US Open streaming Italia. Amazon Prime Video US Open Italia.

Il torneo US Open tennis.

Il torneo US Open tennis è un evento che nessun appassionato di questo sport vorrebbe perdersi. Fortunatamente, esistono varie opportunità per vedere i match dei propri campioni preferiti e, in questo articolo, parleremo delle principali, tra cui Amazon Prime Video US Open Italia
Grazie ai grandi passi compiuti dalla tecnologia, oggi è possibile seguire i propri sport preferiti non solo in TV ma anche su Web.
Insomma, questo servizio è quello che chiamiamo comunemente “sport in streaming”. Di norma, è davvero facile usufruirne: basta connettersi alla piattaforma desiderata, cliccare sull’evento di nostro interesse e, infine, godersi lo spettacolo comodamente seduti sul divano o sulla poltrona.
Purtroppo, in alcuni casi, la faccenda può complicarsi fino al blocco totale dello streaming selezionato.
Quali sono le cause di tutto ciò? Esiste un modo per sbloccare US Open streaming in Italia?

US Open streaming in Italia.

Per vedere US Open streaming in Italia esistono sia delle alternative gratuite che a pagamento. Premesso che la scelta delle une piuttosto che delle altre spetta sempre a noi, i problemi di cui abbiamo parlato nel paragrafo precedente possono capitare in entrambi i casi.

Si tratta delle famigerate “geo-restrizioni”, ovvero l’incubo peggiore di tanti appassionati di streaming online.
Nei prossimi paragrafi scenderemo nei dettagli, tuttavia, almeno in via preliminare, possiamo dire che questi blocchi vengono attuati dai server che ospitano le varie piattaforme.

Alcuni utenti si arrendono, ma altri no, fino a trovare la soluzione al loro problema.

Ecco, lo scopo del presente articolo è proprio questo: spiegare con parole semplici cosa sono i blocchi regionali (sinonimo di “geo-restrizioni”) e fornire una pratica soluzione a portata di chiunque.

Detto questo, non perdiamo altro tempo ed entriamo subito nel vivo dell’argomento.

US-Open-streaming-Italia-Amazon-Prime-Video-US-Open-Italia

Alcuni cenni in merito all’US Open tennis.

Prima di tutto, è doveroso fare qualche cenno in merito all’US Open tennis. Si tratta del quarto e ultimo dei tornei del Grande Slam.

E’ stato istituito alla fine degli anni ’70 e, ad oggi, si svolge sui campi da gioco di Flushing Meadows, nella città di New York. Inizialmente, nacque come semplice evento di intrattenimento per l’altolocata società americana del tempo.
Anno dopo anno, divenne sempre più seguito, fino a diventare uno dei più importanti tornei professionistici.

Prevede la partecipazione di 600 atleti, i quali si sfidano senza esclusione di colpi per vincere il primo premio di ben 16 milioni di dollari.

Pertanto, per gli appassionati di tennis, il divertimento è assicurato: la forte competizione spingerà ogni atleta a dare il meglio di sé.

Insomma, è uno di quegli eventi sportivi in grado di tenere gli spettatori incollati allo schermo fino alla fine del match.

Amazon Prime Video US Open Italia e DAZN.

Fatte le doverose premesse iniziali, passiamo subito in rassegna le 2 principali alternative usufruibili sottoscrivendo un abbonamento.

  • Amazon Prime Video US Open Italia.
    Nel 2018, Amazon ha acquistato i diritti relativi all’US Open tennis, rendendoli disponibili per gli abbonati a Prime Video. Purtroppo, le partite sono visibili per i soli utenti che si connettono dal Regno Unito. All’apparenza potrebbe sembrare un problema insormontabile per noi italiani, ma in realtà le cose stanno ben diversamente.
  • DAZN.
    Questa rappresenta la seconda alternativa a pagamento. Infatti, recentemente, su tale piattaforma è sbarcato Eurosport, noto canale che trasmette anche i grandi tornei di tennis. In pratica, sottoscrivendo l’abbonamento con DAZN, si avrà accesso anche a questi contenuti senza ulteriori costi aggiuntivi.
    L’unico problema consiste nel fatto che non li possiamo visionare al di fuori dei confini italiani, magari quando siamo all’estero in vacanza o per motivi di lavoro.

Alternative gratuite per vedere US Open streaming in Italia.

Dopo aver visto le offerte a pagamento, vediamo ora quelle gratuite. Premettiamo subito che le seguenti alternative non offrono contenuti illimitati, ma solo un periodo prova di durata variabile.

  • Sling TV.
    Sling TV è un’emittente americana che trasmette gli stessi contenuti dei canali ESPN e ESPN 2, attualmente dei punti di riferimento per tutti gli statunitensi appassionati di sport, tra cui anche il tennis US Open. Il periodo di prova gratuita è di 7 giorni.
  • YouTube TV.
    L’altra opzione consiste nell’accedere ai servizi di YouTubeTV, una divisione interna del più grande portale di streaming a livello mondiale. Anche in questo caso, puoi usufruire di 7 giorni di prova gratis.

Purtroppo, anche queste 2 alternative riservano delle insidie. Infatti, gli eventi trasmessi da queste piattaforme sono disponibili per i soli utenti americani.

us-open-streaming-italia

Streaming bloccato: cosa fare?

Come abbiamo visto nei precedenti paragrafi, qualsiasi sia la nostra scelta c’è sempre il rischio di imbattersi nei blocchi, ovvero le geo-restrizioni di cui abbiamo accennato all’inizio dell’articolo.
Da cosa sono causati?

