Video prova TunnelBear VPN | VPN semplice da usare ma non per ogni utilizzo

Oggi in prova TunnelBear VPN , nel test mostro le funzionalità di questa VPN semplice da usare e nel test mi connetterò a sky-go e vedrò le performance.

Dopo la recensione di TunnelBear è il momento di vedere questa VPN semplice e per utenti base in azione.

Ti dico subito di non aspettarti fuochi d’artificio. Un pò come per HotSpot Shield , parliamo di una VPN semplicissima e che ha un target specifico : utenti inesperti alla prima esperienza con una VPN ma soprattutto senza particolari esigenze di performance.

TunnelBear ha costruito il suo brand attorno alla semplicità e all’immagine dell’orso. Client “colorati” , semplici da usare , dove non ha l’idea di entrare in un modo complesso come quella delle VPN. Giusto un paio di opzioni e un mega bottone ON OFF.

Mega bottone ON OFF | una VPN semplice per i meno tecnici

TunnelBear on off

Una VPN semplice per chi non ha troppe esigenze

 

Si seleziona una nazione , si clicca su on e il gioco è fatto. Connessione criptata , il nostro provider non potrà vedere i siti web che navighiamo o a chi scriviamo le mail e avremo un indirizzo ip della nazione che abbiamo deciso di emulare.

Opzioni colorite ma non interessanti , grandi notifiche per utenti disattenti

Per le varie opzioni ne parlo nel video e ne parlo anche nella recensione.

Interessante per gli utenti più addormentati il sistema di mega notifiche , mega box e popup che ti avvertono se sei collegato o meno , appunto una feature per utenti base.

Poco performante per lo streaming per l’Italia

tunnel bear vpn semplice per sky go

Il simbolo del caricamento appare spesso ed è fastidioso

 

Ne avevo già parlato nella recensione e ora lo provo nel mio test, dove mi collego alla diretta streaming di sky tg 24 , tramite sky-go. Come è visibile ci sono continui micro blocchi e interruzioni. Questo capita quando il server è poco performante , probabilmente l’Italia non è un business interessante per tunnelbear e per tanto la connessione non è delle migliori.

Nessun problema per navigazione o altre operatività , fermo restando che il torrent non è permesso.

Il server americano è ok  , netflix è accessibile , e ha server performanti (ovviamente USA e UK sono i loro mercati principali).

Non avendo particolari opzioni per cambiare il protocollo di connessione non ci è possibile abbassare la criptazione per aumentare la velocità della connessione e le sue performance.

Aggiornamento 3 gennaio 2016 : SkyGo sta bloccando il funzionamento con questa VPN. Il problema e’ gia’ stato segnalato e stanno lavorando alla soluzione del problema. Le VPN che attualmente non hanno problemi le trovi nel topic di riferimento su come vedere sky go all’estero

A chi la consiglio

Consiglio TunnelBear per utenti super base , è una VPN semplice senza troppi fuochi d’artificio , perfetta per chi ha l’esigenza principale di emulare un altra nazione con la propria connessione , criptare mail e navigazione in modo SUPER SEMPLICE.

Ovviamente per chi cerca qualcosa di più (streaming video , gestione dei settings e dei protocolli , giocare online) non è sicuramente tra le VPN che vi consiglierei.

TunnelBear VPN | Recensione e costi

Ho provato TunnelBear, vedendo se con esso funzionava Sky Go dall'estero e provato velocità, funzionalità. Ecco una analisi delle specifiche e del costo. Mi ha scritto un lettore tempo fa chiedendomi il parere su TunnelBear. Visto il prezzo ...

9.1

Fammi sapere cosa ne pensi

      Leave a reply

      Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.