Come vedere i mondiali di calcio femminile in streaming 2023

mondiali-calcio-femminile-streaming

Scommetto che vuoi scoprire dove e come vedere mondiali calcio femminile in streaming gratis o a pagamento, vero?

Beh, allora hai appena trovato la guida che fa al caso tuo.

PROVA GRATIS
ExpressVPN la migliore per guardare tutte le partite dei mondiali di calcio femminile

Sfrutta la prova gratuita di Express e cambia indirizzo IP con 1 click. E' l'unica che ti permettere di richiedere il rimborso entro i primi 30 giorni d’uso SENZA fare domande o richiedere motivazioni.

Il mio articolo è stato aggiornato il: 22.5.2024

Dove vedere i mondiali calcio femminile in streaming gratis

  1. SRG SSR dalla Svizzera
  2. Sveriges Television e TV4 dalla Svezia
  3. RTVE dalla Spagna
  4. RTP dal Portogallo
  5. RAI Play dall’Italia
  6. PPTV dalla Thailandia
  7. Servus TV dall’Austria
  8. RTBF dal Belgio

Ecco, quindi, dove vedere i mondiali calcio femminile in streaming gratis e senza infrangere alcun copyright.

Detto ciò, prova pure a cliccare sui link che ho elencato qui sopra. Molto probabilmente, però, non riuscirai ad accedere alla piattaforma che hai scelto.

Come mai? Beh, per colpa delle maledette geo-restrizioni. Infatti, avrai sicuramente notato che, a fianco di ognuna, ho specificato anche un paese.

Ecco, puoi accedere agli streaming in questione solo se risulti connesso dalle nazioni che ho espressamente indicato.

Ad ogni modo, nel caso non ti trovassi all’interno di tali confini, non hai di che preoccuparti. Nei prossimi paragrafi ti darò la soluzione a portata di click.

mondiali-calcio-femminile-in-streaming

Mondiali calcio femminile in streaming gratis sui siti a scrocco

  1. CricFree
  2. VipLeague

Proseguiamo la lista delle emittenti che trasmettono i mondiali di calcio femminile in streaming gratis con questi famosi siti a scrocco.

Come avrai già intuito, sono quelli che trasmettono senza aver acquistato i diritti televisivi. Detto ciò, molti utenti li considerano come alternative “ever green”.

Purtroppo, però, anche questi siti a scrocco possono causarti alcuni problemi.

Prima di tutto, spesso e volentieri vengono oscurati dai provider di rete nazionali, dal momento che le autorità non possono sequestrare i server perché si trovano fuori giurisdizione.

Inoltre, nell’ultimo periodo le varie norme poste a tutela dei diritti d’autore si sono fatte via via sempre più rigide e stringenti.

Di conseguenza, utilizzare questi siti a scrocco ti espone al rischio di essere beccato e sanzionato dalle autorità.

Dai, terminiamo la lista e poi ti mostro come risolvere questi problemi.

Dove vedere i mondiali calcio femminile in streaming a pagamento

  1. Sky Go dall’Italia
  2. beIN Sports dal Nord Africa e Medio Oriente
  3. Optus Sport dall’Australia
  4. Sky Sport dalla Nuova Zelanda

Terminiamo la lista anche con le piattaforme dove vedere i mondiali calcio femminile in streaming a pagamento.

Purtroppo, come noti tu stesso oramai le geo-restrizioni sono un problema davvero diffuso. Infatti, riguarda persino questi siti.

Eh già, pagare serve, ma fino a un certo punto, visto che se hai la sfiga di risiedere nel paese sbagliato difficilmente potrai accedere agli streaming desiderati.

Ora, arrivati a questo punto, ti si aprono 2 strade.

La prima consiste nel prenotare un volo per la nazione desiderata e recarsi lì per guardare le partite. La seconda, invece, consiste nel leggere il prossimo paragrafo in cui ti spiego come raggiungerli senza spostarti.

come-vedere-mondiali-calcio-femminile-in-streaming

Come vedere mondiali calcio femminile in streaming in barba alle geo-restrizioni

  1. Scarica subito ExpressVPN, dal momento che le puoi scroccare 30 giorni gratis. In pratica, la usi e, grazie alla garanzia “Soddisfatti o Rimborsati”, al 30° giorni chiedi la grana indietro senza dare spiegazioni.
  2. Crea il tuo account e ricordati di segnarti le credenziali, cioè user ID e password.
  3. A questo punto, procedi con l’installazione guidata sul tuo device, fisso o mobile non importa.
  4. Chiudi eventuali app e/o browser aperti in background.
  5. Lancia ExpressVPN facendo click (o tap) sull’icona ed esegui il login inserendo le tue credenziali.
  6. Attivala selezionando la posizione server voluta: in altri termini, clicca (o fai tap) sopra al paese di tuo interesse.
  7. Concludi il tutto connettendoti alla piattaforma scelta e facendo partire gli streaming che vuoi.