Dal nostro indirizzo IP, ovvero un codice composto di numeri, assegnatoci dal nostro provider e in grado di identificare il reale punto fisico di accesso alla rete.

In altre parole, quando ci connettiamo dall’Italia, piuttosto che dall’America o da qualsiasi altro paese del mondo, ci viene assegnato questo codice in grado di rivelare la nostra posizione geografica.

All’apparenza, l’unica soluzione plausibile potrebbe sembrare quella di cambiare paese. Certo, si può fare, ma sarebbe piuttosto scomodo.

Insomma, nessuno si sognerebbe mai di organizzare un costoso viaggio negli USA solo per vedere una partita di tennis, giusto?

Bene, allora non ti resta altro da fare che prendere in considerazione il fatto di utilizzare una buona VPN.

Sblocca US Open tennis grazie alle migliori VPN del 2021.

Come sbloccare US Open tennis in pochi secondi senza dover volare in capo al mondo? Grazie alle migliori VPN del 2021 che vedi elencate qui sotto.

1

4.8/5

9.6

2

4.7/5

9.5

3

4.6/5

9.4

4

4.6/5

9.4

5

4.5/5

9.3

2. CyberGhost

9.5
4.7/5

La più semplice, ottima per i Torrent e senza log. Coupon di prova 45 giorni

3. PrivateVPN

9.4
4.6/5

Perfetta per i Torrent e lo streaming, con un buon rapporto qualità prezzo.

4. NordVPN

9.4
4.6/5

Funzionalità speciali come navigazione TOR + VPN

5. SurfShark

9.3
4.5/5

La più economica, ma con tante funzionalità​

Immagino ti starai chiedendo cosa sia una VPN, giusto?

Tecnicamente è l’acronimo di “Virtual Private Network”. All’atto pratico, è un programma molto facile da installare sul proprio dispositivo, fisso o mobile che sia.

In parole povere, quest’ultimo crea una connessione criptata grazie ai suoi server, i quali dotano gli utenti di particolari indirizzi IP, diversi da quello fornito dal proprio provider.

Per farla breve, una volta scaricata e installata la VPN desiderata, questa ti metterà a disposizione tutta una serie di server ubicati in altrettanti paesi del mondo.

Ad esempio, scegliendo di navigare tramite il server situato in UK, otterremo un IP di questo paese risultando, effettivamente, utenti britannici.

La stessa cosa vale anche per i server americani, francesi e via dicendo.

Ecco perché nascondere sempre il proprio IP con le VPN.

Che dire, le VPN sono davvero comode per seguire lo sport in streaming, US Open tennis compreso. Insomma, vuoi vedere le partite disponibili per i soli americani? Clicca sul server che si trova in USA.

Vuoi, invece, accedere a servizi riservati al pubblico inglese come Amazon Prime Video US Open in Italia? Allora clicca sul server ubicato in UK.

amazon-prime-video-us-open-italia

Fatto ciò, la connessione si attiva in modo del tutto automatico, senza bisogno di inserire codici strani o programmare chissà quali parametri.

Comodità, ma anche massima sicurezza: infatti, le VPN sono state ideate proprio per proteggere la nostra privacy. Infatti, dal momento in cui ci viene assegnato un nuovo IP, diventiamo, a tutti gli effetti, dei navigatori anonimi.

Pertanto, non bisogna utilizzare la VPN “solo” per sbloccare gli streaming, ma “anche” per sbloccare i nostri programmi preferiti.

DAZN, Amazon Prime Video US Open Italia e alternative gratis con la VPN.

Riuscire a seguire gli incontri dei nostri campioni preferiti è sì importante, ma lo è di più proteggere la nostra privacy online, sempre e comunque.

A differenza di quando ci connettiamo “in chiaro” con il nostro provider, l’unico soggetto a cui si può associare quel determinato indirizzo IP è la compagnia che eroga il servizio VPN e non la nostra persona.
Ecco perché bisognerebbe attivare la VPN sul nostro dispositivo a prescindere dalla navigazione che vogliamo effettuare.

Fa conto che il tuo normale indirizzo IP sia il tuo codice fiscale, ovvero un parametro in grado di identificarti in modo univoco, anche da perfetti sconosciuti.

Perché rischiare tutto questo quando, grazie a pochi semplici click, puoi proteggerti e, al tempo stesso, accedere a qualsiasi streaming sottoposto a blocco regionale?

Ti consigliamo ExpressVPN.

Eccoci arrivati alla conclusione del nostro articolo sul torneo US Open streaming in Italia. Sta per iniziare il match che tanto attendevi e vorresti procedere subito con il download e l’installazione di una VPN?

Se vuoi andare sul sicuro, scegli ExpressVPN cliccando qui sotto.

Scarica 30 giorni gratis di Express VPN

Prima di tutto, ti offriamo un periodo prova gratuito di 30 giorni e un ulteriore sconto dell’equivalente di 3 mesi sul primo abbonamento.

In secondo luogo, ExpressVPN è da considerarsi la migliore per via di questi fattori.

  • E’ la più veloce in assoluto. Ideale, quindi, per tutti gli appassionati di streaming online che non vogliono imbattersi in quelle fastidiose interruzione del caricamento buffer.
  • Protegge la tua privacy a 360° grazie ad una connessione criptata pari a quelle degli enti militari e governativi.
  • Grazie ai suoi numerosissimi server potrai sempre e comunque accedere ai tuoi programmi preferiti, indipendentemente dalla tua reale posizione geografica.
Scarica 30 giorni gratis di Express VPN
Fammi sapere cosa ne pensi

Leave a reply

LeMiglioriVPN.com
Logo