Come testare il Proxy e vedere se funziona prima di iniziare a navigare

Come testare il Proxy e vedere se funziona prima di iniziare a navigare con un tool gratuito, importante se non potete rischiare che il proxy non funzioni. 

Per alcuni utenti in particolari nazioni del mondo essere sicuri che un proxy funziona prima di usarlo è una questione di sicurezza importante.

Fermo restando che un proxy non cripta il traffico dati (leggi il mio articolo sulla differenza tra proxy e vpn se vuoi approfondire) , molti usano il proxy solo per navigare , all'interno di tool di lavoro , all'interno di software di torrent (tipo utorrent) , all'interno del cellulare , della Smart TV e in altri luoghi.  Ma come testare il Proxy prima di cominciare a usare qualche software  ? Per non rischiare che il proxy impostato in realtà non funzioni proprio.
Per fortuna esiste un tool gratuito.

Come testare il Proxy con Proxy Checker 

Proxy Checker è un tool gratuito  creato come tool di controllo per un software a pagamento , proxyfier.

Lo trovi qui sul sito ufficiale di Proxyfier , gratuitamentehttp://www.proxifier.com/proxychecker/

ProxyFier è un client per mac o windows di gestione del proxy , a noi questo programma non ci interessa ma siamo felici che gli sviluppatori abbiano reso gratuito il tool per testare se il proxy funziona.

Come funziona Proxy Checker | Testiamolo con il proxy di PIA

Potete testare qualsiasi proxy , sia casalinghi , di lavoro o professionali e commerciali.

Di seguito lo proverò con il Proxy Socks 5 incluso nella membership della VPN Private Internet Access (qui la recensione di PIA)

Una volta installato l'interfaccia è semplicissima :

Come testare il Proxy

Come testare il Proxy con Proxy Checker

 

Prima cosa si clicca su Proxy Server e si mettono i dati di configurazione.

Nell'esempio ho usato PIA che fornisce il Proxy Socks 5 incluso nella VPN .

I dati sono tipicamente l‘indirizzo del server (nome o indirizzo ip) , username , password (nel caso di PIA generato nella client area) , tipo di proxy, porta.

proxy checker configuration private internet access

 

Una volta impostati questi dati dovremmo essere a posto e poter iniziare il test.

Tenete presente c'è anche la possibilità di cambiare le impostazioni per il Test (bottone Test Settings).

Questo perchè magari il sito web di default per il test (google) con il proxy che utilizzate non è raggiungibile o perchè non volete testarlo su google per motivi di sicurezza e volete testarlo su altri indirizzi esterni che volete usare successivamente.

A quel punto basta configurarli manualmente o cambiare le impostazioni generali :

come controllare se il proxy funziona

Un tool utilissimo e gratuito perfetto per chi prima di iniziare a usare un proxy , vuole verificare se funziona , senza finire in qualche trappola di proxy checker online.

We will be happy to hear your thoughts

      Leave a reply

      Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.