi in cui sono collocati i server che ti permettono di sbloccare i rispettivi cataloghi Netflix:

  • Canada – Toronto
  • USA – Buffalo
  • USA – New York City 1
  • UK – Londra 1
  • USA – Los Angeles
  • UK – Londra 2
  • Francia – Parigi
  • Giappone – Tokyo 1
  • Danimarca – Copenhagen
  • Finlandia – Helsinki
  • Germania – Francoforte 1
  • Norvegia – Oslo
  • Svezia – Kista
  • Svezia – Stoccolma
  • Svizzera – Zurigo
  • Paesi Bassi – Amsterdam 1
  • Paesi Bassi – Amsterdam 2
  • Italia – Milano
  • Spagna – Madrid
  • Australia – Sydney
  • Brasile – San Paulo
  • Colombia – Bogotá
  • Argentina – Buenos Aires
  • Corea del Sud – Seoul

Altri siti di streaming che puoi sbloccare dall’estero

private-vpn-recensione

Ancora ottime notizie per tutti i già e/o futuri utenti di PrivateVPN. Quest’ultima consente anche di sbloccare:

Nota bene: le VPN non vanno di certo a genio a queste piattaforme di streaming, pertanto può capitare di trovarle comunque non raggiungibili.

Non c’è nulla di cui preoccuparsi perché l’ufficio tecnico della compagnia è sempre all’opera per “partorire” nuovi algoritmi in grado di penetrare anche le geo-restrizioni più fetenti.

PrivateVPN Coupon Discount: approfitta del super-sconto!

Privacy online e politica “no logs” di Private VPN

Spendiamo qualche parola in merito alla privacy online, un aspetto estremamente importante, di cui tutti gli utenti della rete dovrebbero tenere conto.

Nel corso dei paragrafi precedenti ti ho accennato al fatto che puoi sottoscrivere l’abbonamento a PrivateVPN pagando in Bitcoin e contare sulla sua rigorosa politica “no logs”.

Ecco, lascia che ti spieghi meglio quest’ultimo aspetto.
La compagnia non può consegnare i tuoi dati a terze parti (autorità comprese) in quanto non registra alcunché. Insomma, non si può divulgare ciò che non si ha, giusto?

Infatti, alla sezione “Privacy Policy” del sito possiamo leggere testualmente:

PrivateVPN does not collect or log any traffic or use of the Service.“.

Posso uare Torrent e P2P con PrivateVPN?

Non potevamo certo aspettarci il divieto dell’uso di Torrent e P2P da una VPN svedese, no? Infatti, quest’ultima ti mette a disposizione server performanti e la possibilità di port forward su una porta assegnata e visibile nel menu opzioni.

PrivateVPN non pone limite alla banda utilizzata o alla vostra velocità di connessione, così come non crea alcun problema gli utenti che utilizzate Torrent.

Insomma, non effettuano logs sulla tipologia di traffico che trasmettete.

Ovvio, questo software, al pari di tutti gli altri suoi concorrenti, bandisce esplicitamente qualsiasi attività illecita.
Ciò nonostante, l’unico parametro che viene registrato è l’ammontare di traffico dati, ma non la sua tipologia.

In altri termini, la compagnia può rilevare solo i GB scambiati, senza sapere a quali attività sono associati.

Cs’è il Kill Switch?

Non sai cos’è il Kill Switch? La traduzione italiana letterale èb “interrutore che uccide”, ma tranquillo, non c’è nulla di macambro in tutto ciò.

Semplicemente, è un’importante funzione che blocca il traffico nella remota ipotesi che il collegamento VPN dovesse interrompersi.

Quindi, quando utilizzi Torrent, assicurati che la funzione Kill Switch sia attiva. A scanso di equivoci, la stessa è già abilitata di default. Per scrupolo, controlla comunque. Non si sa mai.

Il Kill Switch è praticamente obbligatorio con Windows, per evitare che il tuo computer, in caso di disconnessione, si ricolleghi automaticamente mostrando il tuo reale indirizzo IP pubblico in chiaro.

In questo modo, viene bloccato sul nascere qualsiasi possibile rischio per la tua privacy.

Protezione da leaks DNS

PrivateVPN offre una protezione efficiente contro i leaks DNS, per protocolli IPv4 e IPv6.
Quindi potete essere sicuri che tutto il vostro traffico sia indirizzato attraverso il tunnel VPN, garantendo, pertanto, una privacy al 100%.

