PrivadoVPN recensione 2022: conviene davvero?

privadovpn

Se sei alla ricerca di una ottima recensione su PrivadoVPN, sappi che l’hai appena trovata. Si tratta di un prodotto uscito molto recentemente sul mercato, quindi la curiosità è davvero tanta.

La compagnia erogatrice ha sede in Svizzera ed è stata fondata appena nel 2021. Nonostante ciò, lo staff che lavora “dietro le quinte” può vantare un’esperienza pluridecennale nel settore delle VPN.

Di conseguenza, sembrerebbe promettere bene, anche in virtù della versione free che attira ogni giorno molti utenti.

Detto ciò, ne vale davvero la pena? Possiamo considerare questo software sicuro, performante e affidabile?

Le risposte a queste e a tante altre domande nel corso dei paragrafi a seguire.

Il mio articolo è stato aggiornato il: 25.9.2022

Recensione Privado VPN: interfaccia

Si vede che il software in questione è molto giovane, in quanto l’interfaccia è piuttosto semplice ed intuitiva.

Infatti, più andiamo avanti, più i programmatori e gli sviluppatori prestano attenzione alla “User Experience”.

Insomma, per utilizzarla non serve avere alcuna competenza specifica perché si gestisce tutto con click o tap, a seconda del dispositivo che si utilizza.

Per attivarla basta aprire il menù a “tendina” che si trova nella “home” della finestra di dialogo e scegliere una delle nazioni presenti.

Detto ciò, sei curioso di conoscere la mia opinione su Privado VPN? Beh è ancora presto, in quanto siamo ancora all’inizio.

Quindi, proseguiamo con la scheda tecnica grazie a cui è possibile farsi un’idea più concreta in merito al prodotto.

privado-vpn

Scheda tecnica PrivadoVPN: versione gratis Vs versione a pagamento

  Versione Gratis
Versione a Pagamento
Traffico dati 10 GB al mese
Illimitato
Criptografia AES – 256 AES – 256
Server Switches illimitati Illimitati
Numero di server 12 200+
Protocolli WireGuard, IKEv2, OpenVPN WireGuard, IKEv2, OpenVPN
Devices Supportati  Windows, Mac, Android,  iOS, Linux Windows, Mac, Android,  iOS, Linux
Tipo di supporto e-mail ticket, e-mail
Garanzia Soddisfatti o Rimborsati ———————-
30 giorni
 Nazioni coperte 9 (Italia esclusa)
60+ (Italia inclusa)
Multi Login solo 1 dispositivo
fino a 10

Principali funzionalità di PrivadoVPN

  1. Kill Switch
  2. Split Tunneling
  3. Proxy SOCKS5
  4. Crittografia AES a 256 bit
  5. Sottoscrizione della politica “no log”

Entriamo nel vivo della recensione di Privado VPN con l’elenco delle principali funzionalità. Come vedi tu stesso, non sono poi così molte.

Certo, il fatto che le abbia è solo che un bene. Tuttavia, dati gli attuali standard di mercato, queste sono considerate il minimo indispensabile per essere una VPN “presentabile”.

In caso contrario, converrebbe di più non utilizzarle affatto, perché non sufficientemente sicure.

Detto ciò, nel caso fossi ancora alle prime armi con questo genere di software, di seguito troverai una breve rassegna di ciascuna funzionalità elencata.

1. Kill Switch

In pratica, il Kill Switch entra in gioco ogni qualvolta vi è una caduta della linea internet provocata da cause esterne.

Lo scopo di questa funzionalità è quello di sospendere momentaneamente la ri-connessione automatica per evitare una possibile perdita di dati.

In pratica, attivandola, si fa in modo che si riconnetta prima la VPN poi la normale linea wi-fi.

Tuttavia, il Kill Seitch è, oramai, presente in qualsiasi software, anche in quelli di fascia media.

Come scrivevo poco fa, è solo il minimo indispensabile.

2. Split Tunneling

Questa funzionalità è davvero interessante perché semplifica la quotidianità nel modo più pratico possibile.

Nei nostri dispositivi abbiamo tutti qualche app che necessita di funzionare con il proprio indirizzo IP.

Ad esempio, se sei in viaggio e hai bisogno di trovare alla svelta un ristorante nei paraggi, ecco che con lo Split Tunneling è possibile escludere app come Trip Advisor e via dicendo.

Tutto il resto del traffico, invece, rimane crittografato.

3. Proxy SOCKS5

Proseguiamo la recensione su PrivadoVPN con la funzionalità Proxy SOCKS5.

Senza rendere la questione eccessivamente complicata, quest’ultima consente di cambiare l’indirizzo IP senza, per forza di cose, crittografare il traffico.

Ovviamente, il suo livello di sicurezza offerto è, decisamente, minore rispetto alla crittografia AES a 256 bit.

privado-vpn-recensione

4. Crittografia AES a 256 bit

Avendola tirata in ballo, non potevo non parlarne. Ti evito la lezione di informatica perché, altrimenti, ti annoierei a morte.

Molto semplicemente, è uno dei “cifrari” più sicuri attualmente disponibili, tant’è che viene impiegato, in primis, dal Governo degli Stati Uniti.

In altre parole, rende la connessione impenetrabile.

5. Sottoscrizione della politica “no log”

Chiudiamo la lista delle funzionalità di PrivadoVPN con la politica “no log”, ovvero una precisa condizione contrattuale che impedisce alla compagnia di registrare “a monte” i dati afferiti ai suoi utenti.

