ExpressVPN all’opera con Netflix e Torrent

expressVPN

Ne hai sentito parlare spesso e ora vorresti vedere all’opera ExpressVPN con Netflix e i Torrent, magari con video tutorial?

In tal caso hai trovato proprio la guida che stavi cercando.

PROVA GRATIS
ExpressVPN, la migliore per Torrent e Netflix

Sfrutta la prova gratuita di Express e cambia indirizzo IP con 1 click. E' l'unica che ti permettere di richiedere il rimborso entro i primi 30 giorni d’uso SENZA fare domande o richiedere motivazioni.

Il mio articolo è stato aggiornato il: 21.7.2024

Come installare ExpressVPN per Netflix e Torrent

Nei prossimi sotto-paragrafi ti spiegherò come installare ExpressVPN sui seguenti device:

  1. Windows
  2. MacOS
  3. Android
  4. iOS

Certo, è compatibile anche con Linux, nonché diverse smart TV e modelli di router. Tuttavia, per praticità ho deciso di trattare solo questi sistemi operativi, dato che sono quelli più utilizzati.

Detto ciò, ecco come procedere, dispositivo per dispositivo.

1. Windows

  1. Come prima cosa, crea un account ExpressVPN e procedi con il pagamento.
  2. Rimani loggato e scarica il file eseguibile “.exe” ExpressVPN sul tuo dispositivo Windows.
  3. Ora, vai sulla cartella “Download” e fai doppio click sull’icona appena scaricata.
  4. Procedi con l’installazione guidata, cliccando “Avanti” e/o “Accetta” quando richiesto.
  5. Una volta terminata l’operazione, troverai l’icona sul desktop e nel menù “Start”.

2. MacOS

  1. Prima di tutto, vai sul sito ExpressVPN, crea il tuo account personale e fai l’abbonamento.
  2. Ora, inserisci il codice di verifica che verrà inviato alla tua e.mail.
  3. Apri la tua casella e-mail e recupera quella che hai appena ricevuto.
  4. Dopodiché, clicca su “Scarica per Mac” e attendi la fine del download.
  5. Infine, procedi con l’installazione sul device ed il gioco è fatto.

3. Android

  1. Inizia con il creare un account ExpressVPN andando sul sito ed effettuando il pagamento dell’importo mensile.
  2. A questo punto, devi accedere al Play Store e cercarla digitando il nome nell’apposita barra.
  3. Una volta scaricata, procedi con l’installazione.
  4. Infine, avviala con un tap, effettua il login inserendo le tue credenziali e attiva la posizione server che preferisci.

4.iOS

  1. Ovviamente, crea il tuo account ExpressVPN e sottoscrivi il regolare abbonamento.
  2. Successivamente, recati sull’Apple Store.
  3. Cerca la VPN in questione e procedi con il suo download, effettuando anche l’autenticazione con la tua Apple ID.
  4. Procedi con l’installazione e, infine, avviala con un tap sopra all’icona che trovi sulla “scrivania” del tablet o dell’iPhone.

expressvpn-netflix

Come avere ExpressVPN gratis per Netflix e Torrent

Esistono 2 modi per avere ExpressVPN gratis:

  1. approfittando della sua garanzia “Soddisfatto o Rimborsato”.
  2. Approfittando dello sconto riservato ai miei Lettori.

Scommetto che sei curioso di sapere in cosa consistono esattamente, giusto? Beh, allora segui i 2 mini-tutorial che trovi qui sotto.

1. Garanzia “Soddisfatto o Rimborsato”di ExpressVPN

  1. Come prima cosa, vai sul sito di ExpressVPN e procedi con regolare sottoscrizione dell’abbonamento.
  2. Installala sul tuo dispositivo e usala per 29 giorni.
  3. Prima dello scadere di questi ultimi, contatta il centro assistenza clienti.
  4. Invia un reclamo del tipo “Mi spiace, ma non sono soddisfatto al 100%.
  5. Attendi che i soldi tornino indietro ed il gioco è fatto!

