Come entrare nel Dark Web? Ecco tutto ciò che ancora non sai.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su email
Condividi su telegram
come-entrare-nel-dark-web

Scommetto che hai cercato parole chiave del tipo “come entrare nel Dark Web”, “Dark Web come entrarci” oppure “come accedere al Dark Web” ma hai le idee più confuse di prima?

Tranquillo, ti capisco. All’inizio è stato così anche per me.

Ecco perché ho deciso di realizzare una serie di articoli aventi lo scopo di fare chiarezza su questo argomento, spesso molto controverso.

Di conseguenza, nei prossimi paragrafi non troverai solo i tutorial suddivisi per tipologia di dispositivo o sistema operativo.

Infatti, verso la fine, troverai anche un’apposita sezione “F.A.Q.” grazie alla quale dissiperò, una volta per tutte, ogni dubbio in merito a questo argomento.

Ma c’è di più!

Navigare nei meandri della rete può comportare dei rischi concreti. Quindi, ho deciso di fornirti anche i migliori strumenti per farlo in tutta sicurezza.

Bene, dai.
Fatte queste doverose premesse possiamo entrare subito nel vivo di questo topic.

Prova Gratis Oggi
Entra nel Dark Web senza sbattimenti

Accedi al Dark Web in tutta sicurezza ed anonimato. Prova oggi NordVPN per 30 giorni senza rischi

Come entrare nel Dark Web da PC

Il modo migliore per accedere al “lato oscuro” della rete è quello di utilizzare un PC. Questo perché assicura una privacy migliore. Infatti, tali dispositivi ti permettono di navigare senza lasciare la così detta “impronta digitale” delle dimensioni dello schermo.

Dark Web: come entrarci con dispositivo Windows

  1. Scarica il Tor Browser cliccando qui.
  2. Procedi con l’installazione guidata.
  3. Scarica una VPN sullo stesso dispositivo.
  4. Ovviamente, anche in questo caso devi procedere con l’installazione.
  5. Arrivati a questo punto, chiudi tutti i browser e le finestre aperte.
  6. Avvia la VPN e scegli uno dei server che ti vengono messi a disposizione.
  7. Apri il Tor Browser e attendi il suo caricamento.
  8. Ora sei pronto per navigare nel “lato oscuro” della rete in tutta sicurezza.
  9. Hai già dei link “.onion”? Allora copiali sulla barra del Tor Browser.

Come accedere al Dark Web da Mac

  1. Scarica la versione per sistema operativo Mac cliccando qui.
  2. Installa l’App.
  3. Scarica la VPN e installala, qualora non lo avessi già fatto.
  4. Chiudi tutto.
  5. Avvia la VPN e seleziona uno dei server per nascondere il tuo IP.
  6. Apri il Tor Browser.
  7. Giunto fino a qui, copia sulla barra di Tor uno dei link “.onion”.
  8. In alternativa utilizza il motore di ricerca DuckDuckGo per recuperare qualche URL della “parte oscura” della rete.

dark-web-come-entrarci

Dark Web: come entrarci da dispositivo mobile

Io, personalmente, ti sconsiglio di utilizzare i dispositivi mobili. Infatti, questi ultimi rivelano l’“impronta digitale” delle dimensioni dello schermo.

Tuttavia, per completezza, ti metto comunque a disposizione i rispettivi tutorial per Android e iOS.

Come accedere al Dark Web da dispositivo Android

  1. Scarica il Tor Browser ottimizzato per dispositivi Android da Google Play cliccando qui.
  2. Non lo trovi? Allora effettua il download collegandoti al sito ufficiale di Tor Project.
  3. Procedi con l’installazione.
  4. Ovviamente, fatto ciò dovrai anche scaricare e installare una VPN,per poi chiudere ogni scheda.
  5. Avvia quest’ultima.
  6. Apri il Tor Browser scaricato poco fa ed il gioco è fatto.
  7. Anche in questo caso, puoi navigare nell’Internet “oscuro” copiano un link “.onion”, oppure utilizzando il motore DuckDuckGo.

