Come vedere la RAI all’estero senza stress: la guida definitiva

Sei uno dei tanti italiani o italiane che vivono all’estero per motivi di studio o lavoro e stasera ci sarà la finale della tua squadra del cuore trasmessa dalla RAI. Hai preparato tutto: la birra è in frigo, gli snack sono già sul tavolo, magari hai pure chiesto un permesso al datore di lavoro o comunque hai rinunciato ad altri impegni.

Dall’estero purtroppo non è sempre agevole vedere le dirette streaming italiane della RAI, così ti dai da fare, cerchi un sito che trasmetta la partita, lo trovi, apri il lettore multimediale e… E alla fine un bel niente di niente, il lettore continua a bloccarsi e continuare a guardare diventerebbe solo una tortura.

E’ successo anche a te? Quanto frustrante è non riuscire a vedere la partita della tua squadra del cuore dopo aver fatto l’impossibile per avere una serata libera?

Esiste davvero un modo efficace per riuscire a vedere gli streaming della RAI senza stress pur essendo all’estero?

Internet, nel corso degli anni, ha fatto passi da gigante, ciò che trent’anni fa poteva sembrare fantascienza oggi è pura realtà. Pertanto, alla domanda di cui sopra possiamo rispondere con “Sì, dipende.”.

vedere rai all'estero vpn

vedere RAI estero

Dipende da cosa? L’unico modo per riuscire a guardare gli streaming di RaiPlay all’estero è sapere come farlo. Come vedremo insieme non bisogna essere certo dei secchioni di informatica, occorre solo prestare attenzione a determinati passaggi per vedere rai tv streaming estero.

Prima di analizzare questi step, è necessario però capire esattamente quale sia il problema.

Ciò che dobbiamo tenere bene a mente è che i contenuti della RAI (RaiPlay streaming estero) disponibili online sono accessibili solo dagli utenti che si connettono all’interno del territorio nazionale, ovvero da utenti che utilizzano un indirizzo IP italiano.

Cos’è esattamente un indirizzo IP?

IP è un acronimo, e sta per Internet Protocol, e altro non è che una sequenza numerica che identifica un computer o un server connesso alla rete.

In altre parole, l’indirizzo IP è in grado di identificare indirettamente anche la posizione geografica di quel computer o di quel server.

Quindi, tornando ad analizzare le cause che ci impediscono di vedere i programmi TV RAI quando ci troviamo all’estero, dobbiamo soffermarci sul nostro indirizzo IP

Quest’ultimo ti server dell’emittente nazionale italiano di “capire” dove ci troviamo ogni qualvolta vogliamo vedere i contenuti di RaiPlay.

Semplificando, se ad esempio mi connetto da Berlino ad esempio per vedere rai estero , significa che al mio dispositivo viene attribuito un indirizzo IP che mi localizza in Germania.

Quando tenterò di accedere ad un contenuto RAI, i suoi server mi bloccheranno la visione, in quanto risulterei connesso fuori dal territorio nazionale.

Quindi, a questo punto, ti starai ponendo la seguente domanda:

“E’ possibile cambiare il proprio indirizzo IP senza spostarsi geograficamente?”

Certo, infatti ora vedremo proprio come fare.

Uno dei metodi più comodi e efficaci per cambiare solo virtualmente il proprio indirizzo IP è quello di utilizzare una VPN, ossia un “Virtual Private Network”, traducibile in italiano con “rete virtuale privata”.

Senza addentrarci nei meandri dell’informatica, possiamo considerare la VPN come una sorta di “filtro” tra noi e il sito web che vogliamo visitare.
Infatti, il sito web che ci interessa non sarà più in grado di visualizzare il nostro reale indirizzo IP, ma potrà solo visualizzare l’indirizzo IP del server su cui “alloggia” la VPN che stiamo utilizzando.

Infatti, per riuscire a vedere in streaming i tuoi programmi RAI preferiti non dovrai fare altro che utilizzare una VPN “alloggiata” su server italiani, in modo tale che, indipendentemente dal paese estero in cui ti trovi, i server della RAI identificheranno il tuo indirizzo IP come italiano.

Come vedi non si tratta di passaggi molto complicati, con qualche click anche tu sarai in grado di usufruire di una buona VPN che ti consentirà di vedere tutti gli streaming TV RAI anche quando sei all’estero.

Queste VPN hanno dei costi? Quali sono le migliori?

Sì, le VPN hanno dei costi, ma nonostante ciò ne esistono ancora di gratuite, come ad esempio TunnelBear, Hide.me e Windscribe, le quali pur ricevendo recensioni sufficienti, non ti permettono di vedere rai estero in sicurezza.

Per quanto riguarda invece le VPN italiane migliori, vale sicuramente la pena citare ExpressVPN, e PrivateVPN, i cui prezzi variano da un paio fino a una dozzina di euro al mese, di sicuro una spesa piuttosto contenuta dato il servizio garantito.

