Come vedere Australian Open 2022 streaming gratis

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su email
Condividi su telegram
australian-open-streaming

Non sai dove e come vedere l’Australian Open streaming gratis o pagamento che sia? Allora non uscire da questa pagina.

Proseguendo con la lettura troverai la lista delle principali piattaforme che trasmettono questo evento.
Internazionali, nazionali oppure totalmente gratis. Credimi, avrai l’imbarazzo della scelta.

Tutto qui?
Assolutamente no.

Ti darò anche alcune preziose indicazioni su come bypassare le geo-restrizioni. Cosa sono?
In soldoni, sono dei blocchi informatici che ti impediscono di vedere gli streaming se risulti connesso al di fuori di una certa area geografica.

All’apparenza sembrerebbe un problema impossibile da risolvere. Invece, per la gioia di tutti gli amanti dell’intrattenimento online, è più facile a farsi che a dirsi.

Infatti, basta utilizzare una delle migliori VPN disponibili.
Conosci già questi software?

Se la risposta è “no” allora questo è un altro buon motivo per proseguire la lettura.
Dai, 5 minuti e avremo finito. Promesso!

Prova Gratis Oggi
Sblocca gli Australian Open streaming gratis oggi e senza problemi

Guarda gli Australian Open in streaming dove e quando vuoi a gratis con ExpressVPN. Provala oggi per 30 giorni senza rischi

8 siti internazionali dove vedere l’Australian Open

  1. Channel 9 dall’Australia.
  2. Amazon Prime dal Regno Unito.
  3. ESPN International dall’America Latina.
  4. ESPN dagli Stati Uniti.
  5. BeIN Sports dal Medio Oriente.
  6. TSN dal Canada.
  7. Sony 6 dall’India.
  8. Servus TV dall’Austria.

Hai visto, non ti stavo mentendo. C’è proprio l’imbarazzo della scelta! Non solo, piattaforme diverse significano anche costi di abbonamento diversi.

In altre parole, è possibile “giocare” con i prezzi e scegliere quella più conveniente. Perché pagare di più quando puoi pagare di meno, no?

Immagino ti starai chiedendo come mai io abbia specificato anche il paese da cui è possibile usufruire di questi 8 siti internazionali dove vedere l’Australian Open. Sbaglio o non sbaglio?

australian-open-dove-vederlo

Beh, il motivo è tanto semplice quanto ovvio.
Questi siti sono soggetti alle geo-restrizioni. In parole molto semplici, è impossibile accedere agli stessi qualora ti trovassi al di fuori di quei paesi.

Detto ciò, proseguiamo con la lista.

Streaming Australian Open: dove vederlo in italiano? I 4 siti migliori

  1. Eurosport Player
  2. Now TV
  3. DAZN
  4. Sky Go

Beh, anche qui c’è una bella scelta.
Streaming Australian Open: dove vederlo in italiano senza spendere una fortuna?

Tutto dipende dalla propria situazione e dalle proprie esigenze. Sei già abbonato ad una di queste piattaforme per seguire altri sport?
Allora utilizzala tranquillamente anche per guardare il tennis.

Non vuoi abbonarti per non avere problemi con le politiche contrattuali?
Scegli Now TV che prevede la formula pay-per-view. In pratica paghi solo quello che vedi senza alcun tipo di vincolo.

Ad ogni modo, nemmeno queste piattaforme sono esenti dalle geo-restrizioni. Infatti, sono accessibili solo dall’Italia.

Insomma, se per un qualsiasi motivo ti dovessi recare all’estero, sappi che non riuscirai ad accedere a DAZN, piuttosto che a Sky Go.

Come vedi, il problema è molto più esteso di quello che sembra.
Tuttavia, come ti dicevo nel paragrafo introduttivo, risolverlo è davvero facile.

Come vedere gli Australian Open gratis: 4 piattaforme per i più tirchi

Siti legali:

Siti a scrocco:

Non hai intenzione di spendere un solo centesimo per vedere il tennis online? Allora ecco qui anche le alternative totalmente gratuite.
Come vedi, le ho suddivise in 2 gruppi: siti legali e siti a scrocco.

Per quanto riguarda i primi 2, si tratta, rispettivamente, delle emittenti nazionali di Svizzera e Italia.
Ovvio, nemmeno queste sono esenti dalle geo-restrizioni. Insomma, se ti trovi al di fuori dei confini elvetici piuttosto che italiani, allora scordati anche queste piattaforme.

Come vedere gli Australian Open gratis senza lo scazzo delle geo-restrizioni? Ci sono i siti a scrocco.
Peccato, però, che utilizzarli significa esporsi al rischio concreto di essere beccati dalle autorità e, quindi, pesantemente sanzionati.

Abbiamo terminato questa lunga lista, quindi andiamo dritti al sodo: come funzionano queste maledette geo-restrizioni? Qual è il modo migliore per bypassarle?

Ecco come ti bloccano gli streaming

Prima di darti la soluzione, vorrei spiegarti come agiscono le geo-restrizioni. Vedrai, non ci vorrà molto e queste informazioni ti saranno davvero utili.

dove-vedere-laustralian-open

Bene, detto questo, insieme abbiamo visto che i contenuti streaming delle piattaforme che ti ho consigliato sono accessibili solo da coloro che risultano connessi da un determinato paese.
Ci siamo?

