Come vedere Sky Q all’estero: tutorial che funziona

sky-q-estero

Non sai come vedere Sky Q all’estero e vorresti trovare un metodo che funziona? Allora non potevi capitare su una guida migliore.

Terminata l’introduzione troverai subito il tutorial, ma anche tante altre curiosità!

PROVA GRATIS
ExpressVPN per accedere a Sky Q all'estero

Sfrutta la prova gratuita di Express e sblocca Sky Q ovunque tu sia. E' l'unica che ti permettere di richiedere il rimborso entro i primi 30 giorni d’uso SENZA fare domande o richiedere motivazioni.

Il mio articolo è stato aggiornato il: 9.11.2022

Come vedere Sky Q all’estero

  1. Per poter riuscire nell’intento, devi assolutamente dotarti di uno dei seguenti modelli di router ASUS:
    • RT-AC68Uv3
    • RT-AC87U
    • RT-AC56R
    • RT-AC56S
    • RT-AC56U
  2. Scarica e abbonati ad ExpressVPN (le puoi scroccare 30 giorni gratis, quindi se non ti piace disdici e ti fai rimborsare).
  3. Rimani dentro al sito ufficiale e scarica il rispettivo firmware ExpressVPN.
  4. Adesso, la finestra dovrebbe mostrarti il codice di attivazione. Bene, lasciala aperta.

Come installare il firmware ExpressVPN per poter vedere Sky Q all’estero

  1. Ora, collega il router ASUS al modem esistente tramite cavo ethernet.
  2. Dopodiché, collega il tuo PC al router ASUS utilizzando un ulteriore cavo ethernet.
  3. Apri il browser che preferisci, digita “router.asus.com” oppure “192.168.1.1” e premi “Invio”.
  4. Per proseguire, talvolta vengono chieste nome utente e password del router. Di solito sono entrambe “admin” ma, se non dovessero andare, inserisci quelle riportate nella parte inferiore del router stesso.
  5. Una volta entrato nelle impostazioni “admin”, segnati la password wi-fi che trovi sotto alla voce “Codice PIN” o “Chiave WPA-PSK”.
  6. Sempre all’interno della sezione “admin”, clicca “Aggiornamento Firmware”.
  7. Carica il firmware ExpressVPN scaricato poco fa sul tuo dispositivo (file che termina con “.trx”).
  8. Attendi che l’operazione si concluda: al termine comparirà il messaggio: Aggiornamento firmware completato. Riavviare (il modello del router Asus) manualmente.
  9. Procedi come indicato.

sky-q-allestero

Come configurare il router ASUS

  1. Connetti il tuo PC al router ASUS con cavo ethernet e attendi che si apra la finestra di configurazione. Se ciò non avviene, vai su www.expressvpnrouter.com.
  2. Segui tutte le istruzioni che compariranno, avendo cura di segnarti – da qualche parte – il nome e password della rete Wi-Fi, così come la password del router.
  3. Ora, sempre all’interno della sezione “admin”, seleziona i 3 puntini orizzontali.
  4. Poi, clicca su “All location”, scegli “Italy” o “Italia” e, infine, clicca “Connetti”.
  5. Bene, ora hai acquisito un IP italiano, quindi puoi scollegare il PC e uscire dalle impostazioni “admin”.
  6. Adesso devi solo connettere il decoder Sky Q al router ASUS.

Come collegare il router ASUS al decoder Sky Q quando sei all’estero

  1. Collega il decoder alla presa di corrente.
  2. Dopodiché, collegalo alla televisione con un cavo HDMI.
  3. Collegalo anche al router ASUS tramite cavo ethernet.
  4. Accendilo e premi “Home” sul telecomando.
  5. Recati su “Impostazioni” e, poi ancora, su “Configura”.
  6. Dai l’ok su “Rete” e, successivamente, su “Ripristina”.
  7. Attendi qualche istante affinché il decoder Sky Q si connetta alla rete.
  8. Ci siamo, missione compiuta! Ora puoi vedere tutti quello che vuoi, indipendentemente da quale sia la tua reale posizione geografica.

Ecco perché non puoi fare a meno delle VPN

Devi sapere che tutti i prodotti Sky sono soggetti a geo-restrizioni. In pratica, sono degli algoritmi che svolgono la funzione di tracciamento e blocco nei confronti di tutti coloro che si connettono da determinate aree geografiche.

In altre parole, Sky Q non funziona all’estero perché, a causa di complesse questioni legate ai diritti televisivi, i contenuti multimediali nazionali sono disponibili solo per coloro che risultano connessi dall’Italia.

La rilevazione della posizione geografica avviene per mezzo dell’indirizzo IP, ovvero un codice univoco di sole cifre che ci viene assegnato dal provider di rete.

Questo, per consentire la “comunicazione” tra il nostro device e il sito che intendiamo visitare. Ecco, grazie alle VPN puoi cambiare a piacimento il tuo indirizzo IP.

Insomma, prendendone “in prestito” uno italiano ecco che i server di Sky ti inquadrerebbero come un utente connesso dall’Italia, nonostante tu sia in capo al mondo.

sky-q-funziona-allestero

Sky Q funziona all’estero solo con queste 5 Top VPN

Nel corso del lungo tutorial ti ho suggerito di usare ExpressVPN per comodità (disdici senza sbattimenti). Devi sapere, però, che non è la sola.