Infatti, oltre a consentirti di vedere in streaming i tuoi programmi RAI preferiti all’estero, una buona VPN proteggerà in modo considerevole la tua privacy on-line.

SCOPRI COME
ExpressVPN Gratis

Sveliamo il trucco ai nostri lettori per avere la migliore VPN gratuitamente per 30 giorni. ExpressVPN è una delle poche VPN che ti lascia richiedere il rimborso entro i primi 30 giorni d’uso SENZA domande o motivazioni.

Molte aziende che propongono servizi VPN (tra cui anche quelle citate) adottano una politica detta “no-log”, ovvero i tuoi dati non saranno mai tenuti in alcun registro e quindi la tua identità resterà sempre riservata.

Purtroppo però non tutte le VPN, anche se a pagamento, vengono digerite da RaiPlay (il servizio di streaming della Rai). Ecco qui di seguito le uniche 2 Vpn ancora funzionanti per la Raiplay streaming estero (testate e recensite da me personalmente)

Esistono altri modi per vedere i programmi TV RAI anche all’estero?

Anche in questo caso la risposta è “sì”, ma è doveroso specificare che si tratta di metodi più laboriosi e alcuni potenzialmente anche meno “sicuri”.

Uno dei metodi consiste nell’utilizzare programmi che supportano il sistema IPTV, cioè la trasmissione di segnali televisivi su reti informatiche. Uno dei programmi più utilizzati è Kodi, il quale fornisce un’ampia gamma di scelta di programmi televisivi, specialmente le partite di calcio, ma allo stesso tempo non consente di vedere le stesse in diretta.

Inoltre il processo di installazione e configurazione potrebbe risultare laborioso per chi avesse davvero poca dimestichezza con il computer.

Altri modi per vedere rai all’estero meno sicuri

Infine esistono alcuni siti che in qualche modo riescono a riproporre i contenuti RAI non visibili all’estero. Questi non forniscono alcuna garanzia al visitatore. Si ritroverà, anzi, sommerso da pop-up pubblicitari, senza contare l’elevato rischio di subire dei furti di dati personali.

Inoltre può capitare che questi siti vengano oscurati per violazione di copyright. Non riuscirai così più a trovare la pagina che trasmetteva i tuoi programmi RAI tv streaming estero.

Guardare in streaming la RAI anche quando ti trovi all’estero: qual è la scelta migliore?

Ricapitolando, abbiamo visto che i server della RAI effettuano delle censure in base all’indirizzo IP dei vari visitatori. Impediscono la visione dei suoi contenuti a coloro che vengono localizzati fuori dai confini nazionali.

Per risolvere questo problema esistono 2 modi per vedere RaiPlay streaming estero:

  • variare il proprio indirizzo IP
  • oppure usufruire di programmi IPTV o altre pagine web che propongono i nostri contenuti preferiti

Quale scegliere? Innanzitutto una VPN che ti permette di vedere anche i programmi trasmessi in diretta di RaiPlay streaming estero. Questa inoltre protegge a 360° ogni nostra attività on-line.

I costi sono molto bassi, e addirittura si può inizialmente usarne una gratuita per poi,  successivamente, effettuare l’upgrade e accedere illimitatamente alle funzioni premium e vedere rai estero in santa pace.

Considera che alcune di queste VPN possono essere provate praticamente gratuitamente. Per i nostri lettori, abbiamo concordato un offerta con ExpressVPN, che ti permette di testarla gratuitamente per 30 giorni in modo di vedere rai tv streaming estero.

SCOPRI COME
ExpressVPN Gratis

Sveliamo il trucco ai nostri lettori per avere la migliore VPN gratuitamente per 30 giorni. ExpressVPN è una delle poche VPN che ti lascia richiedere il rimborso entro i primi 30 giorni d’uso SENZA domande o motivazioni.

Sei stufo/a di non poter vedere gli streaming RAI all’estero per colpa delle censure o dei collegamenti pieni di pubblicità che impediscono al lettore di caricare? Se la risposta è “sì”, allora la VPN è un qualcosa da provare assolutamente.

La privacy è un diritto , rimani informato per fare in modo che continui ad esserlo

Qui trovi i miei articoli di riferimento sulla navigazione anonima, rimani informato , non farti fregare :

1 Comment
  1. “5 Stelle per PrivateVPN” Dirette RaiPlay e Mediaset Play sono accessibili con PrivateVPN

    Le dirette di RaiPlay e Mediaset Play sono accessibili dall’estero (Germany), streaming fluido e senza rallentamenti.
    “PrivateVPN-IT-Milan 2-TUN” (RaiPlay & Mediaset accessibile)
    “PrivateVPN-IT-Milan-TUN” (non accessibile)
    Ho scaricato LibreOffice con qbittorrent, con picchi di 2Mbs, e allo stesso tempo visualizzato Rai Movie, e non ho notato rallentamenti allo streaming. Configurazione con Tunnelblick OpenVPN (udp), connessione (MacBook/macOS 10.7) Wi-FI con Router LTE (3/4G) Vodafone.de

Leave a reply