Dark Web: come entrarci da iPhone (iOS)

  1. Recati sull’Apple Store cliccando qui e scarica la versione ottimizzata per iOS facendo “tap” sul bottone “Ottieni/Installa”.
  2. Procedi con l’autenticazione (password dell’ID Apple, piuttosto che Face o Touch ID. Scegli tu).
  3. Chiudi tutte le finestre del browser.
  4. Scarica, installa e avvia una VPN.
  5. Lancia il Tor Broswer.
  6. Seleziona il livello di sicurezza scegliendo la configurazione “Oro” (la migliore in fatto di privacy, ovviamente).
  7. Sei pronto per navigare nei meandri più oscuri, tramite link diretto oppure tramite il solito DuckDuckGo.

Perché utilizzare anche la VPN per accedere alla rete Onion?

A proposito di privacy, non ci pensa già il Tor Browser a garantirci l’anonimato fornendoci un IP fittizio?

“Nì”.

Prima di tutto, i server su cui “poggia” la rete Onion sono gestiti da volontari. Pertanto, un qualsiasi malintenzionato potrebbe sfruttare questi ultimi per tracciare e “schedare” gli utenti ignari.

Questo perché il nodo di accesso alla rete in questione resta “scoperto”.
Insomma, mentre navighi con Tor hai sì un nuovo IP, ma chi è in possesso delle giuste conoscenze può risalire al tuo senza troppo difficoltà.

A tal proposito, le VPN servono proprio a “nascondere” il tuo indirizzo IP ancora prima di attraversare il primo nodo della rete Onion. Ecco come entrare nel Dark Web con la massima sicurezza.

Così facendo, nessuno potrà mai risalire alla tua identità e, quindi, nessuno potrà mai hackerarti il dispositivo.

Dark Web: come entrarci senza sbattimento? Scarica NordVPN!

Bene, sei arrivato fino a qui, hai compreso tutti gli step da svolgere, ma non hai ancora deciso a quale VPN affidarti. Sbaglio o non sbaglio?

Allora scarica NordVPN cliccando sul banner che vedi qui sotto.

Prova Gratis Oggi
Entra nel Dark Web senza sbattimenti

Accedi al Dark Web in tutta sicurezza ed anonimato. Prova oggi NordVPN per 30 giorni senza rischi

  1. Presenta la funzionalità “Onion over VPN” che consente di accedere in tutta sicurezza a tale rete senza scaricare il Tor Browser. Ecco come accedere al Dark Web senza sbattimenti e in pochi secondi.
  2. Si avvale del sistema di crittografia AES-256-GCM con chiave DH a 4096 bit che rende la tua connessione a prova di hacker.
  3. La politica “no log” impedisce a NordVPN di salvare i tuoi dati e registrare le tue attività online.
  4. E’ facile da usare.
  5. Soddisfatti o rimborsati al 100% entro 30 giorni.

F.A.Q.: Come entrare nel Dark Web

Come ho anticipato nell’introduzione, all’inizio si rischia di fare davvero tanta confusione con i vari termini. “Dark Web”, “Deep Web”, “Darknet”… Sono sinonimi? Se no, che differenze ci sono?

Di seguito ti metto a disposizione la sezione “F.A.Q.” in cui darò una chiara risposta a queste e ad altre domande.

dark-web-come-accedere

1. Cos’è il Deep Web?

Il “Deep Web”, letteralmente “Web Profondo”, è quella parte di Internet che include contenuti non indicizzati dai motori di ricerca. Qualche esempio pratico?

La tua casella di posta elettronica, piuttosto che l’account di home banking o la sezione “impostazioni” delle tue pagine social.

In altre parole, il Deep Web comprende pagine e contenuti accessibili solo a chi è in possesso di determinate credenziali.

2. Cos’è il Dark Web?

A differenza del primo, il “Dark Web”, ovvero “Internet Oscuro” è da considerarsi un sotto-gruppo del Deep Web.

Non solo, quest’ultimo comprende tutti quei contenuti sì pubblici, ma raggiungibili solo attraverso specifici software (Tor Browser, ad esempio), in quanto il loro IP è nascosto.

3. Cos’è il Darknet?

Con il termine “Darknet” si indicano tutti quei gruppi di utenti che, al fine di comunicare, sfruttano delle reti private.

Insomma, se il termine “Dark Web” si riferisce alle reti private nella loro generalità, le “Darknet” altro non sono che le singole reti private gestite dai rispettivi amministratori.

4. Dark Web Vs Deep Web: qual è la differenza?

La differenza tra Dark Web e Deep Web è che, per accedere al primo, è necessario disporre di particolari strumenti informatici, al fine di raggiungere gli indirizzi IP nascosti.