Infatti, al momento sono 5 le aziende di riferimento sia per il mercato italiano che quello internazionale.

1

4.8/5

9.7

2

4.6/5

9.6

3

4.5/5

9.5

4

4.4/5

9.4

5

4.3/5

9.3

2. NordVPN

9.6
4.6/5

Funzionalità speciali come navigazione TOR + VPN

3. PrivateVPN

9.5
4.6/5

Perfetta per i Torrent e lo streaming, con un buon rapporto qualità prezzo.

4. CyberGhost

9.4
4.7/5

La più semplice, ottima per i Torrent e senza log. Coupon di prova 45 giorni

5. SurfShark

9.3
4.5/5

La più economica, ma con tante funzionalità

Ti voglio suggerire queste 5 VPN per vedere Sky Q all’estero perché presentano determinate caratteristiche, quali:

  • nonostante le ottime prestazioni, sono molto facili sia da installare che da utilizzare, quindi perfette per ogni tipo di esigenza.
  • Offrono tutte il rispettivo firmware da installare sul router, firmware senza cui non potresti cambiare IP al decoder Sky Q.
  • Coprono fino a 90 paesi del mondo, tra cui anche l’Italia, naturalmente. Ricorda che, in questo caso, ti serve, per forza di cose, un indirizzo IP italiano.

Come vedere Sky Q all’estero: sezione F.A.Q.

Eh lo so. In questa guida ci sono andato giù pesante con il tutorial. Tuttavia, non potevo fare di meglio, credimi.

Purtroppo, grandi compagnie come Sky sono sempre al lavoro per scassare le palle ai propri utenti imponendo i blocchi più assurdi.

Quindi, l’unico modo per risolvere il problema in questione, è proprio quello di cambiare indirizzo IP sul router, in modo che il decoder Sky Q “creda” di trovarsi in Italia.

Ad ogni modo, non perderti questa sezione F.A.Q. in cui chiarirò proprio gli ultimi eventuali dubbi e/o perplessità.

1. Quindi, cosa sono queste VPN?

Le “Virtual Ptivate Network”, abbreviate con l’acronimo “Virtual Private Network” sono quelle che noi in italiano chiamiamo “reti virtuali private”.

In pratica, consistono in un fitto intreccio di server sparsi per il mondo, ognuno dotato di un proprio indirizzo IP che gli utenti possono utilizzare al posto di quello fornito dal provider di rete (il quale rivela anche la posizione geografica).

vedere-sky-q-allestero

2. Come vedere Sky Q fuori dall’Europa?

Per vedere Sky Q all’estero fuori dall’Europa ti serve una VPN e un router su cui si possa installare il firmware.

Dopodiché, basterà selezionare il paese “Italia” in fase di configurazione, proprio come ti ho indicato nel tutorial iniziale.

3. Posso connettere il decoder Sky al router ASUS tramite wi-fi?

  1. Certo! Allora, scarica il firmware ExpressVPN e installalo sul router ASUS.
  2. Procedi con la configurazione e acquisizione dell’indirizzo IP italiano.
  3. Collega il decoder Sky alla corrente e alla televisione (con cavo HDMI).
  4. Accendilo, recati su “Home” e, successivamente, su “Impostazioni”.
  5. Dai l’ok a “Configura”, vai su “Rete”, poi ancora su “Ripristina” e premi “connetti in Wi-Fi”.
  6. Termina il tutto selezionando la rete wi-fi e inserendo la rispettiva password (ovviamente quelle del router ASUS).
  7. Attendi qualche istante ed il gioco è fatto.

Tuttavia, se decoder e router non sono lontani tra loro, è preferibile utilizzare il cavo ethernet per ottenere una linea più stabile e veloce.

Conclusioni su come vedere Sky Q all’estero

  1. Per utilizzare il decoder Sky Q all’estero è necessario dotarsi di un router compatibile con il firmware di una VPN.
  2. Dopodiché, bisogna installarlo e configurare il device, impostando “Italia” come posizione server.
  3. Infine, bisognerà collegare a quest’ultimo proprio il decoder Sky, preferibilmente con cavo ethernet per ottenere una linea stabile e veloce (ciò si traduce in streaming senza scatti).
  4. Ecco, Sky Q all’estero funziona solo facendo così, in quanto tutti i contenuti del catalogo italiano sono accessibili solo per coloro che risultano connessi dall’Italia.
  5. Grazie alle VPN, infatti, potrai cambiare a piacimento il tuo indirizzo IP, con pochi e semplici click.
  6. Ovviamente non tutte le VPN possono fare al caso nostro, dal momento che devono – necessariamente – avere il rispettivo firmware per router e la posizione server “Italia”.
  7. A proposito, oltre a poter scroccare 30 giorni ad ExpressVPN, per i miei Lettori sono previsti ulteriori 3 mesi in omaggio!

PROVA GRATIS
Accedi a Sky Q ovunque con ExpressVPN

Prova ExpressVPN a gratis sfruttando la loro prova gratuita. Sblocca Sky Q all'estero ora.

Fammi sapere cosa ne pensi

Leave a reply

Diffida Dalle Imitazioni

Ho solo un sito ed è LeMiglioriVPN.com, vari siti copiano i miei articoli e guide Originali, diffida dalle imitazioni e condividi i miei articoli.

Per iniziare

In evidenza

LeMiglioriVPN.com
Logo