È bene che tu sappia che ExpressVPN è l’unica compagnia che ti restituisce i soldi senza fare domande!

2. Sconto riservato ai miei Lettori

  1. Clicca sul banner che vedi qui sotto.
  2. Attendi di essere indirizzato alla pagina di download.
  3. Scegli il pacchetto da 6,38 euro al mese con ulteriori 3 mesi in omaggio.
  4. Procedi con l’installazione sul tuo dispositivo.
  5. A questo punto, seleziona 4 persone con cui condividere l’account, dal momento che ExpressVPN permette fino a 5 multi-login simultanei.
  6. Infine, dividi la spesa e fatti dare i soldi indietro da queste 4 altre persone che useranno l’account che hai pagato grazie al mio sconto.

Così facendo, otterrai ExpressVPN quasi gratis, dal momento che la pagherai poco più di 1 euro al mese.

Purtroppo, però, è un’offerta a tempo limitato, quindi, nel caso scegliessi questo metodo, affrettati e non perdere altro tempo prezioso.

ExpressVPN scontata solo per i miei Lettori

Perché usare ExpressVPN per Torrent e Netflix

  1. Sicurezza
  2. Prestazioni
  3. Nazioni coperte

Quelli che ho appena elencato sono i criteri che mi hanno portato a suggerirti ExpressVPN per Torrent e Netflix.

Insomma, la rete pullula di questi software, peccato che non tutti facciano al caso nostro. Ovviamente, esistono prodotti validi, ma anche le ciofeche.

Queste ultime, purtroppo, nella migliore delle ipotesi si rivelano inutili. In altri, invece, risultano pure dannosi.

Detto ciò, ecco gli approfondimenti in merito ai criteri che ho seguito.

1. Sicurezza

Quando si parla di VPN, il primo criterio che metto sempre al primo posto è la sicurezza. Infatti, come ben sappiamo, Torrent – in particolare – può rivelarsi un’attività rischiosa.

Il 95% dei file di questo tipo, purtroppo, sono protetti da copyright, pertanto non potrebbero essere condivisi.

A tal proposito, un’ottima VPN come Express tutela la tua privacy per davvero, grazie alla sottoscrizione della politica “no log” senza riserve e all’applicazione di forti standard crittografici.

Un software che non presenta tali caratteristiche non può essere definito una vera e propria VPN.

Al massimo potrebbero trattarsi dei famosi “server proxy”. Questi ti forniscono sì un nuovo indirizzo IP, peccato però che non tutelino il traffico dei tuoi dati.

2. Prestazioni

Un altro criterio molto importante è, naturalmente, il rendimento complessivo in termini di prestazioni. Perché scegliere proprio ExpressVPN? Beh, perché è la più veloce di tutte, oltre ad essere estremamente sicura.

Di conseguenza, si rivela perfetta per scaricare file Torrent a tutta velocità. Analogamente ti permette di vedere film e serie tv su Netflix senza quei fastidiosi scatti dovuti ai fenomeni di buffering e lag.

Non a caso, questa è la VPN più scaricata proprio dagli amanti dello streaming di tutto il mondo.

3. Nazioni coperte

Infine, eccoci anche al numero di nazioni coperte. Può sembrare un aspetto secondario ma, in realtà, non lo è, specialmente per noi italiani.

In rete è pieno di VPN, alcune pure gratis e in grado di erogare prestazioni discrete. Peccato, però, che non abbiano server collocati in Italia.

Pertanto si rivelerebbero del tutto inutili per gli italiani all’estero.

Per fortuna, ExpressVPN offre 2 posizioni server in Italia e ti permette di ottenere gli indirizzi IP di oltre 90 paesi del mondo.