I loro server sono in grado di stabilire la posizione degli utenti rilevando il loro indirizzo IP. Si tratta di una stringa numerica che il provider assegna ai rispettivi utenti.

Ecco come ti bloccano gli Australian Open streaming.
Pertanto, le 2 uniche soluzioni per risolvere questo problema sarebbero le seguenti:

  1. andare fisicamente nel paese in cui si ha accesso agli streaming.
  2. Cambiare l’IP senza muoversi.

La prima è ai limiti dell’assurdo, quindi prendiamo in considerazione solo la seconda.

Davvero è possibile variare questa stringa a piacimento?
Certo, e non serve essere un nerd smanettone.

5 VPN per bypassare le geo-restrizioni

Puoi cambiare a piacimento il tuo IP grazie a alle 5 migliori VPN di sempre.

1

4.8/5

9.7

2

4.6/5

9.6

3

4.5/5

9.5

4

4.4/5

9.4

5

4.3/5

9.3

2. CyberGhost

9.5
4.7/5

La più semplice, ottima per i Torrent e senza log. Coupon di prova 45 giorni

3. PrivateVPN

9.4
4.6/5

Perfetta per i Torrent e lo streaming, con un buon rapporto qualità prezzo.

4. NordVPN

9.4
4.6/5

Funzionalità speciali come navigazione TOR + VPN

5. SurfShark

9.3
4.5/5

La più economica, ma con tante funzionalità

Cos’è una VPN? Molto semplicemente, sono dei software che si appoggiano ad una rete privata di appositi server.
La loro funzione è quella di tutelare la privacy degli utenti, assicurando loro l’anonimato più assoluto.
Come?

Grazie a degli indirizzi IP fittizi non associabili alle persone fisiche. Infatti, oltre alla posizione geografica, questa stringa rivela anche qualsiasi altra attività che svolgiamo in rete.

Come dove vedere l’Australian Open streaming gratis e non grazie alla VPN?

  • Accendi il forno e metti a scaldare la pizza.
  • Scarica e installa uno dei 5 software che ti ho consigliato.
  • Chiudi tutti i browser aperti.
  • Avvia la VPN e, dalla lista server, seleziona quello ubicato nel paese di tuo interesse.
  • Riapri il browser e accedi alla piattaforma streaming che hai scelto.
  • Spegni il forno, tira fuori la pizza, stappati una birra e premi “play”!

Come vedi, birra a parte, lo potrebbe fare anche un bambino.

7 considerazioni finali su come vedere l’Australian Open streaming gratis e non

  1. Ci sono davvero tante piattaforme che trasmettono questo torneo così tanto atteso da tutti gli appassionati di tennis.
  2. A pagamento con le principali emittenti “main stream”, ma anche totalmente gratis, siti pirata a scrocco inclusi.
  3. Purtroppo, devi fare i conti con le geo-restrizioni. Se risulti connesso al di fuori di un determinato paese, scordati lo streaming.
  4. La rilevazione della posizione avviene per mezzo del nostro indirizzo IP che ci viene assegnato dal provider di rete.
  5. Come vedere gli Australian Open streaming gratis e non? Con una VPN facilissima da installare e da usare. Seleziona uno dei suo server collocati nel paese giusto ed il gioco è fatto.come-vedere-gli-australian-open
  6. Le VPN sono ottime anche per i siti pirata a scrocco. Usufruire degli streaming abusivi costituisce illecito, pertanto, nessuno può beccarti se navighi con un IP fittizio.
  7. Sono l’unico mezzo in grado di tutelare davvero la nostra privacy online.

Australian Open: dove vederlo grazie ai 5 punti di forza di ExpressVPN

Il termine “VPN” ti suona ancora “arabo” e non sai che pesci pigliare? Fidati di me e scegli ExpressVPN. Puoi scaricarla cliccando proprio qui sotto.

Scarica 30 giorni gratis di Express VPN

Vuoi sapere perché ti sto consigliando proprio questa? Eccoti i suoi 5 punti di forza:

  1. I suoi server sono i più veloci. Cosa vuol dire? Semplice, significa streaming veloci e senza scatti dovuti ad un lento caricamento.
  2. Grazie alla crittografia AES (Advanced Encryption Standard) con chiavi a 256-bit nessuno potrà mai beccarti sui siti a scrocco, nemmeno l’NSA.
  3. Australian Open: dove vederlo grazie a Express? Ovunque, con gli oltre 3000 server collocati in ben 90 paesi del mondo.
  4. Puoi provare gratis tutte le sue funzionalità per 30 giorni.
  5. Grazie al mio banner avrai anche diritto a 3 mesi gratis sul tuo primo abbonamento.

Una volta sola passa il santo da casa“, quindi non perdere altro tempo prezioso e scarica subito ExpressVPN.

Scarica 30 giorni gratis di Express VPN

Fammi sapere cosa ne pensi

Leave a reply

Diffida Dalle Imitazioni

Ho solo un sito ed è LeMiglioriVPN.com, vari siti copiano i miei articoli e guide Originali, diffida dalle imitazioni e condividi i miei articoli.

Per iniziare

In evidenza

LeMiglioriVPN.com
Logo