Insomma, una VPN che non soggiace a tale vincolo non è nemmeno degna di essere chiamata tale.

Arrivati a questo punto, la mia opinione su Privado VPN non è né negativa, né positiva. Insomma, un prodotto che “ci sta”.

Recensione PrivadoVPN: sezione F.A.Q.

E’ da poco che utilizzi le VPN e trovi certi aspetti ancora poco chiari? Oppure, più semplicemente, vorresti che in questa recensione su Privado VPN ti dessi più dettagli?

Beh, in entrambi i casi ti basterà leggere questa breve sezione F.A.Q. che ho realizzato proprio grazie alle domande che ricevo più spesso da parte dei miei Lettori.

1. PrivadoVPN sblocca le piattaforme di streaming?

Attualmente, riesce a sbloccare solo Amazon Prime Video, Disney + e Netflix (US e UK). Per tutte le altre bisogna, necessariamente, cambiare VPN.

2. Supporta Torrent e il P2P?

Sì, nel senso che la compagnia, oltre a sottoscrivere la politica “no log”, non pone limiti a tale attività. Allo stesso tempo, però, non offre alcun server dedicato, quindi bisogna andare a tentativi.

Se sei appassionato del file sharing e vorresti saperne di più, leggi pure la mia guida in cui parlo dei migliori siti Italiani per Torrent.

3. Quanto costa la versione a pagamento?

Nel corso di questa mia recensione su Privado VPN è arrivato il punto in cui bisogna, necessariamente, parlare di prezzi.

Quindi, ecco nell’immagine qui sotto i vari pacchetti.

privado-vpn-opinione

Tanto o poco? Beh, per come la vedo io, sebbene le cifre non siano alte, le trovo comunque sproporzionate rispetto al servizio offerto.

4. Ci sono delle alternative a Privado VPN?

Beh, prova a dare un occhio a questa mia recensione su ExpressVPN. Ovviamente, tra le sue tante funzionalità ci sono anche quelle offerte da PrivadoVPN.

In più, però, copre ben 90 paesi del mondo e ti consente di accedere a qualsiasi piattaforma.

Ad esempio, grazie ad ExpressVPN puoi sbloccare a DAZN e vedere Netflix Canada.

SI', VOGLIO PROVARLA GRATIS
ExpressVPN per streaming, Torrent e tanto altro ancora

Prova ExpressVPN gratis!! E' l'unica che ti permettere di richiedere il rimborso entro i primi 30 giorni d’uso SENZA fare domande o richiedere motivazioni.

5. Ok, ma quanto costa in più rispetto a PrivadoVPN?

Come vedi dall’immagine qui sotto, costa meno di 2 caffè in più rispetto a PrivadoVPN, a parità di periodo di fatturazione.

Non solo, ad ExpressVPN puoi anche scroccare 30 giorni perché, grazie alla sua politica “Soddisfatti o Rimborsati”, puoi richiedere indietro quanto speso senza dover fornire alcuna motivazione.

privadovpn-recensioni

N.B.: I prezzi presenti in foto si riferiscono ad una promozione limitata

La mia opinione finale in questa recensione su Privado VPN

  1. Complessivamente, il software preso in esame non è male. Ovviamente, però, è lontano da quello che è il livello delle migliori compagnie del settore.
  2. Le funzionalità offerte non sono molte e sono le stesse presenti in qualsiasi altra VPN di fascia media. Quindi, nulla di speciale.
  3. Nel corso di questa recensione su Privado VPN abbiamo visto che sottoscrive la politica “no log”, quindi molto buona per Torrent.
  4. Allo stesso tempo, però, sblocca poche piattaforme di streaming.
  5. La mia complessiva opinione su Privado VPN non è certamente ottima. Insomma, il prodotto non è male per essere erogato da una neonata compagnia. Occorre, però, lavorarci ancora su.
  6. Ecco perché ti ho consigliato ExpressVPN come alternativa.
  7. Tra l’altro, in aggiunta al fatto che puoi scroccarle 30 giorni gratis, puoi ottenerla anche con i primi 3 mesi in omaggio che offro a tutti i miei Lettori!

Ok, voglio anche i 3 mesi in omaggio !
Naviga ovunque in tutta sicurezza con ExpressVPN

ExpressVPN è l'unico prodotto professionale, facile da usare, ma che costa l'equivalente di pochi caffè al mese

6.5 Total Score
PrivadoVPN - Recensione 2022

Facilità d'uso
8
Prestazioni
6
Compatibilità
8
Nazioni Coperte
6
Rapporto qualità/prezzo
5.5
PROS
  • Disponibilità di una versione gratis
  • User Friendly
  • Presenta tutte le funzionalità base
  • Sottoscrizione politica "no log"
  • Garanzia "Soddisfatti o Rimborsati" 30 giorni
CONS
  • Costo troppo alto in relazione al servizio erogato
  • Poche nazioni coperte rispetto ai competitor
  • Sblocca poche piattaforme streaming
  • Niente IP dedicati
Fammi sapere cosa ne pensi

Leave a reply

Diffida Dalle Imitazioni

Ho solo un sito ed è LeMiglioriVPN.com, vari siti copiano i miei articoli e guide Originali, diffida dalle imitazioni e condividi i miei articoli.

Per iniziare

In evidenza

LeMiglioriVPN.com
Logo