Grazie a questi potrai sbloccare altrettanti cataloghi nazionali, ma anche evitare i server più “trafficati” durante i momenti di punta, semplicemente sfruttando i diversi fusi orari.

expressvpn-torrent

Come sbloccare Netflix con ExpressVPN

  1. Come prima cosa, scarica ExpressVPN sul tuo device.
  2. Procedi con la sua installazione e avviala.
  3. A questo punto, cancella la cronologia internet, svuota la cache e chiudi il browser.
  4. Successivamente, attiva ExpressVPN selezionando la posizione server desiderata. Ad esempio, clicca “Italia” (o “Italy”) nel caso volessi accedere al catalogo italiano dall’estero.
  5. Ora, apri il browser in incognito e collegati a Netflix, digitando il seguente url: https://www.netflix.com/it/
  6. Loggati e fai partire tutti gli streaming che vuoi.

Ecco come sbloccare Netflix con ExpressVPN quando vuoi accedere al catalogo italiano quando sei all’estero.

Ovviamente, lo stesso meccanismo vale per qualsiasi altra nazione e rispettivo catalogo nazionale. Si tratta solo di scegliere la posizione server desiderata.

In aggiunta, oltre a sbloccare Netflix, ExpressVPN ti da l’opportunità di accedere anche a tante altre piattaforme, quali:

  • Disney Plus
  • Sky Go
  • Amazon Prime Video e molte altre ancora

Come scaricare file Torrent e P2P con ExpressVPN

  1. Come prima cosa, scarica, installa e avvia ExpressVPN, selezionando una nuova posizione server.
  2. Dopodiché, esegui il download di qBitTorrent, il client che ti consente di trattare questo tipo di file.
  3. Ora, collegati ad un sito di file sharing, come “The Pirate Bay” o “Il Corsaro Nero” e cerca i titoli che vuoi, digitando i rispettivi nomi nell’apposita barra.
  4. Li hai trovati? Allora cliccaci sopra e autorizza qBitTorrent a scaricare i file che hai selezionato.
  5. Infine, aspetta che il download finisca e controlla lo stato dei contenuti appena scaricati (ogni tanto hanno dei problemi all’audio, piuttosto che al video).

Ecco come scaricare file Torrent e P2P con ExpressVPN. Grazie al cambio di IP, ma anche grazie alla crittografia e alla politica “no log”, nessuno potrà mai risalire alla tua identità.

Senza contare il fatto che con questo software eseguirai qualsiasi download a tutta velocità.

Video tutorial di ExpressVPN con Netflix e Torrent

Cosa puoi fare con ExpressVPN oltre a Netflix e Torrent

  1. Entrare nel Dark Web.
  2. Fare gaming.
  3. Sfruttare gli sconti geo-localizzati.

Naturalmente, scaricare file Torrent e sbloccare Netflix sono solo 2 delle cose che puoi fare grazie ad ExpressVPN.

Infatti, ci sono anche le 3 attività che ho appena menzionato. Se vuoi sapere tutto in merito a queste altre applicazioni pratiche, allora andiamo subito ai prossimi sotto-paragrafi.

1. Entrare nel Dark Web

Oramai il Dark Web è entrato a far parte della nostra quotidianità, dal momento che ogni giorno è visitato da moltissime persone incuriosite dalla parte “oscura” della rete.

Tuttavia, per entrare nella rete Onion è necessario scaricare il TOR browser che, tra l’altro, ci fornisce anche un nuovo indirizzo IP.

Questa è già di per sé un’ottima protezione. Peccato, però, che comunque rimarresti “scoperto” durante l’attraversamento del nodo di entrata e quello di uscita.

Puoi risolvere tale criticità semplicemente attivando ExpressVPN prima di lanciare il TOR browser.

2. Fare gaming

Sapevi che tutte le potenzialità di ExpressVPN possono essere sfruttate anche per fare gaming? Vuoi sapere come?