Invece, per accedere al secondo è sufficiente avere le giuste credenziali.

5. Come entrare nel Deep Web?

Beh, dipende. Se devi accedere alla tua casella di posta, piuttosto che al tuo account home banking non dovrai fare altro che inserire le tue credenziali.

6. Come navigare nel Dark Web?

Per navigare nel Dark Web devi, prima di tutto, munirti degli strumenti giusti. Tor Browser certamente, ma anche NordVPN grazie alla sua esclusiva funzionalità “Onion over VPN” che ti permette di risparmiare tempo e fatica.

7. Quali sono i migliori siti del Dark Web?

I migliori siti Dark Web sono i seguenti:

1. SoylentNews

E’ un sito che si occupa di libera informazione, al fine di bypassare la censura, piuttosto che la faziosità dei media main stream.

Grazie a SoylentNews gli utenti di tutto il mondo possono caricare foto, video e informazioni, così come discutere dei vari argomenti tramite l’apposito forum.

2. Radio libere e indipendenti

Sebbene non esista un solo sito di riferimento, all’interno del Dark Web è possibile trovare stazioni radiofoniche da tutto il mondo, anche amatoriali, che trasmettono i più disparati generi musicali, 24/7.

3. Chatta con uno sconosciuto

Ti ricordi le vecchie chat dei primi anni 2000? Ecco, questo servizio di permette di chattare con degli sconosciuti nel più totale anonimato.

Non occorre nessuna registrazione: basta inventarsi un nickname ed entrare nelle apposite stanze.

4. Cia.gov

Sei convinto che i governi ci nascondano qualcosa? Questa è la versione Onion del sito della “C.I.A.”, grazie alla quale potrai scaricare tutti i documenti desecretati nel più totale anonimato.

5. Hidden Wiki

come-accedere-al-dark-web

All’apparenza ricorda la classica enciclopedia “Wikipedia”, ad eccezione del fatto che, all’interno di questa, sono presenti i link ai siti più disparati.

Mi raccomando, presta la massima attenzione, perché alcuni di questi ti reindirizzano verso contenuti illeciti.

8. Come creare un sito nel Dark Web?

Per creare un sito nel Dark Web devi essere, ovviamente, munito di connessione internet, Tor Browser, piuttosto che NordVPN con la funzione “Onion over VPN”. Ti occorre, poi, un web server e un editor di testo.

9. Il Dark Web è legale?

Sì, di per sé il Dark Web è perfettamente legale. Insomma, quest’ultimo è, semplicemente, uno spazio virtuale. Lo stesso, poi, può essere usato per scopi criminali (che condanno) oppure per scopi più nobili.

Ad esempio, è l’unico posto della rete in cui c’è vera libertà di espressione. Non solo, alcune sezioni del Dark Net sono una vera e propria “miniera” di sapere e informazioni.

6 ultime riflessioni

  1. Nella prima parte dell’articolo ti ho messo a disposizione i vari tutorial, suddivisi in base alla tipologia di dispositivo e di sistema operativo.
  2. Poco dopo, ti ho spiegato l’importanza di utilizzare una VPN, in quanto il solo Tor Browser non è sufficiente a garantirti un vero e proprio anonimato.
  3. Come entrare nel Dark Web senza diventare matti con l’installazione e la configurazione del Tor Browser? Scaricando NordVPN.
  4. Questa è la sola ed unica VPN ad offrirti il servizio “Onion over VPN”. In pratica, la compagnia ti mette a disposizione degli appositi server e protocolli che ti permettono di accedere alla parte oscura della rete senza il Tor Browser.
  5. Infine, nella sezione “F.A.Q.” ho fatto un po’ di chiarezza in merito a determinati aspetti.
  6. A proposito, sappi che per NordVPN è previsto un imperdibile sconto che ti farà risparmiare il 73% sul tuo primo abbonamento. Clicca il banner per non fartelo sfuggire!

73% di sconto!
Entra nel Dark Web senza sbattimenti

Accedi al Dark Web in tutta sicurezza ed anonimato. Prova oggi NordVPN per 30 giorni senza rischi

Fammi sapere cosa ne pensi

Leave a reply

Diffida Dalle Imitazioni

Ho solo un sito ed è LeMiglioriVPN.com, vari siti copiano i miei articoli e guide Originali, diffida dalle imitazioni e condividi i miei articoli.

Per iniziare

In evidenza

LeMiglioriVPN.com
Logo