Facebook in Cina. Come accedere a Messenger con VPN.

Se ti rechi spesso in oriente sai benissimo cosa significa usare Facebook in Cina.
Anzi, per meglio dire, sai benissimo cosa significa non poter usare Facebook in Cina. Al contrario, se stai per affrontare il tuo primo viaggio nella patria degli involtini primavera e del Coronavirus, sappi che ti saranno precluse alcune azioni.
Analizziamo la VPN da usare in Cina.

Un esempio? L’utilizzo di Facebook Messenger in Cina è vietato. Non che i nostri governi occidentali siano tanto meglio, ma almeno abbiamo mantenuto ancora una parvenza di libertà.
La connessione Internet in Cina è l’arma numero uno utilizzata dal governo per spiare i propri cittadini. Probabilmente avrai sentito anche altri italiani avere gli stessi problemi e alcuni di loro sono alle prese nel cercare un’ottima VPN da usare in Cina.

Cosa sono le VPN? Perché la Cina ce l’ha a morte con Facebook? Le risposte a queste e altre domande le troverai proseguendo la lettura dell’articolo.

Connessione Internet Cina: perché è così pericolosa?

Di per sé, non è la connessione Internet in Cina ad essere il vero problema. Il nocciolo dell’intera faccenda sta nell’uso che ne fa il governo cinese.
Essendo una forma di governo autoritaria, la Repubblica Popolare Cinese cerca, da un lato di sorvegliare la propria popolazione, mentre dall’altro cerca di impedire il più possibile la libera comunicazione ed espressione.

Ecco perché viene precluso l’utilizzo di Facebook Messenger in Cina. Ciò non vale solo per i cittadini cinesi, ma anche per tutti coloro che sono residenti nello stesso territorio, italiani compresi.

A causa del blocco imposto dalle autorità cinesi, l’unica soluzione che resta a indigeni e non per comunicare, è quella di trovare una buona VPN da usare in Cina.

Facebook Messenger in Cina

Se anche tu sei alla ricerca della stessa soluzione, non perderti il tutorial nei prossimi paragrafi. Ci sono alcuni dettagli che devi conoscere assolutamente.

Accedere a Facebook Messenger in Cina: il tutorial.

Facciamo le cose fatte bene. Prima di andare dritti al sodo, facciamo un piccolo ripasso di alcuni aspetti informatici fondamentali.

Il primo consiste indubbiamente nel capire in che modo viene preclusa la possibilità di utilizzare Facebook Messenger in Cina. In secondo luogo, una volta capito il problema, passeremo alla soluzione, ovvero capire come scegliere le migliori VPN da usare in Cina.

Le connessioni Internet europee sono abbastanza “libere”, nel senso che solo raramente viene precluso l’accesso a determinati contenuti. Al contrario, come funziona la connessione Internet in Cina? I provider di rete intercettano gli indirizzi IP degli utenti che tentano di connettersi ai siti banditi dl governo cinese, impedendo di fatto la connessione.

Se tanti italiani sono alla ricerca delle migliori VPN da usare in Cina è proprio perché le Virtual Private Network sono l’unico mezzo che ti consente di aggirare il blocco di Facebook in Cina.

VPN da usare in Cina: cosa fare prima di partire.

Il governo cinese non è stato di certo impalato di fronte al fenomeno nascente delle VPN. Cosa ha pensato di fare per render la vita impossibile a chi vuole usare Facebook in Cina? Ha deciso di bloccare anche i siti di VPN!

Ora che sei a conoscenza di questo piccolo ma grande dettaglio, la cosa più intelligente da fare è una e soltanto. Fin tanto che sei ancora in Italia, cerca e scarica una buona VPN da usare in Cina, in questo modo semplificherai di molto le cose.

Detto questo, quali sono le migliori VPN che consentono di sbloccare Facebook Messenger in Cina? Ecco le migliori che abbiamo trovato.