Eccoti come vedere mondiali calcio femminile in streaming gratis e a pagamento nonostante i blocchi attuati dalle geo-restrizioni.

Insomma, bastano un paio di click ed il gioco è fatto.

Top 5 VPN per sbloccare i mondiali di calcio femminile in streaming

In sintesi, le VPN sono dei software che ti permettono di cambiare il tuo indirizzo IP a piacimento, ovvero quel parametro che identifica la posizione geografica.

Oltre ad ExpressVPN ci sono altri 5 prodotti che reputo eccezionali e che ti elenco qui sotto.

1

4.8/5

9.7

2

4.6/5

9.6

3

4.5/5

9.5

4

4.4/5

9.4

2. NordVPN

9.6
4.6/5

Funzionalità speciali come navigazione TOR + VPN

3. PureVPN

9.5
4.5/5

Perfetta per i Torrent e lo streaming come Netflix USA. VPN quasi GRATIS!

4. CyberGhost

9.4
4.4/5

La più semplice, ottima per i Torrent e senza log. Coupon di prova 45 giorni

5. SurfShark

La più economica, ma con tante funzionalità​

9.3
4.3/5

Sono le Top 5 in assoluto per via dei loro punti di forza:

  • sono perfette sia per gli utenti esperti che per quelli alle prime armi, visto che sono semplicissime da installare e da utilizzare.
  • Offrono prestazioni eccezionali e, quindi, risultano perfette per gli streaming.
  • Sono compatibili con tutti i principali dispositivi e sistemi operativi. Fissi, mobili, ma anche smart tv e consolle di gioco.
  • Le loro reti di server coprono oltre 90 paesi del mondo, quindi hai a disposizione tutti gli indirizzi IP per sbloccare ogni piattaforma.
  • Costano come 2 pacchetti di sigarette e, sfruttando i multi-login simultanei, puoi persino dividere la spesa con chi preferisci.

Tabellone ufficiale dei mondiali calcio femminile in streaming

20 luglio 2023

  • Gruppo A: Nuova Zelanda – Norvegia (9:00)
  • Gruppo B: Australia – Repubblica d’Irlanda (12:00)

21 luglio 2023

  • Gruppo B: Nigeria – Canada (4:30)
  • Gruppo A: Filippine – Svizzera (7:00)
  • Gruppo C: Spagna – Costa Rica (9:30)

22 luglio 2023

  • Gruppo E: USA – Vietnam (3:00)
  • Gruppo C: Zambia – Giappone (9:00)
  • Gruppo D: Inghilterra – Haiti (11:30)
  • Gruppo D: Danimarca – Cina (14:00)

23 luglio 2023

  • Gruppo G: Svezia – Sudafrica (7:00)
  • Gruppo E: Olanda – Portogallo (9:30)
  • Gruppo F: Francia – Giamaica (12:00)

24 luglio 2023

  • Gruppo G: Italia-Argentina (8:00)
  • Gruppo H: Germania-Marocco (10:30)
  • Gruppo F: Brasile-Panama (13:00)

25 luglio 2023

  • Gruppo H: Colombia – Corea del Sud (4:00)
  • Gruppo A: Nuova Zelanda – Filippine (7:30)
  • Gruppo A: Svizzera – Norvegia (10:00)

26 luglio 2023

  • Gruppo C: Giappone – Costa Rica (7:00)
  • Gruppo C: Spagna – Zambia (9:30)
  • Gruppo B: Canada – Repubblica d’Irlanda (14:00)

27 luglio 2023

  • Gruppo E: USA – Olanda (3:00)
  • Gruppo E: Portogallo – Vietnam (9:30)
  • Gruppo B: Australia – Nigeria (12:00)

28 luglio 2023

  • Gruppo G: Argentina – Sudafrica (2:00)
  • Gruppo D: Inghilterra – Danimarca (10:30)
  • Gruppo D: Cina – Haiti (13:00)

29 luglio 2023

  • Gruppo G: Svezia – Italia (9:30)
  • Gruppo F: Francia – Brasile (12:00)
  • Gruppo F: Panama – Giamaica (14:30)

30 luglio 2023

  • Gruppo H: Corea del Sud – Marocco (6:30)
  • Gruppo H: Germania – Colombia (11:30)
  • Gruppo A: Norvegia – Filippine (9:00)
  • Gruppo A: Svizzera – Nuova Zelanda (9:00)

