Cosa è un Proxy ? A cosa serve un Proxy ?

Cosa è un Proxy ? Oggi vi darò maggiori informazioni in merito ai proxy e vi spiegherò i rischi connessi all’utilizzo di proxy non sicuri.

Cosa è un Proxy HTTP ?

Quando parliamo di Proxy non parliamo solo di navigazione internet. Senza rendervi le idee confuse parleremo del Proxy HTTP che è quello che interessa in generale a tutti.

Un Proxy è un software che si occupa di ricevere le vostre richieste (ad esempio l’accesso a un indirizzo web) e si occupa di elaborare e soddisfare la richiesta.  Un proxy si inserisce tra voi (che siete il cliente) e il server (tipicamente del vostro provider che riceve la richiesta di accesso a un sito web).

Cosa è un Proxy

 

A cosa serve un Proxy ?

Tramite un indirizzo server dove è installato un proxy , inserendo l’indirizzo ip del proxy server in un browser , è possibile accedere a internet tramite le regole configurate in un proxy.

Un esempio di regola è permettere che non ci sia accesso ad alcuni siti o permettere che non ci siano censure.

In un’azienda può essere che tutti i dipendenti siano connessi in automatico a un proxy aziendale che ad esempio vieta ai dipendente di accedere a facebook o altre siti web. Inserendo un altro proxy nel vostro browser farete in modo che la vostra postazione si connetta all’esterno (Tramite un browser) utilizzando regole diverse.

Cosa è un proxy ? Vediamo dove trovare dei proxy gratuiti

Nel sito http://free-proxy-list.net/  troviamo una lista di proxy pubblici e gratuiti.

Sono questi proxy sicuri ? La risposta è NI. Innanzitutto bisognerebbe chiedersi il perchè una struttura renda disponibili servizi gratuitamente.

Certo ci sono associazioni che spingono per la libertà di navigazione, ma io penso più che altro che a un server proxy faccia comodo raccogliere dati di navigazione di utenti ignari.

La stabilità di un proxy gratuito (che ha un numero di accessi limitato)è limitata , i proxy free tendono a disattivarsi e sparire brevemente e a volte sono utilizzati per delinquere , caso in cui il vostro indirizzo ip risulterà probabilmente tra quelli che hanno utilizzato tale proxy free sconosciuto e anonimo, per cui bisogna sempre stare all’occhio.

Se avete urgenza di utilizzare un proxy per navigare momentaneamente su qualche sito non è un problema , ma se dovete farne un uso abituale il mio consiglio è di utilizzare Proxy a pagamento o una VPN.

Dato il costo ormai irrisorio delle VPN (parliamo di cifre tipo 3 euro al mese) il mio consiglio se cercate un metodo per navigare in modo anonimo , senza censure e volete cambiare continuamente il vostro indirizzo IP è di utilizzare la VPN di Hide My Ass che tra le sue features ha appunto cambiare a piacimento l’indirizzo ip.

Trovate sul nostro sito la recensione di HideMyAss sotto il menu Recensioni.

Fammi sapere cosa ne pensi

      Leave a reply

      Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.