Conclusioni di questa recensione su PrivateVPN

Ho detto tutto? Sì, ho detto proprio tutto in questa recensione su Private VPN. Certo, non è la migliore in assoluto, ma nemmeno tra le più scarse. Anzi, è un prodottino niente male.

A chi lo consiglio?
Beh, a tutti coloro che hanno poca dimestichezza con questi software e che vorrebbero iniziare con qualcosa di valido ma, allo stesso tempo, poco impegnativa sul piano strettamente tecnico.

Ecco i suoi punti di forza in estrema sintesi:

  • ottimo rapporto qualità prezzo.
  • facilità di utilizzo.
  • funzioni aggiuntive abilitate di default (Kill Switch, ad esempio).
  • Ottima compatibilità con diversi dispositivi e sistemi operativi.
  • Nessuno sbattimento per Torrent e P2P.
  • Possibilità di usare lo stesso account su 6 dispositivi simultaneamente.
  • Super sconto del 73% per tutti i lettori de LeMiglioriVpn.com.
9.5 Total Score
Ottima!

Recensioni PrivateVpn: un'ottima VPN con prezzo altrettanto buono grazie allo sconto per i nostri lettori!

QUALITÀ PREZZO
9.5
SEMPLICITÀ D'USO
9.5
ACCESSIBILITÀ
9
DEVICES SUPPORTATI
9
COPERTURA NAZIONI
9
PROS
  • Netflix in varie nazioni, Italia inclusa
  • No logs
  • Server veloci
  • Torrent e P2P permessi
CONS
  • Alcune nazioni non coperte
  • Settings migliorabili
12 Comments
  1. Buona sera,

    Ho effettuato un abbomamento a PrivateVPN il principale scopo è quello della privacy, e l’utilizzo di Netflix italiano in Germania è dato che è l’unica che lo permette non ho avuto molte scelte.

    Ora avrei delle domande, da quanto ho capito cambiare l’indirizzo IP non vuol dire non essere rintracciati da dove si collega e si naviga ma la cosa principale è la crittografia, adesso mi chiedo quanto cambio l’indirizzo IP e. Mi collego con questa private VPN in un indirizzo per esempio francese nonostante mi trovo in Germania, è mando email o entro in qualche sito francese, in caso se un estraneo vuole vedere da Dove mi collego vede che sono In Francia giusto? O riesce a vedere che sono in Germania?

    Per me è molto importante la privacy.

    Grazie

    • vede che sei in Francia con uno degli ip di privatevpn. Il tuo provider non vede che siti navighi e a chi mandi le mail.

  2. Salve
    Grazie alle vostre recensioni PrivateVpn ho sottoscritto l’abbinamento e ne sono soddisfatto, facendone un uso prettamente “europeo” mi ha aiutato molto.
    A breve dovrò recarmi in Cina e vorrei sapere se funzionerà correttamente o se rientra nelle Vpn bloccate in quel paese.
    So che non rientra tra quelle consigliate ma dato che ho attivo l’abbonamento ancora per parecchio mi seccherebbe un po doverne sottoscrivere un’altro a unaltra Vpn, o non ho altra scelta?

    Grazie
    Luca

  3. Ciao posso usare PrivateVPN sul mio iPhone? Non credo ci sia un’app

  4. Volevo solo segnalare che Private VPN ha appena aggiunto un server italiano dedicato ai servizi di streaming (Netflix, Sky, Rai e DAZN).

  5. Ciao,

    mi sta per scadere l’abbonamento Expressvpn, volevo spendere meno anche se mi son trovato bene, utilizzo sia Mac, iPad, tv box Android, questa PrivateVPN com’è come velocità rispetto a Expressvpn? Siamo agli stessi livelli più o meno? Mi interessa soprattutto per lo streaming su Tv Box.

    Grazie

    • Ciao sicuramente Express VPN e’ piu’ veloce, pero’ dato che puoi fare il periodo di prova di 30 giorni con rimborso se non sei soddisfatto, secondo me vale la pena che la provi perche’ quello che per te e’ veloce o lento puo’ non esserlo per altri.

  6. La sto testando, è eccezionale. Frecce verdi con l’asinello. Peccato che mi era sfuggito il vostro articolo ed ho fatto abbonamento annuale per 12 mesi anziché 17, veramente consigliata.

Leave a reply

Diffida Dalle Imitazioni

Ho solo un sito ed è LeMiglioriVPN.com, vari siti copiano i miei articoli e guide Originali, diffida dalle imitazioni e condividi i miei articoli.

Per iniziare

In evidenza

LeMiglioriVPN.com
Logo