1

4.8/5

9.6

2

4.6/5

9.5

3

4.4/5

9.4

1

4.8/5

La più performante, perfetta per qualsiasi cosa, dallo streaming ai Torrent, alla navigazione anonima. Coupon 30 giorni gratis

9.6

2

4.6/5

La più semplice, ottima per i Torrent e senza log. Coupon di prova 45 giorni

9.5

3

4.4/5

Funzionalità speciali come navigazione TOR + VPN

9.4

Come sbloccare Facebook in Cina.

Come abbiamo visto, in questo caso le VPN rappresentano la soluzione migliore. Anzi, dati i tempi che corrono sono l’unica soluzione. Come si fa a valutare la loro affidabilità e qualità del servizio?

Quali sono le migliori VPN che consentono di sbloccare Facebook Messenger in Cina? Attualmente, le migliori in circolazione sono ExpressVPN, NordVPN, CyberGhost e PrivateVPN.
Come mai sono le migliori? Dispongono di tantissimi server dislocati in tutto il mondo, adottano una severa politica “no log” e garantiscono delle ottime prestazioni.

In questo modo, la tua connessione Internet in Cina, oltre ad essere protetta, sarà anche estremamente veloce. Le VPN sono utili solo per sbloccare Facebook in Cina? Certo che no, e nel prossimo paragrafo vedremo la loro reale utilità.

Facebook in Cina ma privacy ovunque.

Il vero scopo delle VPN sarebbe quello di garantirti privacy e anonimato durante le tue attività online. Invece che navigare sfruttando i server del tuo provider, lo fai tramite i server della VPN che non registrano alcuna tua attività.

Questo significa che navigherai con l’indirizzo IP della compagnia che hai scelto, risultando impossibile sia da identificare che localizzare.

connessione internet Cina

 

SCOPRI COME
ExpressVPN Gratis

Con ExpressVPN puoi ottenere il rimborso SENZA domande o motivazioni entro i primi 30 giorni, anche appena sottoscritto l'abbonamento. Ecco il trucco per voi lettori di LeMiglioriVNP.com

Lo sblocco di Facebook Messenger in Cina avviene per lo stesso principio: per continuare ad usare il social basterà navigare sfruttando uno dei server della VPN ubicati in un paese in cui ne sia lecito l’utilizzo.
Ecco perché le VPN da usare in Cina stanno diventando sempre più ricercate, dagli italiani e non.

Viaggi all’estero a parte, al giorno d’oggi le VPN sono indispensabili per proteggere la nostra privacy online. Probabilmente non hai nulla da nascondere, ma saresti d’accordo se qualcuno sottraesse i tuoi dati per rivenderli a terzi senza il tuo consenso?

Facebook in Cina? Ricordati di installare la VPN in Italia.

“Repetita iuvant” erano soliti dire gli antichi romani. A costo di sembrare ripetitivi, meglio ritornare su questo aspetto che è di fondamentale importanza.

La Cina ha bloccato anche la connessione diretta ai servizi VPN, perché i blocchi informatici venivano raggirati troppo facilmente. Quindi l’accorgimento necessario che ti consentirà accedere a Facebook in Cina è quello di scaricare la VPN sul tuo dispositivo ancora quando sei in Italia o in un altro paese “democratico”.

Fatto ciò, quando sarai giunto finalmente in oriente, prima di connetterti a Facebook Messenger in Cina, ricordati di chiudere tutti i browser e poi, successivamente, avviare l’App della VPN che hai scelto.

Fatto? Allora dovresti essere in grado di poter accedere normalmente al social network, in quanto avrai bypassato con successo tutti i blocchi governativi sulla connessione Internet in Cina.

La privacy è un diritto, rimani informato per fare in modo che continui ad esserlo

Qui trovi i miei articoli di riferimento sulla navigazione anonima, rimani informato, non farti fregare:

Condividi i miei articoli, supportami nel far conoscere alla gente le tematiche sulla sicurezza in internet, navigazione sicura e navigazione anonima.

 

Fammi sapere cosa ne pensi

      Leave a reply

      OTTIENI 3 MESI GRATIS

      OFFERTA ESCLUSIVA PER I MIEI LETTORI

      La VPN più veloce al mondo

      Rimborso del 100% immediato, SENZA domande o motivazioni