Beh, se sei un appassionato di videogiochi sai benissimo che i tornei più rinomati sono sottoposti a geo-restrizioni.

Pertanto, grazie ai nuovi indirizzi IP forniti da ExpressVPN potrai sbloccare tutte le competizioni del globo.

Inoltre, i suoi standard crittografici ti proteggono efficacemente durante ogni partita, rendendoti immune dai famigerati attacchi DDoS sempre più frequenti in questo ambito.

3. Sfruttare gli sconti geo-localizzati

Infine, grazie ad ExpressVPN puoi anche risparmiare belle cifre suoi tuoi acquisti online. Come? Sfruttando gli sconti geo-localizzati, ovviamente.

In pratica, molti dei prodotti e servizi che trovi sul web possono avere un prezzo diverso a seconda dell’indirizzo IP del visitatore.

È ovvio che nei paesi in cui c’è un tenore di vita più basso anche i prezzi mostrati siano più bassi. Di conseguenza, non farti problemi e usa tutti gli indirizzi IP di ExpressVPN per accaparrarti gli sconti migliori.

Le migliori alternative a ExpressVPN per Netflix e Torrent

Se, per qualche motivo, ExpressVPN non dovesse piacerti, ecco che puoi fare affidamento sulle sue migliori alternative:

  1. NordVPN
  2. SurfShark
  3. CyberGhost

Le conosci già? Nel caso la risposta fosse “no”, nei prossimi paragrafi troverai una breve rassegna di ciascuna.

1. NordVPN

Che dire, NordVPN è, senza dubbio, un concorrente che tiene testa ad ExpressVPN oramai da diversi anni.

Offre delle prestazioni niente male, così come solidi standard crittografici che “blindano” la connessione al 100%.

Non solo, recentemente la compagnia ha deciso di offrire anche dei tool aggiuntivi per proteggere i propri dati anche offline.

2. SurfShark

Al secondo posto delle migliori alternative ad ExpressVPN ho messo SurfShark perché, sebbene sia uscita solo nel 2018, ad oggi è diventata una delle compagnie leader.

Come ci è riuscita? Beh, proponendo ben 100 posizioni server di altrettanti paesi e multi-login illimiati. Tutto ciò, naturalmente, in aggiunta alla politica “no log” sottoscritta senza riserve e ad ottimi standard crittografici.

3. CyberGhost

Infine, tra le migliori alternative ad ExpressVPN ho deciso di includere ache CyberGhost. È vero, questo software non è al pari degli altri.

Nonostante ciò, è comunque un prodotto molto valido, specialmente per gli amanti dello streaming. Infatti, dispone di diversi server adibiti proprio a tal scopo, in grado di ridurre i fastidiosi fenomeni di lag e buffering.

In ogni caso, anche CyberGhost applica la crittografia sui dati così come sottoscrive la politica “no log” senza riserver.

ExpressVPN per Netflix e Torrent: sezione F.A.Q.

Hai ancora dubbi o perplessità? Per fortuna che hai proseguito con la lettura, visto che sei capitato in questa sezione F.A.Q.

Pensa, l’ho realizzata apposta per fare chiarezza in merito agli aspetti più salienti. Infatti, non serve certo conoscere “vita, morte e miracoli” delle VPN per poterle usare nel quotidiano.

Detto ciò, quelle che troverai sono le domande più cliccate in rete, ma anche quelle che ricevo più spesso dai miei Lettori.

Nel caso mancassero quelle che volevi farmi, lasciamele pure in un commento.

expressvpn-video-tutorial

1. A cosa serve ExpressVPN?

ExpressVPN serve a proteggere la propria privacy online, grazie ai suoi indirizzi IP fittizi e agli standard crittografici che rendono la connessione “blindata”.

Di conseguenza, con ExpressVPN puoi sbloccare Netflix ovunque tu sia, ma anche scaricare file Torrent in sicurezza e a tutta velocità.