31 luglio 2023

  • Gruppo C: Giappone – Spagna (9:00)
  • Gruppo C: Costa Rica – Zambia (9:00)
  • Gruppo B: Repubblica d’Irlanda – Nigeria (12:00)
  • Gruppo B: Canada – Australia (12:00)

1 agosto 2023

  • Gruppo E: Vietnam – Olanda (9:00)
  • Gruppo E: Portogallo – USA (9:00)
  • Gruppo D: Cina – Inghilterra (13:00)
  • Gruppo D: Haiti – Danimarca (13:00)

2 agosto 2023

  • Gruppo G: Argentina – Svezia (9:00)
  • Gruppo G: Sud Africa – Italia (9:00)
  • Gruppo F: Panama – Francia (12:00)
  • Gruppo F: Giamaica – Brasile (12:00)

3 agosto 2023

  • Gruppo H: Marocco – Colombia (12:00)
  • Gruppo H: Corea del Sud – Germania (12:00)

5 agosto-8 agosto 2023

  • Ottavi di finale: orario ancora da definire

11 agosto-12 agosto

  • Quarti di finale: orario ancora da definire

15 agosto-16 agosto 2023

  • Semifinale: orario ancora da definire

19 agosto 2023

  • Finale per il terzo e il quarto posto: orario ancora da definire

20 agosto 2023

  • Finale per il primo e il secondo posto: orario ancora da definire

Come vedere mondiali calcio femminile in streaming: sezione F.A.Q.

mondiali-calcio-femminile-in-streaming-gratis

Nel caso avessi ancora dubbi o perplessità, leggiti anche questa seziona F.A.Q. che ho realizzato scandagliando la rete alla ricerca delle domande più cliccate.

Ovviamente, troverai anche quelle che ricevo più spesso dai miei Lettori. Insomma, sebbene le VPN per tanti siano ancora una novità, per tanti altri sono dei software a cui è davvero difficile rinunciarvi.

Ecco perché a noi interessano solo gli aspetti principali e lasciamo i dettagli più tecnici agli esperti del settore.

1. Dove si giocheranno i Mondiali femminili 2023?

I Mondiali femminili 2023 si giocheranno prevalentemente in Nuova Zelanda. La finalissima, invece, verrà disputata a Sydney, la capitale autraliana.

2. Chi ha vinto l’ultimo mondiale di calcio femminile?

L’ultimo mondiale di calcio femminile che si è tenuto in Francia è stato vinto dagli Stati Uniti, ancora nel 2019.

3. Quando fanno i mondiali di calcio femminile?

Gli attuali mondiali di calcio femminile inizieranno il 20 luglio, salvo terminare il 20 agosto 2023 con la finalissima.

4. Dove vedere i mondiali femminili?

Puoi vedere i mondiali femminili di calcio in streaming gratis su RaiPlay, ad esempio. Ricorda, però, che devi risultare connesso dall’Italia.

Se sei all’estero, scarica una delle migliori VPN di sempre e cambia il tuo indirizzo IP con un click.

Riepilogo conclusivo su come vedere i mondiali di calcio femminile in streaming

  1. Puoi vedere i mondiali di calcio femminile in streaming gratis su: SRG SSR dalla Svizzera, Sveriges Television e TV4 dalla Svezia, RTVE dalla Spagna, RTP dal Portogallo, RaiPlay dall’Italia, PPTV dalla Thailandia, Servus TV dall’Austria e RTBF dal Belgio.
  2. Oltre a queste, ci sono le piattaforme a pagamento, quali: Sky Go dall’Italia, beIN Sports dal Nord,, Africa e Medio Oriente, Optus Sport dall’Australia e Sky Sport dalla Nuova Zelanda.
  3. Come vedere i mondiali di calcio femminile in streaming gratis o a pagamento quando sono bloccati dalle geo-restrizioni? Cambiando l’indirizzo IP tramite un software come ExpressVPN.
  4. Nel caso volessi affidarti ad altre compagnie, ecco che puoi benissimo usare NordVPN, piuttosto che SurfShark o CyberGhost.
  5. Per concludere, oltre ai 30 giorni a scrocco, ExpressVPN prevede un’ulteriore promozione. Clicca il coupon e aggiudicati anche ulteriori 3 mesi in omaggio sulla prima sottoscrizione.

PROVA GRATIS
Scegli ExpressVPN, la migliore per sbloccare i mondiali di calcio femminile

Prova ExpressVPN a gratis sfruttando la loro prova gratuita. Scaricala ora.

Fammi sapere cosa ne pensi

      Leave a reply

      Diffida Dalle Imitazioni

      Ho solo un sito ed è LeMiglioriVPN.com, vari siti copiano i miei articoli e guide Originali, diffida dalle imitazioni e condividi i miei articoli.

      Per iniziare

      In evidenza

      LeMiglioriVPN.com
      Logo