Inoltre, con ExpressVPN puoi anche accedere ai tornei di gaming geo-ristretti, così come accedere al Dark Web e sfruttare a tuo vantaggio gli sconti geo-localizzati.

Ti rimando alla mia recensione completa su ExpressVPN per scoprire tutti i dettagli in merito.

2. Quanto costa ExpressVPN?

Di listino, ExpressVPN costerebbe 12,38 euro al mese. Tuttavia, puoi pagarla solo 6,38 euro al mese, semplicemente approfittando della promozione riservata a tutti i miei Lettori.

Non solo, riceverai anche ulteriori 3 mesi in omaggio come regalo di benvenuto.

3. Come usare ExpressVPN per Netflix?

Usare ExpressVPN per Netflix è davvero semplice, perché ti basta scaricarla, installarla e attivarla selezionando la posizione server voluta.

Ad esempio, se sei all’estero e vuoi accedere al catalogo italiano, allora dovrai scegliere “Italy” (o “Italia”). Naturalmente, lo stesso meccanismo vale per qualsiasi altro paese e rispettivo catalogo nazionale.

A proposito, leggi la mia guida in cui spiego come vedere Netflix Italia all’estero, ma anche quella dedicata al come sbloccare Netflix USA dall’Italia per conoscere tutti trucchetti del mestiere.

4. Quale VPN usare per Netflix?

Per sbloccare i cataloghi nazionali di Netflix ovunque tu sia puoi utilizzare benissimo ExpressVPN. Allo stesso tempo, però, hai a disposizione anche NordVPN, SurfShark o CyberGhost.

5. Come avere ExpressVPN gratis per sempre?

Non puoi avere ExpressVPN per sempre, ma per 30 giorni sì. Devi solo sfruttare la garanzia “Soddisfatto o Rimborsato”: in pratica, chiedi indietro i soldi senza dare reali spiegazioni.

In alternativa, puoi avere ExpressVPN quasi gratis sfruttando la promozione riservata ai miei Lettori e dividere la spesa con altre 4 persone, dato che sono permessi fino a 5 multi-login simultanei.

Così facendo, arrivi a pagarla 1 euro e rotti al mese.

Riepilogo finale su ExpressVPN per Netflix e Torrent

  1. ExpressVPN è un software compatibile con tutti i principali dispositivi e sistemi operativi come Windows, MacOS, Android e iOS, ma anche molte smart TV e persino router.
  2. Consiglio di usare proprio questa VPN perché, tenuto conto di fattori come sicurezza, prestazioni e numero di nazioni coperte, si rivela essere quella con il miglior rapporto qualità/prezzo.
  3. Non importa che tu voglia usare ExpressVPN per Netflix o Torrent, in entrambi casi devi scaricarla, installarla sul tuo device e attivarla selezionando una nuova posizione server.
  4. Oltre a queste 2 attività, puoi benissimo usarla anche per accedere al Dark Web, piuttosto che accaparrarti gli sconti geo-localizzati o fare gaming partecipando a tornei esclusivi in tutta sicurezza.
  5. Nel caso questa VPN non ti piaccia, puoi sempre optare per NordVPN, CyberGhost o SurfShark.
  6. Prima di lasciarci, ti ricordo che ExpressVPN è la sola a cui puoi scroccare 30 giorni gratis senza pare!

PROVA GRATIS
Scegli ExpressVPN, la migliore per sbloccare Netflix e scaricare file Torrent

Prova ExpressVPN a gratis sfruttando la loro prova gratuita. Scaricala ora.

Fammi sapere cosa ne pensi

      Leave a reply

      Diffida Dalle Imitazioni

      Ho solo un sito ed è LeMiglioriVPN.com, vari siti copiano i miei articoli e guide Originali, diffida dalle imitazioni e condividi i miei articoli.

      Per iniziare

      In evidenza

      LeMiglioriVPN.com
      Logo